NOTIZIE LOCALI

Altre News Cure palliative Il Pd dice no Ed e' subito polemica

UMBERTIDE

- UMBERTIDE -
IL PD dice no alle cure palliative ed è subito polemica. E' stato il movimento Umbertide Cambia a chiedere il potenziamento delle cure palliative in ambito domiciliare e la dotazione dell'ospedale locale di spazi e personale dedicato, puntando in un prossimo futuro alla realizzazione di un «hospice». La proposta, portata in consiglio comunale con un ordine del giorno ha trovato anche i voti del Movimento 5 Stelle e del centro destra (Giovanna Monni, Umbertide viva) a cui si è aggiunto anche quello del presidente del consiglio comunale (piddino) Giovanni Natale, ma non quelli del Partito democratico duramente criticato da Umbe.ca. «LA NOSTRA battaglia parte da tre presupposti - dice il consigliere comunale Luigino Orazi (nella foto) -: la diffusione e drammaticità del problema, la necessità di offrire una condizione dignitosa nel fine vita, l'ottimo lavoro svolto in questi anni dal personale del Centro Salute e dall'Aucc. Partendo da questa premessa occorre sviluppare un progetto che porti ad un potenziamento dell'attività domiciliare, alla organizzazione in ospedale di uno specifico servizio, alla creazione di una equipe multidisciplinare che collabori con i medici di base, il Centro Salute, l'Aucc, i servizi sociali». La stessa Regione, nelle sue linee guida in materia riconosce tale esigenza, ma in Alta Umbria e Alto Tevere il servizio non esiste.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 12-10-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se č la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrā pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'