NOTIZIE LOCALI

Altre di Cronaca Vive cinque anni con lo spaccio della droga Una trentenne in manette, presa dai carabinieri

SANSEPOLCRO ERA GIA’ STATA ARRESTATA NEL 2013 MA AVEVA CONTINUATO A GESTIRE LA CLIENTELA

GIÀ ARRESTATA nel settembre di quattro anni fa, aveva proseguito la sua attività di spaccio della droga, costruendosi un giro di fidati clienti. Tutto bene, fino a lunedì scorso: nel pomeriggio di lunedì, infatti, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sansepolcro hanno eseguito l'ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Arezzo, il dottor Giampiero Borraccia, nei confronti di una biturgense di 37 anni, C.S., per lo specifico reato - appunto, lo spaccio - sotto il vincolo della continuazione. Il provvedimento restrittivo, richiesto dal Pm dottoressa Julia Maggiore, è scaturito al termine di un'intensa attività di indagine condotta dai militari dell'Arma per contrastare il fenomeno del traffico delle sostanze stupefacenti in Valtiberina Toscana. Nel corso di questi anni, la donna era stata capace di crearsi una clientela stabile che le garantiva di andare avanti con lo smercio della droga. Il certosino lavoro degli inquirenti ha consentito di appurare che la 37enne, dagli inizi del 2012 al settembre del 2017, quindi per oltre cinque anni e mezzo di fila, aveva ceduto con cadenza settimanale numerose dosi di hashish ad alcuni assuntori del luogo. L'INDAGINE ha poi reso possibile per i carabinieri il recupero e il sequestro di circa 210 grammi della stessa sostanza. Risaliva al 24 settembre 2013 il precedente arresto di C.S.: in quella circostanza, i carabinieri - che da tempo la tenevano d'occhio - la pizzicarono nella flagranza del reato di detenzione a fini spaccio, sempre di hashish. Al fermo erano seguite le perquisizioni domiciliare e personale con l'ausilio di un cane antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Firenze, dalla quale saltarono fuori 15 grammi di hashish nascosti in un marsupio trovato in camera da letto e un bilancino di precisione. Dopo un paio di giorni, venne rimessa in libertà, mentre adesso l'arrestata, una volta espletate le formalità di rito, è stata accompagnata nella propria abitazione per rimanere a disposizione dell'autorità giudiziaria. Claudio Roselli
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 25-10-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se è la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrà pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
venerdì 2 6
sabato 0 2
domenica -1 4