NOTIZIE LOCALI

Cronaca Raid a Lerchi e a San Pio X. Rubati gioielli e oggetti preziosi

Ondata di furti nelle abitazioni Cresce la paura in Altotevere

- CITTA' DI CASTELLO - UNA VERA e propria ondata di furti sta interessando l'Altotevere e le sue frazioni, con altri due colpi messi a segno nell'ultimo week end. Cresce fra i residenti la psicosi e l'incubo che possa ripetersi, che a essere colpiti siano proprio loro o che possano trovarsi faccia a faccia con i ladri all'interno della propria abitazione. In ordine di tempo gli ultimi raid si sono registrati a Lerchi e a San Pio X. Sempre con lo stesso modus operandi e sempre quando gli inquilini erano lontani dalle proprie abitazioni. Il primo, quello con il bottino più sostanzioso, è avvenuto a Lerchi, una frazione nell'area nord del comune tifernate, dove i malviventi sono entrati in un appartamento riuscendo a portare via oggetti preziosi e gioielli per un totale che supera il migliaio di euro. DEL FURTO si sono accorti i padroni di casa una volta che sono rientrati nella loro abitazione: dopo aver visto tutto a soqquadro non hanno potuto fare altro che chiamare i carabinieri della compagnia tifernate. Un secondo raid è avvenuto, invece, a San Pio X, un quartiere a due passi dal centro storico, dove anche qui i ladri hanno aspettato che i proprietari dell'appartamento avessero lasciato la loro abitazione per entrare in azione. In pochi minuti hanno messo completamente a soqquadro la casa, per poi fuggire con un magro bottino. Anche in questo caso indagano i militari. Nel frattempo, i carabinieri della stazione, coordinati dal luogotenente Fabrizio Capalti, hanno effettuato un nuovo controllo in centro storico in particolare nell'area intorno all'ex cinema Vittoria, piazza Garigliano e vie limitrofe. I militari hanno identificato alcuni giovanissimi ubriachi. Questo tipo di operazione verrà effettuata anche nei prossimi mesi, anche in concomitanza con gli eventi in programma in città.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 31-10-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se č la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrā pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'