NOTIZIE LOCALI

Cronaca Dirigente infedele, scattano le perquisizioni

Spy story, c'e' l'inchiesta

di FABRIZIO PALADINO e SERGIO ROSSI

HA FATTO clamore il caso Aboca, la spy story smascherata da Valentino Mercati, il patron della grande azienda di Sansepolcro. La vicenda venne a galla a fine dicembre quando fu lo stesso Mercati davanti all'assemblea dei dipendenti, convocata per gli auguri di Natale, a fare nomi e cognomi di tre dirigenti da lui definiti infedeli che avrebbero immesso sul mercato genotipi di piante officinali di proprietà esclusiva di Aboca, infrangendo in sostanza un segreto industriale. E oltre allo spionaggio, Mercati denunciò pure l'appropriazione a fini personali di macchinari in uso all'azienda. POCHI GIORNI dopo l'annuncio, i legali di Aboca hanno presentato denuncia ai carabinieri di Sansepolcro e di Città di Castello, dando automatico avvio all'inchiesta, guidata dal pubblico ministero Marco Dioni. L'indagine ha già fatto passi in avanti: una perquisizione è stata effettuata dai militari a Santa Fiora nell'abitazione di Mario Prosperi, storico braccio destro di Valentino Mercati, uomo di fiducia dalla fondazione dell'azienda a cui erano state affidate le attività in Valdichiana. Altre perquisizioni sono avvenute in pertinenze dello stesso Prosperi è in particolare nell'area di Città di Castello. Qui, in una proprietà, sarebbero stati sequestrati alcuni macchinari dei quali Aboca aveva rivendicato il possesso. In questa fase la collaborazione tra i carabinieri di Sansepolcro e quelli di Città di Castello è strettissima e potrebbe portare nelle prossime settimane a ulteriori sviluppi. «Abbiamo fatto - dice Valentino Mercati - tutti i passi necessari a fare chiarezza, depositando gli esposti denuncia che hanno dato il via all'inchiesta della procura di Arezzo. Questo avevo detto a fine anni e questo confermo, dando seguito agli accertamenti interni che ci avevano portato a scoprire cosa stava accadendo alle nostre spalle». OLTRE a Mario Prosperi, la denuncia di Mercati riguarda anche la figlia Marta, segretaria storica a Sansepolcro. Coinvolto anche un terzo personaggio, l'agronomo di origini pisane Sergio Fulceri, da molti anni ormai residente nella Valtiberina toscana.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 27-01-2018 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se è la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrà pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
domenica 18 28
lunedì 19 28
martedì 19 29