Newsletter Wineuropa

Sviluppo & Economia La Svezia porta al debutto il prima strada elettrificata in grado di ricaricare le auto elettriche durante la loro marcia.

In Svezia la prima strada che ricarica le auto

In Svezia è stata inaugurata la prima strada elettrificata al mondo che ricarica le batterie delle auto e dei camion che la percorrono. Questo test si sta svolgendo su di un percorso di appena 2 Km dove sono stati inseriti una sorta di "binari elettrificati" che permettono ai veicoli di ricaricare le batterie. Sfortunatamente, al momento questo sistema non funziona con i comuni autoveicoli elettrici in quanto per sfruttare i binari elettrificati serve uno speciale braccio mobile che dal fondo delle autovetture scende sino a collegarsi a queste strutture stradali durante la guida.


Un sistema che si può immaginare molto simile a quello delle auto elettriche giocattolo che si fanno correre sulle mini piste e che dispongono di un punto di contatto che permette di farle correre. Questa tecnologia è stata pensata per superare il problema delle autonomie dei veicoli elettrici e della produzione delle batterie di grandi capacità che incidono molto sul prezzo finale di questi autoveicoli. Non ci dovrebbero essere problemi di sicurezza durante la guida. Se l'autovettura dovesse spostarsi o fermarsi, il braccio mobile sarà in grado di scollegarsi automaticamente dal binario elettrificato. Nessun problema nemmeno per quanto riguarda la dispersione dell'elettricità in superficie, anche in caso di pioggia.

PROMOTED BY MICROSOFT SURFACE
Il Surface Book più potente di sempre
Schermo con colori brillanti, GPU dedicate per prestazioni superiori, fino a 17 ore di autonomia, 4 modalità di utilizzo
Il sistema è in grado di calcolare il consumo energetico del veicolo, aspetto che consente di addebitare i costi dell'elettricità con precisione all'utente.

Il primo veicolo a poter sperimentare questo sistema sarà un camion di proprietà dell'azienda logistica PostNord. Tuttavia, secondo i responsabili del progetto, tutte le auto elettriche potrebbero essere modificate per adattarsi a questa tecnologia. L'obiettivo finale, però, non sarebbe quello di elettrificare tutte le strade della Svezia ma solamente la rete autostradale lunga circa 20 mila chilometri. Le autostrade sono da sempre il tallone di Achille delle auto elettriche e questo sistema di ricarica dinamica potrebbe consentire di superare questo problema.

Il costo dell'elettrificazione sarebbe 50 volte inferiore a quello necessario per costruire una linea di tram urbana. L'obiettivo finale della Svezia è di raggiungere l'indipendenza dai combustibili fossili entro il 2030 e questo sistema innovativo potrebbe contribuire a raggiungere questo ambizioso traguardo.
di Filippo Vendrame
Tratto da www.webnews.it

 

Inserita il : 13-04-2018 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se č la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrā pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'