Newsletter Wineuropa

Sviluppo & Economia Un brevetto spiega il complesso funzionamento delle Tesla Solar Roof, tegole solari che permettono di sostituire i pannelli fotovoltaici.

Tesla, un brevetto rivela i segreti del Solar Roof

Le Tesla Solar Roof sono delle innovative tegole che permettono di sostituire in un colpo solo le tradizionali tegole dei tetti ed i pannelli solari. Grazie al loro utilizzo, le persone possono dotarsi di una fonte energetica rinnovabile senza dover installare soluzioni spesso poco piacevoli dal punto di vista estetico come i pannelli solari. Grazie alla scoperta di Electrek che ha rinvenuto un brevetto dell'azienda di Elon Musk, è possibile capire meglio come funziona questo innovativo prodotto..


La tecnologia che sta alla base di queste speciali tegole è comprensibilmente molto complicata e conferma quanto disse lo stesso Elon Musk che al momento della presentazione delle Tesla Solar Roof affermò che dietro a questo progetto c'era moltissima tecnologia. Le parti meno complicate sono le celle di queste tegole che sono realizzate da Panasonic, storico partner di Tesla, anche se è stata sviluppata una particolare tecnologia legata ai connettori che permette di collegare insieme tutte le tegole in maniera tale che la loro installazione non richieda molto tempo. La vera sfida, invece, è stata sul fronte estetico. Tesla, infatti, ha dovuto creare delle tegole che dalla strada potessero sembrare delle comuni tegole dei tetti ma che allo stesso tempo lasciassero passare la luce del sole, per evitare perdite di efficienza, cosa che avrebbe pregiudicato il rendimento della produzione di energia elettrica.

PROMOTED BY REPOWER
Le soluzioni Repower per la mobilità elettrica
Da FleetCheck a PALINA: il percorso di uno dei player chiave del settore per l'elettrificazione delle aziende italiane
Tesla, un brevetto rivela i segreti del Solar Roof
Tesla, un brevetto rivela i segreti del Solar Roof (immagine: US Patent Office).

La scelta è caduta su una soluzione multistrato. Sopra e sotto le celle fotovoltaiche, infatti, Tesla ha collocato due strati di un particolare vetro che riflette la luce se guardato dal basso, in modo che sembri scuro ma che se visto dall'alto appare completamente trasparente, permettendo, così, ai raggi solari di passare.

Una soluzione tecnica estremamente complessa ma che sembra funzionare molto bene visti i risultati finali.
tratto da www.webnews.it
Filippo Vendrame

 

Inserita il : 10-05-2018 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se č la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrā pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'