Newsletter Wineuropa

Sicurezza & Comunicazione Dal leak di dati verso Facebook al fiorire di cloni per catturare ignari utenti, ecco a cosa prestare attenzione se si usa la app per videoconferenze

Tutte le cose a cui stare attenti se usate Zoom

Sono sempre di più gli utenti che si affidano a Zoom per effettuare videochiamate. Che sia per lavoro o per sentirsi con gli amici, la piattaforma sta raccogliendo un'impennata di utilizzi durante l'emergenza Covid-19. E se da un certo punto di vista la società sta cercando di proteggere la privacy dei propri utenti rimuovendo dall'applicazione il codice che inviava i dati personali a Facebook, dall'altro lato è sempre più al centro dell'incremento dell'attività cybercriminale che sfrutta la crescente popolarità del servizio per aggirare gli utenti.

I NUOVI ATTACCHI HACKER

L'aumento degli utenti mensili attivi su Zoom ha ingolosito i cybercriminali, che hanno iniziato a registrare centinaia di nuovi domini cloni per scopi dannosi verso gli utenti. Secondo i dati pubblicati dalla Cnbc degli analisti di Bernstein Research, dall'inizio del 2020 Zoom ha registrato un incremento di oltre 2,22 milioni di utenti raggiungendo quasi i 13 milioni di utenti attivi mensilmente.

In un recente rapporto gli esperti di cybersecurity di Check Point Research hanno specificato che "nelle ultime settimane abbiamo assistito a un notevole aumento delle nuove registrazioni di domini con nomi che comprendevano Zoom".

Sfruttare le tendenze del momento per creare falsi domini dannosi è una pratica molto usata dai cybercriminali che approfittano del calo di attenzione da parte delle vittime. Lo scopo dei cybercriminali è, di solito, quello di nascondersi tra altri siti web legittimi e attirare gli utenti impersonando il sito web originale o un servizio a esso correlato. In questo modo riescono ad ottenere le credenziali dell'utente, le informazioni personali o i dettagli di pagamento.

"Dall'inizio dell'anno, sono stati registrati oltre 1.700 nuovi domini e il 25% di essi è stato registrato nella scorsa settimana (23-29 marzo 2020 ndr). Di questi domini registrati, il 4% ha mostrato caratteristiche sospette", spiegano i ricercatori di Check Point.

Siti di phishing o download di file eseguibili travestiti da applicazione ufficiale sono alcune delle armi usate dai malintenzionati della rete per attaccare le vittime che, prestando poca attenzione, cadono nel loro tranello cybernetico. Pertanto Wired consiglia di accedere al servizio solamente dal sito ufficiale e non per vie traverse.

Il problema dei dati inviati a Facebook
Un problema relativo all'applicazione per iOs è stato sistemato dalla società con l'aggiornamento fornito venerdì 27 marzo. Un codice dell'applicazione inviava i dati personali dell'utente relativi al fuso orario, la città e i dettagli del dispositivo a Facebook. Il tutto avveniva senza che l'utente ne fosse a conoscenza.

"Zoom prende molto sul serio la privacy dei suoi utenti. Inizialmente abbiamo implementato la funzione ‘Accedi con Facebook' utilizzando lo Sdk di Facebook al fine di fornire ai nostri utenti un altro modo conveniente per accedere alla nostra piattaforma. Tuttavia, recentemente ci siamo resi conto che lo Sdk di Facebook stava raccogliendo i dati del dispositivo non necessari", ha spiegato un portavoce di Zoom a Motherboard dopo che questo, con un'inchiesta, ha scoperto il passaggio dei dati verso il gigante dei social network.

"Ci scusiamo sinceramente per questa svista e restiamo fermamente impegnati a proteggere i dati dei nostri utenti", ha concluso il portavoce di Zoom.

Tratto da www.wired.it
di Gabriele Porro

Inserita il : 02-04-2020 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se è la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrà pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
mercoledì 8 20
giovedì 7 21
venerdì 11 18