NOTIZIE LOCALI

Sport Verdetto unanime di giudici e arbitro a favore del transalpino, che ha sfruttato al meglio anche i centimetri di differenza in altezza e lunghezza delle gambe nei confronti del biturgense

Sfuma il grande sogno di Alessandro Riguccini nella kickboxing: titolo mondiale dei pesi "welter" al francese Ibrahim Chiaou

Il sogno mondiale di Alessandro Riguccini non si è trasformato in realtà davanti al pubblico amico del palasport di Sansepolcro. Gli oltre 400 spettatori presenti lo hanno incitato fino alla fine, lui ha generosamente combattuto fino alla fine dei cinque round ma il titolo iridato nei pesi "welter" della kickboxing professionisti Wako è andato con verdetto unanime al francese Ibrahim Chiaou, 22 anni come Riguccini, che ha saputo ben sfruttare anche la sua superiore altezza fisica e soprattutto gli arti inferiori, determinanti come i pugni. Proprio sui calci che Chiaou ha costruito in primis il successo, riuscendo con abilità a tenere a distanza i tentativi di Riguccini, più competitivo nella boxe anche se spesso impreciso. Sta di fatto che nei primi due round ha regnato un sostanziale equilibrio, con Riguccini a tratti anche migliore, poi però nei successivi tre Chiaou si è costruito progressivamente il successo e l'ultima ripresa è stata interrotta un paio di volte per una ferita che Riguccini aveva riportato al volto. La comunicazione del verdetto, sulla quale francamente nessuno ha avuto da eccepire, ha comunque alimentato un pizzico di delusione sul volto di Riguccini, costretto per giunta a combattere in una categoria non propriamente sua, ma molti esperti e appassionati del ring che lo hanno seguito sono stati favorevolmente impressionati dalle sue doti di pugile puro e lo hanno quasi convinto a caldo a dedicarsi alla boxe, perchè potrebbe avere un futuro interessante; fra questi anche Pietro Besi, il popolare "Zillone", ex professionista dei pesi massimi oggi alla soglia dei 70 anni, che è stato chiamato sul ring prima del match per il doveroso omaggio del pubblico. Se dunque Sansepolcro non può godersi un campione del mondo, è pur vero che ha riscoperto una serata di spettacolo di quelle alla vecchia maniera, con l'auspicio che magari un domani lo stesso Riguccini ne regali altre da pugile.   

 

Nella foto: il volto sconsolato di Alessandro Riguccini a bordo ring subito dopo la proclamazione del verdetto che dà ragione al francese Ibrahim Chiaou


(notizia tratta da www.saturnonotizie.it)

Inserita il : 07-03-2010 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Sport

Gorini sbaglia dal dischetto, Minicleri no: la capolista vola

V.Sansepolcro-Robur Siena E' il Baby portiere Biagiotti

SANSEPOLCRO: Vadi 8, Giorni 7, Tersini 6,5 (64' Arcaleni 6), Chiasserini 6, Iozzia 5, Gennari 6,5, Tavernelli 6 (69' Alagia 6), Cappini 5,5 (52' D'Urso 6), Braccalenti 5,5, Gorini 5, Marinelli 6. All. Mezzanotti. ROBUR SIENA: Fontanelli 5, Mileto 7, Varutti 6,5 (56' Biagiotti 8), Cason 5,5, Riva 6, Portanova... continua >>

(27-04-2015)

Porta Romana-Baldaccio Bruni Una doppietta del bomber stende gli anghiaresi

Ciolli-show regala la finale

Niccolò Casalsoli Firenze UNA DOPPIETTA di un incontenibile Andrea Ciolli regala al Porta Romana la finale play off. La semifinale contro la Baldaccio Bruni premia la squadra di Salvatore De Carlo che domenica prossima affronterà la Rignanese nell'atto finale. Decisive le dure reti di un Ciolli autentico mattatore dell'incontro. Corsa,... continua >>

(27-04-2015)

Il Trestina pareggia al 90' con un diagonale di Ceccagnoli ma il risultato non serve a nessuno

Il Villabiagio raggiunto all'ultimo minuto

Villabiagio 2 Trestina 2 VILLABIAGIO: Ceccarelli, Manes, Baronci, Pinazza (28' st Canaj), Vergaini, Shongo, Comini, Pagliarulo, Biscaro Parrini (35' st Rocchi), Giuliacci, Cardarelli. All: Esposito. TRESTINA: Nicola Ceccagnoli (40' st Matarazzi), Piccinelli, Poponcini, Morvidoni, Castaldo, Tempesta, Morise, Vinagli, Mancini, Alessio Ceccagnoli, Salis. All. Luzi Arbitro: Leo di Roma 6. Assistenti:... continua >>

(27-04-2015)

Il Citta' di Castello chiude i giochi

Eccellenza Umbria L'anticipo

Città di Castello 2 San Sisto 0 CITTA' DI CASTELLO: Massetti 6, Mohammadi 6,5, Silvestrini 6, Bernardini 6,5 (22' s.t. Ventanni 6), Boinega 6,5, Santinelli 6,5, Pagliardini 7, Antonelli 6,5 (12' s.t. Bevilacqua 6,5), Bernicchi 6, Missaglia 7, Orecchiuto 7. All. Cerbella 7 SAN SISTO: De Marco 7, Gentili 6,... continua >>

(27-04-2015)

Serie C2 La capolista piega l'Umbertide

Basket Umbria Gran battaglia ma... alla fine vince Foligno

Foligno 66 Umbertide 61 LUCKY WIND FOLIGNO: Berazzi 2, Fiordiponti 9, Venanzi 3, Tosti 5, Mariotti 15, Siena 7,Lorenzetti 6, Tosti F., Ciancabilla 2, Contardi 8, Marchionni 9. All. Piazza COGENLAB UMBERTIDE: Crispoltoni A., Giacchè, Toscano, Caracchini 9, Zurli, Crispoltoni M. 15, Nardi 3, Pascolini 14, Beccafichi, Pucci 4, Pierotti,... continua >>

(27-04-2015)

Dopo sette vittorie il San Giustino frena

Volley umbria serie B femminile

Bologna 3 San Giustino 1 (25-22, 23-25, 25-22, 25-10) BOLOGNA: Dall'Olio 20, Rubini 15, Gentili 14, Grizzo 11, Quattrini 6, Bertolotto 4, Severi (L1). All. Giorgio Zaccherini. SAN GIUSTINO: Francia 27, Ihnatsiuk 14, Tosti 12, Kus 3, Barneschi 3, Mar All. Francesco Brighigna. Arbitri: Luca Degoli ed Alessandro Sicurella. Bologna... continua >>

(27-04-2015)

Grandi manovre sono in corso a livello societario per trovare nuovi assetti

Altotevere, futuro incerto

Città di Castello NIENTE NUOVE, buone nuove. Se è vero che il proverbio afferma questo allora per l'Altotevere Pallavolo dovrebbero arrivare giorni importanti. Ma dal 5 aprile, cioè dal giorno del termine di un campionato a dir poco complicato, i dirigenti della società biancorossa hanno preferito lavorare in silenzio per... continua >>

(27-04-2015)

Tutto facile per la Monini Spoleto, troppo forte per i cugini del Citta' di Castello

Volley Umbria

Città di Castello 0 Monini Spoleto 3 (22-25, 17-25, 15-25) CITTÀ DI CASTELLO: Benedetti 13, Agostini 10, Santilli 5, Cappelletti 5, Bartoli 4, Troiani 4, Barrese (L), Raffanti 4, Santi, Mariucci. All. Francesco Moretti. SPOLETO: Vigilante 14, Garofalo 11, Lattanzi 8, Miscione 6, Battistelli 4, Vanini 1, Di Renzo (L),... continua >>

(27-04-2015)

Le tigri under 12 al successo

MINI-RUGBY AL TROFEO CORAGGI DI FOLIGNO

CITTA' DI CASTELLO LO SCORSO fine settimana a Foligno si è svolto il Torneo di Minirugby «Trofeo Luigi Coraggi» che è stato vinto dai ragazzini di Città di Castello nella categoria under 12. L'associazione sportiva Rugby Città di Castello aveva partecipato infatti con le categorie Under 8 e Under 12... continua >>

(23-04-2015)

Ponsacco-V.Sansepolcro Gran primo tempo dei rossoblu

Ponsacco, allungo play-off

ERA STATA etichettata in casa rossoblu come partita da vincere a tutti i costi per rafforzare i crediti in zona play off: missione compiuta. Il Ponsacco ha piegato la resistenza dei biturgensi nel primo tempo cioè quando la squadra del neo capitano Granito ha mostrato oltreché i denti anche scioltezza... continua >>

(20-04-2015)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
martedì 11 15
mercoledì 7 18
giovedì 5 16