NOTIZIE LOCALI

Sport Verdetto unanime di giudici e arbitro a favore del transalpino, che ha sfruttato al meglio anche i centimetri di differenza in altezza e lunghezza delle gambe nei confronti del biturgense

Sfuma il grande sogno di Alessandro Riguccini nella kickboxing: titolo mondiale dei pesi "welter" al francese Ibrahim Chiaou

Il sogno mondiale di Alessandro Riguccini non si è trasformato in realtà davanti al pubblico amico del palasport di Sansepolcro. Gli oltre 400 spettatori presenti lo hanno incitato fino alla fine, lui ha generosamente combattuto fino alla fine dei cinque round ma il titolo iridato nei pesi "welter" della kickboxing professionisti Wako è andato con verdetto unanime al francese Ibrahim Chiaou, 22 anni come Riguccini, che ha saputo ben sfruttare anche la sua superiore altezza fisica e soprattutto gli arti inferiori, determinanti come i pugni. Proprio sui calci che Chiaou ha costruito in primis il successo, riuscendo con abilità a tenere a distanza i tentativi di Riguccini, più competitivo nella boxe anche se spesso impreciso. Sta di fatto che nei primi due round ha regnato un sostanziale equilibrio, con Riguccini a tratti anche migliore, poi però nei successivi tre Chiaou si è costruito progressivamente il successo e l'ultima ripresa è stata interrotta un paio di volte per una ferita che Riguccini aveva riportato al volto. La comunicazione del verdetto, sulla quale francamente nessuno ha avuto da eccepire, ha comunque alimentato un pizzico di delusione sul volto di Riguccini, costretto per giunta a combattere in una categoria non propriamente sua, ma molti esperti e appassionati del ring che lo hanno seguito sono stati favorevolmente impressionati dalle sue doti di pugile puro e lo hanno quasi convinto a caldo a dedicarsi alla boxe, perchè potrebbe avere un futuro interessante; fra questi anche Pietro Besi, il popolare "Zillone", ex professionista dei pesi massimi oggi alla soglia dei 70 anni, che è stato chiamato sul ring prima del match per il doveroso omaggio del pubblico. Se dunque Sansepolcro non può godersi un campione del mondo, è pur vero che ha riscoperto una serata di spettacolo di quelle alla vecchia maniera, con l'auspicio che magari un domani lo stesso Riguccini ne regali altre da pugile.   

 

Nella foto: il volto sconsolato di Alessandro Riguccini a bordo ring subito dopo la proclamazione del verdetto che dà ragione al francese Ibrahim Chiaou


(notizia tratta da www.saturnonotizie.it)

Inserita il : 07-03-2010 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Sport

Dopo la sconfitta di Molfetta, prima gara in casa nella Superlega di volley

Altotevere, domani a Sansepolcro grande esordio con il Ravenna

Fabio PattiE' STATO un esordio amaro quello dell'Altotevere nella SuperLega di pallavolo, con i ragazzi di Montagnani battuti in quattro set a Molfetta dall'Exprivia. Un 1-3 che lascia un po' di amaro in bocca in quella che era la gara inaugurale per i biancorossi che, saltato per riposo il primo... continua >>

(28-10-2014)

Uno splendido Sansepolcro si gode il primato e domenica duello al vertice con la Flaminia

Serie D Il netto successo nel derby ha confermato il valore dei bianconeri. In vista grande sfida

Fabio PattiSANSEPOLCRO in vetta ad una classifica che sicuramente, ad inizio torneo, pochi avevano preventivato. La secca vittoria sulla Sangiovannese, per 3-0, ha confermato, all'ottava giornata, quindi a metà girone di andata, la forma e la forza del team di Mezzanotti. Il mese di ottobre era annunciato come quello della... continua >>

(28-10-2014)

Giovedi' con la Baldaccio

Amaranto Amichevole al Comunale alle 14'45

L'AREZZO riprende oggi la preparazione in vista della trasferta di domenica prossima ad Alessandria. Oggi allenamento alle 15 al campo Lebole e sempre allo stesso campo domani mattina alle 10 e nel pomeriggio alle 15. Giovedì 30 ottobre amichevole ancora al «Lebole», alle ore 14,45 con la Baldaccio Bruni Anghiari,... continua >>

(28-10-2014)

Pallavolo. Ieri sera la presentazione ufficiale della squadra di Montagnani

Altovere, l'avventura inizia in Puglia

Sansepolcro PRESENTAZIONE ufficiale, ieri sera, dell'Altotevere Pallavolo al Palasport di Sansepolcro, con i ragazzi di Montagnani che hanno riposato al primo turno di campionato e che domenica faranno il loro esordio, recandosi in Puglia a Molfetta, per affrontare una squadra che alla prima di Super Lega ha infilato subito un... continua >>

(25-10-2014)

Il derby Esposito e Gramaccia lanciano la squadra di Giunti

Gualdo Casacastalda spietato. Il Trestina resiste solo un tempo

Gualdo Casacastalda 2Trestina  0GUALDO CASACASTALDA: Di Nardo, Pandolfi, Tofoni, Idromela, Zanchi, Cotroneo, Gaggioli (dal 13'st Marcheggiani), Gramaccia, Bussi, Tomassini (dal 24'st Cenerini), Esposito. A disp: Marinelli, Aquilini, Canestri, Brescia, Khribech, Martini, Crocetti. All. GiuntiTRESTINA: Ceccagnoli N., Cignarini, Simoni (dal 1'st Morise), Morvidoni, Tempesta, Matarazzi, Salis (dal 26'st Orecchiuto), Vinagli (dal... continua >>

(20-10-2014)

Il Sansepolcro rimonta e vince nel finale. Damaschi tuona: Penalizzati dall'arbitro, e' gia' tutto deciso

Il Foligno perde la testa in tre minuti

Foligno 1Sansepolcro 2  FOLIGNO 4-3-2-1: Biscarini; Calzola, Adamo, Ciampa, Petterini (2' s.t.Ciurnelli); Montanari, Coresi, Menchinella; Monaco (1' s.t. Veneroso); Vegnaduzzo, Urbanelli (38' s.t. Gentili). A disposizione: Palmieri, Fondi, De Costanzo, Castellana, Chiani, Fiordiani. All: PetriniSANSEPOLCRO 3-5-2: Vadi; Angiolucci, Giorni, Gennari; Volpi (28's.t D'Urso), Sorbini, Chiasserini, Arcaleni (11's.t.Braccalenti), Marinelli; Essoussi, Alagia... continua >>

(20-10-2014)

Sfatato il tabu' del Bernicchi. Massa Martana si difende poi cede le armi

Castello, e' buona la quarta

CITTA' DI CASTELLO: Mancini 6, Giustini 6,5, Pilleri 6, Bernardini 6,5, Boinega 7, Silvestrini 6, Iacomelli 6 (39' s.t. Ottaviani s.v.), Antonelli 7, Porricelli 6,5, Missaglia 7 (14' s.t. Pagliardini 6,5), Ventanni 6 (34' s.t. Bernicchi s.v.). All. Cerbella 7 MASSA MARTANA: Farinelli 6, Valeri 5,5, Nulli Costantini 6, De... continua >>

(20-10-2014)

Serie A1-F Le ragazze di Serventi mancano di lucidita'

Acqua&Sapone scivola ko contro il Venezia

Umbertide  65Venezia  71ACQUA&SAPONE UMBERTIDE: Consolini 9, Cabrini, Pegoraro, Ortolani, Bona, Milazzo, Dotto 12, Robbins 12, Villarini, Santucci 2, Gemelos 12, Swords 18. All. Serventi.REYER VENEZIA: Melchiori 3, Carangelo 7, Pertile, Bagnara 4, Sandri, Dotto 15, Ruzickova 15, Mc Callum 11, Mandache 12, Penna 4. All. Liberalotto.Arbitri: Marotta di Ascoli, Loscalzo... continua >>

(20-10-2014)

Sangiustino cade contro la favorita

Serie B1 femminile Troppo forte la formazione del Volley Pesaro

San Giustino 1Pesaro 3(25-13, 21-25, 16-25, 23-25)SAN GIUSTINO: Mautino 14, Ihnatsiuk 14, Escher 10, Ceppitelli 9, Marcacci 5, Izzi 4, Rocchi (L1), Barneschi 7, Rosso 1. N.E. - Kus, Fabbri (L2). All. Francesco Brighigna.PESARO: Mezzasoma 15, Sestini 13, Bellucci 9, Babbi 7, Salvia 6, Di Iulio 3, Zannini (L1),... continua >>

(20-10-2014)

Serie B2 Maschile Battuta pił che agevolmente la Edilpac Foligno

Volley Il derby va alla Gherardi

Foligno 0 Città di Castello 3(7-25, 20-25, 22-25)FOLIGNO: Preziosi 14, Giardini 9, Mema 3, Berruti 2, Sargeni, Piumi, Grillo (L1), Bardhi, Arcaleni, Vega Figueroa, Ornielli, Fiori, Buttarini (L2). All. Antonio Scappaticcio.CITTÀ DI CASTELLO: Cappelletti 22, Santilli 7, Agostini 7, Santi 6, Benedetti 5, Troiani, Veschi (L), Mariucci, Bartoli, Raffanti, Barrese.... continua >>

(20-10-2014)

Che Tempo Fara'

Arezzo Tempo Min Max
Sabato sereno 8 19
Domenica sereno 5 17
Lunedì molto nuvoloso 6 15