NOTIZIE LOCALI

Sport Verdetto unanime di giudici e arbitro a favore del transalpino, che ha sfruttato al meglio anche i centimetri di differenza in altezza e lunghezza delle gambe nei confronti del biturgense

Sfuma il grande sogno di Alessandro Riguccini nella kickboxing: titolo mondiale dei pesi "welter" al francese Ibrahim Chiaou

Il sogno mondiale di Alessandro Riguccini non si è trasformato in realtà davanti al pubblico amico del palasport di Sansepolcro. Gli oltre 400 spettatori presenti lo hanno incitato fino alla fine, lui ha generosamente combattuto fino alla fine dei cinque round ma il titolo iridato nei pesi "welter" della kickboxing professionisti Wako è andato con verdetto unanime al francese Ibrahim Chiaou, 22 anni come Riguccini, che ha saputo ben sfruttare anche la sua superiore altezza fisica e soprattutto gli arti inferiori, determinanti come i pugni. Proprio sui calci che Chiaou ha costruito in primis il successo, riuscendo con abilità a tenere a distanza i tentativi di Riguccini, più competitivo nella boxe anche se spesso impreciso. Sta di fatto che nei primi due round ha regnato un sostanziale equilibrio, con Riguccini a tratti anche migliore, poi però nei successivi tre Chiaou si è costruito progressivamente il successo e l'ultima ripresa è stata interrotta un paio di volte per una ferita che Riguccini aveva riportato al volto. La comunicazione del verdetto, sulla quale francamente nessuno ha avuto da eccepire, ha comunque alimentato un pizzico di delusione sul volto di Riguccini, costretto per giunta a combattere in una categoria non propriamente sua, ma molti esperti e appassionati del ring che lo hanno seguito sono stati favorevolmente impressionati dalle sue doti di pugile puro e lo hanno quasi convinto a caldo a dedicarsi alla boxe, perchè potrebbe avere un futuro interessante; fra questi anche Pietro Besi, il popolare "Zillone", ex professionista dei pesi massimi oggi alla soglia dei 70 anni, che è stato chiamato sul ring prima del match per il doveroso omaggio del pubblico. Se dunque Sansepolcro non può godersi un campione del mondo, è pur vero che ha riscoperto una serata di spettacolo di quelle alla vecchia maniera, con l'auspicio che magari un domani lo stesso Riguccini ne regali altre da pugile.   

 

Nella foto: il volto sconsolato di Alessandro Riguccini a bordo ring subito dopo la proclamazione del verdetto che dà ragione al francese Ibrahim Chiaou


(notizia tratta da www.saturnonotizie.it)

Inserita il : 07-03-2010 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Sport

Centro Judo, ospite d'onore

LEZIONE SPECIALE CON L'OLIMPIONICO SIGAQUE

STAGIONE intensa per l'associazione sportiva dilettantistica, Centro Judo Ginnastica Tifernate che non si ferma neppure nel periodo delle ferie. Gli atleti hanno infatti partecipato ad uno stage al Gruppo Sportivo della Guardia di finanza nella caserma dell'Infernetto a Roma, ospiti del maestro Felice Mariani. GLI ALLENAMENTI sono stati diretti dall'arbitro... continua >>

(18-07-2014)

Sansepolcro, preparazione dal 24 luglio

Vivi Altotevere Ritrovo la prossima settimana al sintetico del Buitoni. Becci al Lama

DOPO L'ARRIVO, anzi il ritorno, di Essoussi, il Sansepolcro sta gettando le basi per la nuova rosa che ad oggi, dopo la partenza di Canalini, vede, come avevamo anticipato dalle pagine del nostro giornale, anche quella del portiere Tommaso Becci che si è accasato in Promozione Umbra, a Lama. Stesso... continua >>

(16-07-2014)

Anche McDonald's tra i nostri sponsor

SPORT LA SSD CITTA' DI CASTELLO PRESENTA ACCORDI E PROGRAMMI

ACCORDI ad ampio raggio per la Ssd Città di Castello srl (questo il nome assunto da pochi giorni dalla massima espressione calcistica cittadina): da società di settore giovanile, a club limitrofi, sino a... multinazionali. INIZIAMO da queste ultime, visto che «McDonald's farà parte della sponsorizzazione per la prossima stagione», come... continua >>

(16-07-2014)

Volley L'opposto ringrazia club e tifosi: Cerchero' di affermarmi

L'Altotevere punta su Baroti E' la nostra scommessa

Città di CastelloCONTINUA a muoversi sul mercato l'Altotevere Pallavolo. Una delle caselle che mancavano per chiudere il sestetto titolare è stata riempita con l'arrivo di Arpad Baroti, schiacciatore opposto ungherese. Il giocatore, nato a Bonyhad il 23-10-1991, nonostante la sua giovane età, ha dalla sua già alcune esperienze nel campionato... continua >>

(14-07-2014)

Umbertide, Betti verso la settima stagione: Sara' un torneo difficile

Acqua&Sapone punta al Settebello L'obiettivo e' restare in A1

Umbertide E' PRONTA a partire la settima stagione consecutiva dell'Acqua&Sapone Umbertide in serie A1 femminile. Un grande risultato per la piazza umbra, tenuto conto del momento difficile e del bacino d'utenza. Dal sito ufficiale della società biancazzurra è il presidente Paolo Betti a fare il punto della situazione.«QUESTO è il settimo... continua >>

(14-07-2014)

Andrea Piccini prendera' parte alla 24 Ore di Spa, in programma – come oramai da tradizione - nell'ultimo week-end del corrente mese di luglio sabato 26 e domenica 27

ANDREA PICCINI IN GARA ALLA 24 ORE DI SPA CON LA FERRARI 458 GT3 DEL TEAM AF CORSE

La notizia è ora ufficiale: Andrea Piccini prenderà parte alla 24 Ore di Spa, in programma - come oramai da tradizione - nell'ultimo week-end del corrente mese di luglio (sabato 26 e domenica 27) e lo farà al volante di una Ferrari 458 Gt3 con il team AF Corse nella... continua >>

(12-07-2014)

Adesso vogliamo tutta la citta' con noi

Serie D Appello del presidente Innocenti, che conferma: Mezzanotti torna in panchina

Fabio Patti Sansepolcro I FONDATORI storici della Vivi Altotevere c'erano tutti nella sala consiliare di Palazzo delle Laudi salutata da un nutrito gruppo di storici sostenitori bianconeri. «Siamo finalmente arrivati al via - ha detto il presidente Fabrizio Innocenti - ora siamo più rilassati, ma abbiamo passato dei momenti delicati, difficili, superando,... continua >>

(12-07-2014)

Mezzanotti, nuovo staff: c'e' anche Sansonetti

Vivi Altotevere Sansepolcro Nicastro vice, Capriani preparatore atletico e quello dei portieri

A MEZZOGIORNO di ieri è stata perfezionata l'iscrizione della Vivi Altotevere al prossimo campionato di serie D 2014-2015, il 21° consecutivo per la Sansepolcro calcistica. Con questa operazione finiscono le preoccupazioni da parte degli sportivi che tirano quindi un bel sospiro di sollievo. Con il vice presidente Marcello Brizzi vediamo... continua >>

(11-07-2014)

Innocenti: Mezzanotti sara' il tecnico e giocheremo ancora in serie D

Sansepolcro Parla il presidente della Vivi Altotevere che ha preso il posto del club bianconero

Fabio PattiFINALMENTE il tanto sospirato ok federale è arrivato e con Fabrizio Innocenti, presidente della Vivi Altotevere, facciamo allora il punto della situazione. «Quanto deliberato, con comunicato ufficiale - conferma Innocenti - ha stabilito il trasferimento del titolo sportivo e parco tesserati della fallita Sansepolcro Calcio srl alla Vivi Altotevere... continua >>

(10-07-2014)

Vivi Altotevere ecco l'ok federale per ripartire

Sansepolcro Titolo al nuovo club

Fabio Patti PER LA VIVI ALTOTEVERE è finalmente arrivato l'atteso sì da parte della Federazione per l'acquisizione del titolo sportivo del Sansepolcro calcio. L'annuncio è stato dato in serata dopo che cominciava a serpeggiare un pò di ansia anche se i dirigenti erano consapevoli di aver fatto tutto quanto richiesto. Il... continua >>

(09-07-2014)

Che Tempo Fara'

Arezzo Tempo Min Max
Venerdì molto nuvoloso 15 26
Sabato nuvoloso rovesci 16 29
Domenica nuvoloso rovesci 15 28