NOTIZIE LOCALI

Cronaca Tenta di sfondare la vetrina con una mazza mentre i proprietari erano all'interno

Tentata rapina ai danni di una gioielleria in pieno centro storico a Città di Castello

Tentata rapina ai danni di una gioielleria in pieno centro storico. Con il volto coperto da un passamontagna un uomo ha colpito per ben sette volte la vetrina del negozio di preziosi mentre i proprietari, che si trovavano all?interno, stavano servendo una cliente. L?uomo avrebbe agito in solitaria armato di un mazza con cui ha cercato, invano, di infrangere la vetrina. Erano da poco passate le 18 di ieri quando i carabinieri della locale stazione sono corsi in viale Albizzini. Assieme a loro gli agenti della polizia municipale. Pochi minuti prima un ladro armato di mazza aveva tentato il colpo alla gioielleria Tornesi senza minimamente preoccuparsi del via vai di gente che a quell?ora transita in centro. Al rumore dei primi colpi i propietari si precipitano all?esterno ma non riescono a vedere l?uomo se non di sfuggita. Questi si da alla fuga per i vicoli del centro e nella corsa intima ai proprietari del negozio di animali adiacente di non uscire. Saranno loro a riferire agli inquirenti che l?uomo brandiva in mano forse un?arma. Qualche decina di metri oltre piazza Raffaello Sanzio, il ladro avrebbe tentato di rubare il furgone di una ditta di onoranze funebri parcheggiato sul lato stradale. Anche questo tentativo fallisce. I carabinieri sarebbero sulle sue tracce. E? improbabile infatti che l?uomo, a piedi, sia riuscito a dileguarsi
(notizia tratta da www.saturnonotizie.it)

Inserita il : 13-03-2011 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Cronaca

Il termine per la conversione e' scaduto ma lui fa ricorso

Trova 21 milioni di lire in una scatola. Ma Bankitalia non vuol cambiarli in euro

ANGHIARI QUANTE COSE ci hanno lasciato i genitori, tanti ricordi, insegnamenti di quelli validi tutta la vita e poi qualche oggetto, un vecchia pipa, una sciarpa. O una scatola con 21 milioni e settecento mila lire. Almeno ha fatto così la madre di un uomo residente in Valtiberina. Chissà come, scartabellando... continua >>

(26-11-2014)

CRIMINALITA', IL PREFETTO DE MIRO: 'BATTERIE DI CRIMINALI PROVENIENTI DA FUORI PROVINCIA'

"Posti di controllo interforze per combattere l’emergenza-furti"

CITTÀ DI CASTELLO «TRA IL 2 e il 16 novembre in Altotevere si è effettivamente registrata un'impennata di furti ad opera di ‘batterie' criminali provenienti da fuori provincia che utilizzano la E45 come via di fuga, privilegiando le ore del pomeriggio e della prima sera. Si tratta di malviventi che viaggiano... continua >>

(26-11-2014)

SANSEPOLCRO: LE FIAMME GIALLE HANNO DENUNCIATO TRE PERSONE E IDENTIFICATO UN LAVORATORE IN NERO. I PARTICOLARI DEL BLITZ

Deposito di amianto non autorizzato: maxi-sequestro della Finanza

MANUFATTI in cemento e amianto, un vero e proprio deposito non autorizzato è stato scoperto dalle Fiamme Gialle della Brigata di Sansepolcro. L'operazione della Guardia di Finanza è scattata nei giorni scorsi; oltre alla scoperta del materiale altamente inquinante per la salute delle persone e dell'ambiente, i militari hanno denunciato... continua >>

(25-11-2014)

I carabinieri riescono a bloccare l'auto dopo un lungo inseguimento. Ma i ladri fuggono

Rubano in due case, refurtiva recuperata

SAN GIUSTINO NON SI FERMA l'ondata di furti: anche nel trascorso fine settimana alcuni raid sono stati messi a segno in appartamenti dell'Altotevere. Ma i carabinieri, dopo un lungo e pericoloso inseguimento, sono riusciti a bloccare l'auto dei ladri con la refurtiva e numerosi attrezzi da scasso. I militari si sono... continua >>

(25-11-2014)

FIERE DI SAN FLORIDO: ATTENTI E PUNTUALI I CONTROLLI CONTRO L'ILLEGALITA'

I commercianti ringraziano le forze dell'ordine

CITTA' DI CASTELLOANCHE I commercianti vicini al lavoro che hanno svolto le forze dell'ordine durante le Fiere di San Florido. A sottolineare la significativa azione per salvaguardare il rispetto della legalità è stato Mauro Smacchia (nella foto), presidente della Confcommercio tifernate, facendosi interprete del diffuso apprezzamento che hanno voluto espressamente... continua >>

(21-11-2014)

EMERGENZA: ROMPE IL FINESTRINO E PORTA VIA QUELLO CHE TROVA DENTRO. UN MEDICO INVADE I LOCALI DI MESSAGGI PER RIAVERE IL PC

Ruba nelle auto, caccia al ladro

CITTA' DI CASTELLO HA INFRANTO il finestrino laterale di una vettura in sosta per rubare un borsone, poi è stato bloccato dal giovane proprietario dell'auto, ma il ladro è riuscito a scappare e a far perdere le tracce lungo il Tevere. Ora è caccia all'uomo da parte degli agenti del... continua >>

(20-11-2014)

La polizia indaga dopo la denuncia di una mamma. La bimba ora sarebbe in Tunisia

"Aiuto, mio marito ha rapito nostra figlia"

CITTA' DI CASTELLOUN DELICATO CASO di sottrazione di minore è al centro di un'indagine che stanno portando avanti gli agenti del commissariato di polizia da alcune settimane. E' già scattata una denuncia nei confronti di B.R., quarantenne tunisino, accusato di atti persecutori, molestie, maltrattamenti familiari, violazione degli obblighi di mantenimento,... continua >>

(19-11-2014)

L'ALLARME: IL PIANO DEL COMUNE PER GARANTIRE SICUREZZA

Furti in casa, vera emergenza. Locchi punta sulle telecamere

UMBERTIDE ARRIVANO I NOSTRI. Dopo le raffiche di furti, la rabbia dei cittadini, le "ronde" che cominciano a girare di notte, il Comune corre ai ripari. Il sindaco Marco Locchi e l'assessore Paolo Leonardi dichiarando che «da sempre l'amministrazione è attenta alle problematiche della sicurezza» e promettono la convocazione immediata... continua >>

(18-11-2014)

Citta' di Castello: scontro tra un gruppo di ambulanti stranieri e fiamme gialle

Fiere, guerriglia urbana a colpi di sgabello

CITTA' DI CASTELLOSONO ARRIVATI a gruppi numerosi sin dai primi giorni delle Fiere di San Florido, gli ambulanti di origine nordafricana (nella foto), con i loro borsoni in spalla, pronti a vendere ombrelli, giacche, borse e merce contraffatta. Al secondo giorno di fiere erano talmente tanti che ci sono stati... continua >>

(17-11-2014)

SANSEPOLCRO: UNA VICENDA CHE FA DISCUTERE

Tariffe delle lampade votive. Accuse anche da Rifondazione

IL PARTITO della Rifondazione Comunista, gruppo Consiliare «La Sinistra» sulla gestione dei servizi cimiteriali e sulle tariffe «è contrario alle scelte fatte dalle ultime amministrazioni».Lo schieramento evidenzia come la ‘stangata' sulle lampade votive era già prevista sin da quando venne approvato il bilancio di previsione nel giugno 2013, un pò... continua >>

(14-11-2014)

Che Tempo Fara'

Arezzo Tempo Min Max
Mercoledì coperto pioggia 10 14
Giovedì molto nuvoloso 10 15
Venerdì quasi nuvoloso 10 18