NOTIZIE LOCALI

Cronaca Tenta di sfondare la vetrina con una mazza mentre i proprietari erano all'interno

Tentata rapina ai danni di una gioielleria in pieno centro storico a Città di Castello

Tentata rapina ai danni di una gioielleria in pieno centro storico. Con il volto coperto da un passamontagna un uomo ha colpito per ben sette volte la vetrina del negozio di preziosi mentre i proprietari, che si trovavano all?interno, stavano servendo una cliente. L?uomo avrebbe agito in solitaria armato di un mazza con cui ha cercato, invano, di infrangere la vetrina. Erano da poco passate le 18 di ieri quando i carabinieri della locale stazione sono corsi in viale Albizzini. Assieme a loro gli agenti della polizia municipale. Pochi minuti prima un ladro armato di mazza aveva tentato il colpo alla gioielleria Tornesi senza minimamente preoccuparsi del via vai di gente che a quell?ora transita in centro. Al rumore dei primi colpi i propietari si precipitano all?esterno ma non riescono a vedere l?uomo se non di sfuggita. Questi si da alla fuga per i vicoli del centro e nella corsa intima ai proprietari del negozio di animali adiacente di non uscire. Saranno loro a riferire agli inquirenti che l?uomo brandiva in mano forse un?arma. Qualche decina di metri oltre piazza Raffaello Sanzio, il ladro avrebbe tentato di rubare il furgone di una ditta di onoranze funebri parcheggiato sul lato stradale. Anche questo tentativo fallisce. I carabinieri sarebbero sulle sue tracce. E? improbabile infatti che l?uomo, a piedi, sia riuscito a dileguarsi
(notizia tratta da www.saturnonotizie.it)

Inserita il : 13-03-2011 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Cronaca

Il suo bar visitato dai ladri in piena notte Armato di ramazza li fa fuggire

UMBERTIDE PROPRIETARIO ESASPERATO DOPO L'ENNESIMO TENTATO FURTO

- UMBERTIDE -HA PRESO la prima cosa che gli è capitata tra le mani - un robusto manico di scopa - e con quello si è scagliato contro i ladri che, per l'ennesima volta, hanno tentato di far man bassa nel suo bar. Protagonista dell'episodio, avvenuto nella notte tra lunedì... continua >>

(30-10-2014)

Domani l'addio alla giovane mamma La piccola Gioia resta in rianimazione

L'INCIDENTE ASSURDO OGGI LA CAMERA ARDENTE ALLA MISERICORDIA DI LUCIGNANO

di FABRIZIO PALADINO TORNERA' stamattina in quella terra che lei amava e che doveva essere il luogo dove far crescere sua figlia Gioia insieme al padre Giovanni. La sede della Misericordia di Lucignano ospiterà infatti la camera ardente di Francesca Mannari, la venticinquenne morta sabato dopo essere stata travolta dalla gru... continua >>

(29-10-2014)

Prima pedinava le sue vittime e poi le tempestava di chiamate durante la notte

Molestie telefoniche, in trappola lo stalker\

- CITTA' DI CASTELLO - AVEVA IN CASA un vero e proprio «arsenale» composto di sim e telefoni cellulari con cui chiamava nel cuore della notte alcune donne. Ma alla fine un trentaseienne di Gualdo Tadino è stato scoperto e denunciato dagli agenti della Squadra anticrimine del commissariato per molestie... continua >>

(28-10-2014)

La vittima e' Abramo Pancioni, nonno della compagna dell'onorevole Donati

Si schianta con l'Ape contro un tir Anziano muore sulla Provinciale

di FABRIZIO PALADINO- MONTERCHI -SI E' SCHIANTATO con la sua Ape contro un tir e ha perso la vita sul colpo. L'ennesima vittima delle strade è un anziano di Monterchi: si tratta di Abramo Pancioni, 81 anni, residente nella frazione Le Ville. Una persona molto conosciuta, nonno di Linda Mencaroni,... continua >>

(25-10-2014)

Furti a raffica nel tifernate. E allora scattano controlli a tappeto. Nei guai tre stranieri

In auto con gli arnesi da scasso, fermati

- CITTA' DI CASTELLO - VIAGGIAVANO IN AUTO vicino a Umbertide e nel portabagagli avevano nascosti numerosi arnesi da scasso (persino guanti in lattice e di stoffa, presumibilmente per non lasciare tracce): tre rumeni sono stati denunciati a piede libero dalla polizia. In queste settimane, a seguito della nuova escalation... continua >>

(24-10-2014)

La squadra di volley ha una nuova divisa con stampato il nome del grande artista

L'Altotevere gioca con Burri nel cuore

- CITTA' DI CASTELLO - CON BURRI nel cuore. Il nome del grande artista, in occasione del centenario, volerà alto nel massimo campionato di volley. Sono state presentate ieri mattina le nuove maglie della squadra Altotevere Pallavolo che ha stretto un accordo con la Fondazione Burri per la concessione di... continua >>

(23-10-2014)

Oltre 350 studenti delle superiori coinvolti nel progetto per la sicurezza al volante

Tutti a lezione di educazione stradale

- CITTA' DI CASTELLO -C'È ANCHE chi ha voluto raccontare il proprio incidente o chi ha descritto quello avvenuto mentre era in auto insieme a un amico. Non hanno avuto nessun timore a parlare di cosa li preoccupa quando sono su un motorino o al volante di un'auto. E proprio... continua >>

(22-10-2014)

Rifiuta il controllo, denunciato

Era alla guida Fermato dai Carabinieri

- CITTA' DI CASTELLO -TRE GIOVANI segnalati per possesso di droga e un quarto denunciato per essersi rifiutato di effettuare accertamenti sanitari finalizzati a verificare se si era posto alla guida sotto l'influenza di stupefacenti. Maxi controllo dei carabinieri sulle strade del comprensorio. Nei guai sono stati due ragazzi di... continua >>

(22-10-2014)

Ricattava una donna affinche' alcuni suoi conoscenti potessero avere rapporti con lei

Fai sesso o metto le tue foto hard su FB

- CITTA' DI CASTELLO - LE CHIEDE di avere rapporti sessuali a pagamento con alcuni suoi conoscenti, ma quando la tifernate si rifiuta e lo lascia, il trentasettenne rumeno la minaccia di pubblicare su un social network, alcune fotografie scattate durante i loro «incontri a luci rosse». Disperata la quarantaduenne si... continua >>

(21-10-2014)

Contrabbando di pietre preziose, indagato anche un tifernate

LA STORIA: RUBINI, SMERALDI E ZAFFIRI CONFISCATI DALLA GUARDIA DI FINANZA DI IVREA

- CITTA' DI CASTELLO -C'È ANCHE un tifernate di 58 anni, fra gli indagati nell' operazione «Black stone» che ha consentito alla Finanza di Ivrea di scardinare un'organizzazione criminale dedita al contrabbando, ricettazione e riciclaggio di pietre preziose e sequestrare materiale per oltre 129 milioni di euro. L'organizzazione importava pietre... continua >>

(18-10-2014)

Che Tempo Fara'

Arezzo Tempo Min Max
Giovedì sereno 6 17
Venerdì quasi sereno 8 18
Sabato sereno 7 19