NOTIZIE LOCALI

Cronaca Tenta di sfondare la vetrina con una mazza mentre i proprietari erano all'interno

Tentata rapina ai danni di una gioielleria in pieno centro storico a Città di Castello

Tentata rapina ai danni di una gioielleria in pieno centro storico. Con il volto coperto da un passamontagna un uomo ha colpito per ben sette volte la vetrina del negozio di preziosi mentre i proprietari, che si trovavano all?interno, stavano servendo una cliente. L?uomo avrebbe agito in solitaria armato di un mazza con cui ha cercato, invano, di infrangere la vetrina. Erano da poco passate le 18 di ieri quando i carabinieri della locale stazione sono corsi in viale Albizzini. Assieme a loro gli agenti della polizia municipale. Pochi minuti prima un ladro armato di mazza aveva tentato il colpo alla gioielleria Tornesi senza minimamente preoccuparsi del via vai di gente che a quell?ora transita in centro. Al rumore dei primi colpi i propietari si precipitano all?esterno ma non riescono a vedere l?uomo se non di sfuggita. Questi si da alla fuga per i vicoli del centro e nella corsa intima ai proprietari del negozio di animali adiacente di non uscire. Saranno loro a riferire agli inquirenti che l?uomo brandiva in mano forse un?arma. Qualche decina di metri oltre piazza Raffaello Sanzio, il ladro avrebbe tentato di rubare il furgone di una ditta di onoranze funebri parcheggiato sul lato stradale. Anche questo tentativo fallisce. I carabinieri sarebbero sulle sue tracce. E? improbabile infatti che l?uomo, a piedi, sia riuscito a dileguarsi
(notizia tratta da www.saturnonotizie.it)

Inserita il : 13-03-2011 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Cronaca

Drug-test in dotazione alla Polizia Municipale

UMBERTIDE IL KIT ARRIVA ANCHE NEI COMUNI DI LISCIANO NICCONE, MONTONE E PIETRALUNGA

UMBERTIDE DRUG-TEST in dotazione alla Polizia Municipale dei Comuni di Umbertide, Lisciano Niccone, Montone e Pietralunga. La strumentazione, fondamentale per l'accertamento della eventuale assunzione di sostanze stupefacenti da parte dei conducenti di conducenti di veicoli è stata acquistata con fondi regionali dopo l'approvazione da parte dell'ente del progetto di sicurezza... continua >>

(01-04-2015)

I medici escludono infatti la forma epidemica

Sospetto caso di meningite. Ricoverata trentenne. Ma non serve la profilassi

CITTA' DI CASTELLO C'E' UN CASO di sospetta meningite a Città di Castello, ma fortunatamente le analisi hanno escluso che si possa trattare di meningococco. Sarebbe invece un ceppo non pericoloso e non in grado di generare focolai epidemici. Ricoverata all'ospedale tifernate dal primo pomeriggio di ieri c'è una ragazza... continua >>

(01-04-2015)

Grande festa per il Viola Club insieme a tre ospiti d'eccezione

SANSEPOLCRO ANCHE UN'ASTA DI BENEFICENZA

FESTEGGIATI da parte del Viola Club Sansepolcro, il più grande al mondo con i suoi 526 iscritti di fede gigliata, in una bella serata al Borgo Palace Hotel per i tre anni di attività del sodalizio biturgense presieduto da Fabio Chimenti che, assieme al suo staff ha regalato una serata... continua >>

(31-03-2015)

Alcuni hanno scelto di non rispondere, altri hanno presentato delle memorie

Ragazzi in erba, gli arrestati davanti al gip

CITTA' DI CASTELLO ALCUNI si sono avvalsi della facoltà di non rispondere, altri invece hanno presentato le loro memorie in relazione all'indagine «Ragazzi in erba» che nei giorni scorsi ha portato la polizia a smantellare un'organizzazione di giovanissimi dedita allo spaccio di droga. Alcuni di loro hanno inoltre risposto alle domande... continua >>

(31-03-2015)

Era accusato di stalking, ma non ha resistito ai domiciliari

Arrestato due volte in poche ore

CITTA' DI CASTELLO ARRESTATO due volte nel giro di poche ore, dopo essere già stato bloccato' dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. Non riusciva a restare nella sua abitazione lo straniero che, dopo la denuncia per maltrattamenti presentata alcuni giorni fa dalla convivente, aveva iniziato a perseguitare i familiari della donna.... continua >>

(31-03-2015)

Caccia al malvimente che fugge per i campi

Apre la porta al rapinatore. Poi il marito insegue il ladro Paura nella villa in collina

CITTA' DI CASTELLO APRE LA PORTA di casa e si trova di fronte un uomo che, coltello alla mano, la minaccia di consegnargli l'automobile. Faccia a faccia con un ladro armato nella tarda serata di giovedì per una donna che vive in una villetta isolata in località Montesca. Tutto è... continua >>

(28-03-2015)

Tra oggi e sabato verranno ascoltati altri sette giovani ai domiciliari e all'obbligo di dimora

DROGA NELLE SCUOLE L'INDAGINE VA AVANTI

CITTA' DI CASTELLO OPERAZIONE «Ragazzi in erba»: si sono svolti i primi interrogatori per i due giovani finiti in carcere nel corso del blitz di lunedì mattina della polizia che ha eseguito dieci ordinanze per spaccio di droga. Nel carcere di Capanne il giudice per le indagini preliminari Alberto Avenoso... continua >>

(27-03-2015)

I ladri sorprendono nel sonno l'assessore Bragotti. Casa svaligiata

Citerna: brutto risveglio per l'amministratore che vive in una villetta a due passi dal centro

CITERNA HANNO atteso che tutte le luci fossero ormai spente e i padroni di casa a letto. Poi sono entrati in azione e in pochi minuti hanno portato via soldi e qualche oggetto prezioso. Brutto risveglio per Paolo Bragotti, assessore del comune di Citerna: il giovane si è accorto del... continua >>

(27-03-2015)

I ladri hanno agito indisturbati durante la notte al centro commerciale "Il Castello"

Nascosti nel supermarket, svuotano la cassaforte

CITTA' DI CASTELLO SI SONO nascosti all'interno del supermercato al momento della chiusura di martedi' sera e, in piena notte, a centro commerciale vuoto hanno messo in atto il loro piano: rubare la cassaforte. Con tutta calma e potendo agire indisturbati, hanno direttamente tolto dal muro la cassaforte dove era... continua >>

(26-03-2015)

In classe riceveva le telefonate per i traffici. La mamma preoccupata: 'I soldi li trova'

Droga tra i giovani: 'Aspetta... esco da scuola'

PERUGIA LA MATTINA a scuola. Cellulare acceso, pronto a ricevere le prenotazioni per la roba'. E poi via a rifornire compagni ed amici. A piazzare anche la coca del padre («babbo passa un attimo al bocciodromo pu arve a letto»). E' uno spaccato di una Città di Castello stretto nella... continua >>

(25-03-2015)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
giovedì 3 17
venerdì 2 11
sabato 2 12