NOTIZIE LOCALI

Altre notizie Sansepolcro I segni dell'incuria e dell'abbandono sono evidenti verso Montecasale

La strada per l'Eremo e' off-limits Una delle mete più care ai fedeli sempre piu' difficile da raggiungere

di MICHELE CASINI  
UNA SITUAZIONE inaccettabile di trasandatezza e degrado che mette a rischio la viabilità lungo una delle arterie più suggestive fra quelle che percorrono il territorio collinare che circonda Sansepolcro.
Parliamo della strada che dalla zona dell'ospedale biturgense porta fino all'Eremo francescano di Montecasale, una delle mete più care ai fedeli e al turismo religioso che segue le orme del Poverello di Assisi.
I segni dell'incuria e dell'abbandono si notano immediatamente sul manto stradale della strada: da subito, una volta imboccata l'arteria ai piedi della collina e andando in direzione dell'eremo, si evidenziano crepe continue sull'asfalto, pesantemente rovinato dal passaggio dei tanti veicoli che percorrono l'arteria e mai risistemato, evidentemente.
Qua e là si segnalano buche che salendo verso la sommità della collina e in mezzo al bosco si fanno sempre più numerose. Anche le fessure sul manto della strada si moltiplicano fino a mettere a rischio la sicurezza di chi transita da quelle parti.
E SALENDO ancora la situazione peggiora sempre di più, fino ad arrivare alla vistosa frana che a poche centinaia di metri dall'Eremo, proprio in vista dell'antico monastero fondato da San Francesco, è sì segnalata da cartelli e delimitata da una rete di plastica rossa, ma senza che si veda traccia di un qualche cantiere per la sistemazione di quel punto della strada.
La pesante situazione ci è stata segnalata dai residenti dell'intera zona: ci sono infatti alcune abitazioni di campagna e residenziali sparse lungo il percorso. Ma è chiaro che il disagio non riguarda solo le persone che abitano in quella porzione di territorio: a soffrire delle pessime condizioni della strada sono tutti coloro (e sono tanti) che si recano in quell'appartato e mistico luogo di fede e di preghiera.
Un'offesa dunque per i fedeli, per i frati che lì trascorrono la loro silenziosa esistenza e per i numerosi visitatori che da fuori frequentano l'Eremo francescano. Auguriamoci che chi di dovere provveda quanto prima per fermare il degrado e dare un segno di civiltà.
Notizie tratte da La Nazione

         •   Apri la Locandina

Inserita il : 05-04-2013 da wineuropa

Invia il tuo commento

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
sabato 5 10
domenica 4 9
lunedì 3 7