NOTIZIE LOCALI

Politica Venerdi' alla sala Consiliare la presentazione della candidatura

Elezioni, Bacchetta ufficializza: Sono pronto per il mandato bis

ASPIRA ad un mandato bis ed è il primo candidato che scende ufficialmente in campo in vista delle amministrative che si svolgeranno a giugno a Città di Castello per il rinnovo di giunta e consiglio comunale. L'attuale primo cittadino Luciano Bacchetta brucia tutti gli aspiranti sul tempo: venerdì 11 marzo alle ore 17 ci sarà la presentazione della sua candidatura nella sala consiliare del Comune. Con lui interverranno anche i vertici del Partito Socialista Italiano: Silvano Rometti, capogruppo dei Socialisti riformisti all'assemblea legislativa dell'Umbria, e Riccardo Nencini, viceministro delle infrastrutture e dei trasporti. I Socialisti avevano tirato la volata di Bacchetta sin dallo scorso mese di ottobre quando nel corso di un appuntamento di partito a Perugia, analizzando la situazione dei singoli Comuni, all'unanimità erano state espresse valutazioni positive sul lavoro svolto dal sindaco tifernate e dall'amministrazione comunale che si è contraddistinta per «un'intensa attività, apprezzata dai cittadini - si legge nella nota del Psi umbro - attraverso un proficuo lavoro che ha portato investimenti importanti e una forte valorizzazione culturale e turistica della città.
IL PARTITO Socialista umbro ritiene naturale il proseguimento di questa esperienza amministrativa, peraltro al primo mandato. La popolarità dell'amministrazione tifernate è stata confermata anche dai risultati conseguiti dal centrosinistra alle elezioni regionali della primavera scorsa, dove la coalizione ha raccolto i migliori risultati a livello regionale». Sul nome di Bacchetta si attendono ora che sciolgano le riserve i partiti della coalizione di Centrosinistra. Nulla di ufficiale, ancora, in casa Pd dove il segretario Rossella Cestini ha appena ultimato le consultazioni dei circoli. Stando ad alcuni rumors una parte del Pd sarebbe pronta a convergere su Bacchetta, ma all'interno si è aperta la questione Domenico Caprini che ha presentato la sua candidatura sostenuta da una novantina di iscritti. Rifondazione Comunista aveva espresso un parere positivo sul proseguo della coalizione di governo. Attualmente quella di Bacchetta è l'unica discesa in campo ufficiale mentre ci sarebbero movimenti in zona centrosinistra (attorno a Luciano Neri). Per il Centrodestra? Tanti incontri, ma ancora nessun nome ufficiale.
Cristina Crisci
notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 08-03-2016 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Politica

Umbertide il pd: 'avere un edificio a norma dimostra la volonta' di rispettare le regole

'Moschea, basta infondere paura e insicurezza'

- UMBERTIDE - CONTINUA il lavoro dei carabinieri per far chiarezza sulla «rissa» tra immigrati avvenuta davanti al centro islamico di via Battisti. A indagare, tra le reticenze dei testimoni il Nucleo operativo di Perugia. QUELLO che trapela è l'immagine di una comunità nella maggioranza stretta attorno al proprio imam (Chafiq... continua >>

(23-06-2017)

Anghiari la minoranza

'Giunta immobile in dodici mesi'

UN IMMOBILISMO senza precedenti nel corso di questi dodici mesi e una incompletezza della giunta comunale, chiaro segnale di un'azione amministrativa inconcludente e disorganizzata. Non va leggero «Insieme per Anghiari», espressione del Pd, nel criticare il sindaco Alessandro Polcri e i suoi collaboratori. «E' mai possibile - scrive lo schieramento... continua >>

(23-06-2017)

Citta' di Castello 'stalli' coperti

Sosta per moto e bici nel centro storico. La maggioranza chiede parcheggi ad hoc

- CITTA'DI CASTELLO - CON un'interrogazione a doppia firma i consiglieri comunali del Pd Luciano Tavernelli e Massimo Minciotti sollecitano l'amministrazione comunale ad affrontare la questione della predisposizione degli spazi per la sosta di moto, motocicli e biciclette. «Sono allo studio progetti per individuare zone per il posteggio di questi veicoli,... continua >>

(20-06-2017)

Badia Tedalda: il colonnello D’Amico replica alle accuse del sindaco

Forestale: 'Dimissioni di Santucci? Nessun accanimento contro di lui'

ALBERTO SANTUCCI ci avrà ripensato? Quella di dimettersi da sindaco di Badia Tedalda è una decisione convinta, oppure un tentativo provocatorio di chiarire una volta per tutte il non facile rapporto venutosi a creare con i carabinieri forestali, ex Cfs? Per tutta la giornata di ieri, è stato impossibile rintracciare,... continua >>

(20-06-2017)

Firma a Roma sul tratto fra Sansepolcro e Terni: mossa provvisoria

La linea umbra passa alle Ferrovie Staffetta per lanciare i lavori urgenti

di CLAUDIO ROSELLI UNA GIORNATA importante, quella di domani, per la ex Ferrovia Centrale Umbra. Chissà se potremmo definirla persino storica: di certo, la firma che verrà apposta segnerà il passaggio a Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), se non altro in via transitoria per dare il via ai lavori di manutenzione. La... continua >>

(19-06-2017)

Umbertide: botta e risposta tra l'attuale sindaco e il precedente

Moschea, scontro Locchi-Giulietti. 'Iter iniziato nel 2010'. 'Falso'

- UMBERTIDE - BOTTE DA ORBI nel Pd umbertidese: sul ring salgono il sindaco Marco Locchi e l'ex primo cittadino, oggi parlamentare Giampiero Giulietti. Ad innescare l'ultima feroce polemica la nota del neo segretario del partito Lucia Ranuncoli, che ha criticato l'attuale sindaco sulla gestione della moschea. Dura la reazione di... continua >>

(16-06-2017)

Umbertide sicurezza, welfare e cultura

Lucia Ranuncoli nuova segretaria del Pd ‘Rinnovamento di programmi e persone’

- UMBERTIDE - LUCIA Ranuncoli è la nuova segretaria del Pd umbertidese. Giovane e impegnata in Consiglio comunale, detta la linea per un partito che «guarda al futuro senza complessi». La giovane leader auspica «un allargamento del perimetro» del Pd e chiede un un confronto serrato con gli alleati e le... continua >>

(15-06-2017)

Marchetti: 'Quei soldi impieghiamoli per aiutare i tifernati in difficolta' '

'I migranti ci costano 780 mila euro' Richiedenti asilo, denuncia della Lega

- CITTA' DI CASTELLO - LE LUNGHE polemiche sulla moschea di Umbertide, l'espulsione di un cittadino marocchino residente a Città di Castello per terrorismo hanno riacceso in questi giorni il dibattito attorno alla questione immigrazione un po' in tutto l'Altotevere. Ma nel Tifernate l'argomento è destinato a far parlare ancora visto... continua >>

(15-06-2017)

Bufera politica, c’e', Umbertide Cambia che affonda su Locchi

Moschea, infuria la polemica 'Il sindaco rassegni le dimissioni'

- UMBERTIDE - SEMPRE feroce la polemica sulla moschea e non c'è tregua per il sindaco Marco Locchi. Umbertide cambia gli chiede di rassegnare «dignitose dimissioni», mentre la Lega Nord, con il consigliere regionale Valerio Mancini, viste «le evidenti, discrasie sul centro culturale islamico» chiede di «stoppare i lavori prima che... continua >>

(12-06-2017)

Anghiari il sindaco replica alle accuse di 'immobilismo' e annuncia il lavoro portato avanti in questo anno

I primi 12 mesi della Giunta Polcri: 'Risultati ormai alle porte'

UN ANNO FA, ad Anghiari, il ribaltone politico con l'elezione a sindaco di Alessandro Polcri per appena 9 voti su Simone Matteagi, candidato del Pd anche se ufficialmente rappresentava «Insieme per Anghiari». In questi dodici mesi, le critiche a Polcri non sono mancate; una su tutte, quella di sostanziale immobilismo.... continua >>

(07-06-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
lunedì 17 28
martedì 17 32
mercoledì 19 32