NOTIZIE LOCALI

Altre di Cronaca LO SPORT IN LUTTO E' STATO AL VERTICE DEL CITTA' DI CASTELLO E DEL SELCI NARDI. DOMANI I FUNERALI

Addio a Marcello Ortalli, il presidente-gentiluomo

di FABRIZIO PALADINO
- CITTA' DI CASTELLO -
E' STATO lui, il dottor Marcello Ortalli, il vero presidente-gentiluomo. Quello amato da tutti, impegnato da sempre nel sociale, con la grande passione dello sport e del calcio in particolare. Il «presidente» se ne è andato durante la notte tra lunedì e martedì (nel giorno del suo ottantaseiesimo compleanno), dopo aver combattuto una malattia che non gli ha dato scampo.
ERA RICOVERATO da alcuni giorni all'ospedale di Città di Castello dove familiari e amici, anche nelle ultime sue ore, non lo hanno certo lasciato solo. Conosciuto dirigente calcistico in tutta la regione, giocatore in gioventù, avendo vestito le maglie da portiere del suo Città di Castello e poi del Gubbio nei campionati di serie D degli anni cinquanta. Una brillante carriera professionale alle spalle: laurea in farmacia, il lavoro in una società farmaceutica di livello mondiale arrivando a ricoprire incarichi di massimo livello. E poi, di ritorno nella «sua» Città di Castello, gli incarichi dirigenziali nel gruppo Cepu, ma anche e soprattutto nel mondo del calcio.
NEI PRIMI anni '90 si avvicina al Selci Nardi in quanto vi militava il figlio Enrico, poi prematuramente scomparso. Sempre a fianco della Cepu anche nell'esperienza all'Arezzo insieme a Egidio Polidori; diventa poi presidente del club rossonero nei primi anni del 2000 e a maggio scorso è stato pure premiato dalla stessa società selciarina in occasione dei 70 anni dalla fondazione. Negli anni successivi è consigliere del Panathlon Valtiberina, presidente dell'Associazione Veterani dello Sport, poi entra nel Città di Castello quale rappresentante del gruppo Cepu fino a ricoprire la carica di presidente che ha significato pure la vittoria di un campionato di Eccellenza, con promozione in serie D ed anche un coppa Italia di categoria. Da due anni era presidente onorario della società capitanata da Stefano Caldei.
«ERA UN VERO signore, lo è sempre stato, anche nella discrezione con la quale seguiva il ‘suo' Città di Castello - è stato sottolineato in una nota del club - ora che non ricopriva più ruoli operativi. Ci mancherà, come mancherà a tutti coloro i quali hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Un amico insostituibile, prima ancora che il dirigente appassionato e partecipe». Anche il sindaco Luciano Bacchetta e l'assessore allo sport Massimo Massetti hanno manifestato il loro dolore per la scomparsa. Ortalli lascia il figlio Nicola e i fratelli Delia e Gino. L'ultimo saluto a Marcello Ortalli, domani alle 14,30 nel Santuario della Madonna delle Grazie.
notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 11-01-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre di Cronaca

Il presidente del Cral: Il progetto si e' fermato. Aspettiamo risposte

Museo della Buitoni, e' un giallo. Il Comune ci dica quello che vuole fare

di CLAUDIO ROSELLI MUSEO di archeologia industriale della Buitoni: il percorso avviato un paio di anni fa si è praticamente arenato. Come noto, vi è un accordo fra Provincia di Arezzo, Comune di Sansepolcro e Cral Buitoni per l'utilizzo dei locali a pianterreno di palazzo Muglioni, sul versante di via della... continua >>

(19-01-2017)

L’assessore Massetti: ‘Tredicimila tesserati in 40 diverse discipline’

Un tifernate su tre pratica sport, siamo la capitale del movimento

UN TIFERNATE su tre pratica sport. Sono oltre 13mila i tesserati che gareggiano in 40 discipline e che rappresentano ben 120 associazioni. Questa è la fotografia e la sintesi in termini numerici dell'attività sportiva tifernate, una città sempre più in movimento. Dati che, se rapportati al numero di abitanti del... continua >>

(18-01-2017)

Timore nei reparti d'emergenza ma il piano-sicurezza funziona

Panico per il black-out in ospedale Sistema elettrico bloccato dal gelo

UN BLACK-OUT improvviso e l'allarme che scatta immediatamente per le centinaia di persone in cura dentro le stanze dell'ospedale di Città di Castello. Veri e propri attimi di tensione ieri mattina dalle 11.30 alle 12.15 all'interno della struttura sanitaria tifernate della Usl 1 dove si è avuto un black out... continua >>

(18-01-2017)

L’artista tifernate ‘racconta’ ai fans i primi test con l’Orchestra

Michele Bravi prova a Sanremo. Che immensa emozione l'Ariston

«PROVA con l'orchestra fatta! I musicisti sono pazzeschi, il mio direttore è incredibile e io ho finito tutti gli aggettivi per dire che sono esaltato da matti! Sanremo arriviamo!». Lo aveva annunciato lui stesso una settimana fa postando un video su Youtube e ieri è tornato ancora ad aggiornare i... continua >>

(17-01-2017)

L’artista tifernate ‘racconta’ ai fans i primi test con l’Orchestra

Michele Bravi prova a Sanremo. Che immensa emozione l'Ariston

«PROVA con l'orchestra fatta! I musicisti sono pazzeschi, il mio direttore è incredibile e io ho finito tutti gli aggettivi per dire che sono esaltato da matti! Sanremo arriviamo!». Lo aveva annunciato lui stesso una settimana fa postando un video su Youtube e ieri è tornato ancora ad aggiornare i... continua >>

(17-01-2017)

E' in gravissime condizioni

Anziano beve acido muriatico

- UMBERTIDE - MOMENTI di terrore ieri ad Umbertide quando un uomo di 70 anni, residente a Monte Corona, è stato ricoverato in preda a violentissimi dolori causati dall'ingestione di una sostanza liquida. Dalle notizie, ancora frammentarie, pare che l'uomo che vive da solo, abbia ingerito acido muriatico. Non è... continua >>

(12-01-2017)

Oggi i funerali

La morte di Marcello Ortalli

SI SVOLGONO oggi alle ore 14,30 al Santuario della Madonna della Grazie i funerali di Marcello Ortalli presidente onorario del Città di Castello calcio e persona molto conosciuta in tutta la città per le sue attività non solo nell'ambiente sportivo. Alla famiglia le condoglianze de La Nazione.notizie tratte da La... continua >>

(12-01-2017)

MONTONE NON SIAMO CITTADINI DI SERIE B

San Lorenzo senz'acqua da 4 giorni. La rabbia della gente esplode sui social

- MONTONE - PROTESTANO gli abitanti della frazione di San Lorenzo di Montone, da quattro giorni senz'acqua. A fare da megafono delle istanze dei cittadini la pagina Facebook di Uniti per Montone, con tanto di foto e accuse precise a chi dovrebbe gestire l'emergenza. «SI PARLA tanto del degrado delle... continua >>

(11-01-2017)

PIERANTONIO RICOVERATA A PERUGIA

In auto contro il muretto spartitraffico. Ferita gravemente una donna tedesca

- PIERANTONIO - E' STATA ricoverata all'ospedale «Santa Maria della Misericordia» di Perugia in gravi condizioni, anche se non in pericolo di vita, a causa di un incidente. Si tratta di una quarantacinquenne, di origini tedesche, che ieri mattina intorno alle 10 mentre era alla guida della propria auto,... continua >>

(04-01-2017)

Sansepolcro: fiamme anche in un annesso agricolo

Ragazzini lanciano razzi. Due ettari di bosco in fumo

di CLAUDIO ROSELLI UN SAN SILVESTRO di lavoro per i vigili del fuoco di Sansepolcro, senza escludere l'ipotesi che il primo intervento si sia reso necessario a causa dei botti (anticipati) di fine anno. Poco dopo le 14 dell'altro ieri, sabato, i volontari del distaccamento biturgense - assieme ai... continua >>

(02-01-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
martedì 0 6
mercoledì 0 4
giovedì 0 4