NOTIZIE LOCALI

Altre di Cronaca LO SPORT IN LUTTO E' STATO AL VERTICE DEL CITTA' DI CASTELLO E DEL SELCI NARDI. DOMANI I FUNERALI

Addio a Marcello Ortalli, il presidente-gentiluomo

di FABRIZIO PALADINO
- CITTA' DI CASTELLO -
E' STATO lui, il dottor Marcello Ortalli, il vero presidente-gentiluomo. Quello amato da tutti, impegnato da sempre nel sociale, con la grande passione dello sport e del calcio in particolare. Il «presidente» se ne è andato durante la notte tra lunedì e martedì (nel giorno del suo ottantaseiesimo compleanno), dopo aver combattuto una malattia che non gli ha dato scampo.
ERA RICOVERATO da alcuni giorni all'ospedale di Città di Castello dove familiari e amici, anche nelle ultime sue ore, non lo hanno certo lasciato solo. Conosciuto dirigente calcistico in tutta la regione, giocatore in gioventù, avendo vestito le maglie da portiere del suo Città di Castello e poi del Gubbio nei campionati di serie D degli anni cinquanta. Una brillante carriera professionale alle spalle: laurea in farmacia, il lavoro in una società farmaceutica di livello mondiale arrivando a ricoprire incarichi di massimo livello. E poi, di ritorno nella «sua» Città di Castello, gli incarichi dirigenziali nel gruppo Cepu, ma anche e soprattutto nel mondo del calcio.
NEI PRIMI anni '90 si avvicina al Selci Nardi in quanto vi militava il figlio Enrico, poi prematuramente scomparso. Sempre a fianco della Cepu anche nell'esperienza all'Arezzo insieme a Egidio Polidori; diventa poi presidente del club rossonero nei primi anni del 2000 e a maggio scorso è stato pure premiato dalla stessa società selciarina in occasione dei 70 anni dalla fondazione. Negli anni successivi è consigliere del Panathlon Valtiberina, presidente dell'Associazione Veterani dello Sport, poi entra nel Città di Castello quale rappresentante del gruppo Cepu fino a ricoprire la carica di presidente che ha significato pure la vittoria di un campionato di Eccellenza, con promozione in serie D ed anche un coppa Italia di categoria. Da due anni era presidente onorario della società capitanata da Stefano Caldei.
«ERA UN VERO signore, lo è sempre stato, anche nella discrezione con la quale seguiva il ‘suo' Città di Castello - è stato sottolineato in una nota del club - ora che non ricopriva più ruoli operativi. Ci mancherà, come mancherà a tutti coloro i quali hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Un amico insostituibile, prima ancora che il dirigente appassionato e partecipe». Anche il sindaco Luciano Bacchetta e l'assessore allo sport Massimo Massetti hanno manifestato il loro dolore per la scomparsa. Ortalli lascia il figlio Nicola e i fratelli Delia e Gino. L'ultimo saluto a Marcello Ortalli, domani alle 14,30 nel Santuario della Madonna delle Grazie.
notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 11-01-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre di Cronaca

Muratore scomparso da giorni. Da Roma telefona ai familiari

UMBERTIDE LUCIANO SQUARTINI STA BENE

UNA TELEFONATA che ha cancellato di colpo ore, giorni di angoscia e preoccupazione. E' arrivata ieri mattina, da Roma. Al cellulare Luciano Squartini, il quarantaduenne umbertidese scomparso in questi giorni il quale ha chiamato i suoi famigliari per dire loro che stava bene. Era a Roma, dove si era recato,... continua >>

(25-02-2017)

LUTTO IN CITTA'

L'ultimo saluto al Caimano

- CITTA' DI CASTELLO - UNA COMUNITÀ intera in lutto per il decesso di Giancarlo Beccafichi, da tutti conosciuto come «Caimano». Beccafichi si è spento martedì, all'età di 73 anni nella sua abitazione dopo una lunga malattia. Beccafichi era molto conosciuto in città: assiduo frequentatore della piazza e del rione... continua >>

(23-02-2017)

Calciatore del Citta' di Castello degli anni '70

Commozione per la morte di Ivo Perissinotto

E' MORTO la notte scorsa nella sua abitazione tifernate Ivo Perissinotto, indimenticato calciatore del Città di Castello degli anni '70 e titolare, fino a pochi mesi fa, dell'edicola della zona industriale. Ivo, 65 anni è stato stroncato da un malore. I funerali oggi, 14,30, al Santuario M. delle Grazie.notizie tratte... continua >>

(22-02-2017)

Casucci, Lega Nord

Nella zona collinare discarica a cielo aperto

«ALLARMANTI notizie - afferma Marco Casucci, consigliere regionale toscano della Lega Nord - riportano come, nella zona collinare di Sansepolcro, esista una sorta di discarica a cielo aperto che, col passare del tempo, sta assumendo proporzioni preoccupanti». Per fare chiarezza, Casucci ha scritto all'Arpat, affinchè vengano fatti gli idonei interventi.notizie... continua >>

(21-02-2017)

MONTONE LA PROTESTA DI UN RESIDENTE

Martoriata la strada per Umbertide Ovunque buche, rattoppi e pericoli

- MONTONE - UNA STRADA martoriata da buche, avvallamenti rattoppi. E molto pericolosa. A.T.B., montonese, dopo aver effettuato un reportage fotografico che lascia pochi dubbi sulle pessime condizioni dell'arteria, ha inviato il tutto a La Nazione protestando. «SI TRATTA - dice - della strada che collega Umbertide a Montone, passando per... continua >>

(21-02-2017)

Ieri mattina quando, tra Citta' di Castello e Selci Lama

Auto contromano semina il panico lungo la E45

- SELCI LAMA - «INTERVENITE, c'è un'auto contromano lungo la E45 all'altezza di Selci Lama»: era questo il tenore delle telefonate che ieri mattina sono arrivate alla polizia stradale da parte di alcuni automobilisti in transito che segnalavano la presenza di una vettura contromano in un tratto dell'Altotevere. Alcuni hanno... continua >>

(17-02-2017)

in localita' Capannino

Incendio distrugge due ettari di sottobosco

UN INCENDIO divampato intorno alle 16 di ieri ha distrutto due ettari di sottobosco in località Capannino, non lontano dall'omonima struttura agrituristica che si trova nei pressi di Sigliano, nel Comune di Pieve Santo Stefano. Intervenuti Vigili del fuoco di Sansepolcro e Arezzo, questi ultimi con l'ausilio dell'elicottero e personale... continua >>

(16-02-2017)

Da sempre vicino a malati e anziani

Addio a don Abramo Gori

LUTTO per la Chiesa locale. È scomparso nei giorni scorsi all'età di 93 anni don Abramo Gori, sacerdote molto impegnato anche nella vita parrocchiale e nel conforto ai malati e agli anziani. Per diversi anni era stato il collaboratore del cugino, don Zeno Gori, nella popolosa parrocchia di San Paolo... continua >>

(08-02-2017)

Giovane rintracciata e arrestata

Evade dai domiciliari

- CITTA' DI CASTELLO - I CARABINIERI, dopo un'attività di ricerca durata più di un mese, hanno rintracciato e arrestato una 29enne italiana, residente nel tifernate, che era evasa dagli arresti domiciliari durante le ultime festività natalizie e si rifugiava a Perugia. La donna, poco prima delle citate festività, era... continua >>

(02-02-2017)

Dramma nel centro storico della citta'

Era sparito. Anziano trovato morto in casa

- CITTA' DI CASTELLO - NON RISPONDEVA più al telefono e al campanello. Nè tantomeno gli amici lo avevano più visto in giro da sabato sera, quando è tornato a casa dicendo di sentirsi poco bene. Solo ieri mattina, hanno scoperto il corpo del cinquantottenne, F.B., ormai senza più vita.... continua >>

(30-01-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
domenica 1 12
lunedì 2 12
martedì 4 11