NOTIZIE LOCALI

Arte e Cultura Lo storico e i due grandi artisti. L'esposizione fino al 4 giugno

Longhi fra Piero e Caravaggio. La mostra apre una grande stagione

di CLAUDIO ROSELLI
DOPO LA NOTIZIA del posticipo a domenica 12 febbraio, fervono i preparativi a Sansepolcro per l'inaugurazione della mostra «Nel segno di Roberto Longhi. Piero della Francesca e Caravaggio», primo appuntamento di un 2017 davvero ricco di impegni e proposte culturali per la cittadina biturgense.
Allestita negli spazi del Museo Civico, l'esposizione sarà aperta al pubblico fino al 4 giugno prossimo e costituirà la prima parte di un percorso che da qui a novembre permetterà ai visitatori di ammirare importanti opere dei grandi maestri italiani in dialogo con i capolavori di Piero. Nel dettaglio, la mostra presenterà un inedito accostamento tra Caravaggio e Piero della Francesca.
Questi due artisti, apparentemente così lontani e diversi, sono in realtà accomunati da una lunga opera di studi e ricerche portata avanti negli anni da Roberto Longhi (1890-1970), una tra le più autorevoli personalità della storia dell'arte del XX secolo. Del Caravaggio, Longhi fu «scopritore» moderno, lucido studioso e collezionista, tanto da acquisire intorno al 1928 il «Ragazzo morso da un ramarro». Questa tela, dipinta intorno al 1595, rappresenta uno dei più significativi capolavori giovanili del Merisi e sarà tra le principali attrazioni della mostra biturgense.
QUASI COME in un'istantanea fotografica, il quadro coglie il momento in cui il giovane si ritrae improvvisamente per il morso di un ramarro. Il tutto, accompagnato dagli splendidi dettagli di natura morta e gli straordinari giochi di luce tipici del Maestro milanese. Su Piero della Francesca, Longhi scrisse nel 1927 una monografia tuttora imprescindibile, anticipata dal saggio del 1914 dal titolo «Piero dei Franceschi e lo sviluppo della pittura veneziana», fondamentale per l'innovativa lettura del pittore di Borgo Santo Sepolcro.
A ideale apertura della mostra, il celeberrimo «Polittico della Misericordia», protagonista della recente esperienza natalizia di Palazzo Marino a Milano e riportato oggi al suo assetto originario. La rassegna includerà inoltre la tavola di Ercole de' Roberti «Ritratto di giovane», che verrà esposta in mostra a testimonianza della «discendenza, per quanto evoluta e ormai incrociata di veneto», del profilo «nitido» del giovane dai profili di Piero, come ebbe a riconoscere Longhi nel volume «Officina ferrarese» del 1934.
notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 04-02-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Arte e Cultura

La battaglia svelata e l'opera ritrovata

Appuntamenti con l'arte

SABATO due appuntamenti con l'arte in una data simbolica: festadell'Annunciazione e capodanno del calendario fiorentino. Alle 11:30 si svolgerà l'inaugurazionedella mostra «La Battaglia svelata, nella storia e nel disegno di Leonardo Da Vinci». Nel pomeriggio, a partire dalle 17 tornerà visibile l'opera di Matteo diGiovanni nella chiesa di S.Agostino.notizie tratte... continua >>

(23-03-2017)

Il progetto su Palazzo Muglioni

Nasce il palazzo dell'arte contemporanea

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO - DIVENTARE il fulcro dell'arte e della creatività in chiave moderna, recuperando nel contempo il primo piano di uno dei tanti edifici storici di Sansepolcro. Sotto lo slogan «utopie possibili», è nata CasermArcheologica in un'ala di Palazzo Muglioni, immobile di epoca rinascimentale (oggi di... continua >>

(14-03-2017)

Domani l'iniziativa

L'Eta' Libera a lezione al museo civico

VISITA-lezione nel programma di marzo dell'Università dell'Età Libera di Sansepolcro. Per le 16,30 di domani iniziativa all'ingresso del museo civico: la mostra di Caravaggio, Piero e Roberto Longhi sarà illustrata dalla professoressa Nicoletta Cosmi.notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it... continua >>

(14-03-2017)

BOOM DUEMILA INGRESSI IN 2 GIORNI

Terzo Museo Burri. Record di presenze

- CITTA' DI CASTELLO - UN VIAGGIO DENTRO la bellissima produzione grafica del maestro Alberto Burri scandita, passo dopo passo, nelle sale della nuova area espositiva agli ex Seccatoi del Tabacco (nella foto). Il terzo museo è realtà e i primi due giorni lasciano ben sperare: sono stati 2 mila... continua >>

(14-03-2017)

Ecco i tesori della Valtiberina

Convenzione tra musei

- CITTA' DI CASTELLO - UNA CONVENZIONE che mette a sistema i tesori artistici della Valtiberina prevedendo agevolazioni sui ticket d'ingresso. Nel nuovo accordo, stipulato al fine di promuovere l'attività culturale e la fruizione integrata dei musei, c'è un impegno concreto a riconoscere ai propri visitatori uno sconto sul biglietto... continua >>

(06-03-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
domenica 6 14
lunedì 4 10
martedì 2 14