NOTIZIE LOCALI

Arte e Cultura Il celebre ragazzo morso da un ramarro a fianco della resurrezione

Caravaggio, e' il giorno del battesimo. L'opera sara' in mostra fino a giugno

di CLAUDIO ROSELLI
- SANSEPOLCRO -
CI SIAMO. Sansepolcro si appresta a vivere un fine settimana significativo non soltanto a livello artistico-culturale ma anche mediatico. Saranno insomma due giornate all'insegna del movimento nella città biturgense. Prende infatti il via primo grande evento del 2017, dal titolo «Nel segno di Roberto Longhi. Piero della Francesca e il Caravaggio». Stamani la presentazione ufficiale e da domani via libera all'ingresso dei visitatori, che avranno tempo di fino al 4 giugno per ammirare il celebre «Ragazzo morso da un ramarro», opera di Michelangelo Merisi, più conosciuto come il Caravaggio. Appuntamento per le 11 di stamani al museo civico, fulcro di una operazione più complessiva iniziata con il trasferimento a Milano della tavola centrale della Madonna della Misericordia di Piero; assieme al sindaco Mauro Cornioli e all'assessore alla Cultura, Gabriele Marconcini, ci saranno l'amministratore delegato di Civita Mostre, Alberto Rossetti e la curatrice dell'esposizione, la storia dell'arte Maria Cristina Bandera. È la prima parte di un percorso che di qui a novembre permetterà ai visitatori di ammirare importanti opere dei grandi maestri italiani in dialogo con i capolavori di Piero. Nel dettaglio, la mostra è imperniata su un inedito accostamento fra Caravaggio e Piero della Francesca, artisti lontani e diversi ma solo in apparenza, perchè in realtà sono accomunati da una lunga opera di studi e ricerche portata avanti negli anni da Roberto Longhi, una tra le più autorevoli personalità della storia dell'arte del XX secolo.
IL «RAGAZZO morso da un ramarro», tela di fine XVI secolo, è fra i capolavori più importanti di Caravaggio e diventa l'attrattiva di turno assieme alla Resurrezione ancora sotto ponteggio, con la quale divide la stessa parete nelle due sale centrali della collezione d'arte biturgense. Longhi è stato grande studioso di Caravaggio e di Piero della Francesca, tanto da scrivere nel 1927 una monografia sul sommo artista di Sansepolcro, ma nella rassegna che si apre di fatto oggi c'è anche un'altra opera: il «Ritratto di giovane» di Ercole de' Roberti, che sta a testimoniare la «discendenza, per quanto evoluta e ormai incrociata di veneto», del profilo «nitido» del giovane dai profili di Piero, come ebbe a riconoscere lo stesso Longhi nel volume «Officina ferrarese» del 1934. Accanto a queste opere, sono infine esposti documenti provenienti dall'archivio, dalla biblioteca e dalla fototeca della Fondazione di Studi di Storia dell'Arte Roberto Longhi.
notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 11-02-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Arte e Cultura

Disegni di Bacchetta da domani in mostra

Quel cielo cosi' bianco

SARA' inaugurata domani alle ore 17,30 nella Sala di Santa Maria Nova (in corso Vittorio Emanuele) la mostra «Quel cielo così bianco», un'esposizione personale del disegnatore tifernate Alessandro Bacchetta. All'evento sarà presentata pure la raccolta difumetti creati tra il 2009 e 2016.notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it... continua >>

(24-02-2017)

Mondovisioni

Riflettori sui documenti di Internazionale

- CITTA' DI CASTELLO - INIZIA OGGI la quinta edizione di Mondovisioni, promosso da Cdcinema, con un calendario di docu film (fino al 13 marzo) alle ore 21 Nuovo Cinema Castello di piazza Gioberti. Mondovisioni raccoglie i documentari di Internazionale: sei film in lingua originale con sottotitoli in... continua >>

(23-02-2017)

E' loro 'Paradise place', musica del cartoon candidato alla Statuetta

Brizzi e Capaccioni maghi del suono. Lunga carriera sognando l'Oscar

- CITTA' DI CASTELLO - IL CAPOLUOGO tifernate ospita artisti molto interessanti del mondo della musica, alcuni di loro vivono, compongono e lavorano tra i vicoli del centro storico. E' il caso di Alberto Brizzi e Marco Capaccioni (nella foto), veri e propri maghi al servizio del suono che, alla... continua >>

(22-02-2017)

ACCORDO CON ALIGHIERI E CONSERVATORIO

Istituto musicale Puccini Nasce la 'triplice intesa' per attirare piu' studenti

- CITTA' DI CASTELLO - UN'ALLEANZA in nome della musica. L'intesa fra la scuola comunale di musica «Puccini» e il conservatorio «Morlacchi» di Perugia (già in essere da alcuni mesi) è stata integrata da un protocollo di collaborazione con la scuola media ad indirizzo musicale «Alighieri- Pascoli». «POCHE città possono... continua >>

(21-02-2017)

Sostengono i musei

Convenzioni e iniziative

ACCORDO per promuovere l'attività culturale e la fruizione integrata dei musei. Sarà svelata, domani alle 12 nel Salone Gotico del Museo Diocesano, la convenzione tra il Museo Civico di Sansepolcro e la struttura tifernate Gli accordi prevedono: il rinnovo della convenzione biglietteria e servizi e la promozione di iniziative culturali... continua >>

(21-02-2017)

Gara di maschere

A Carnevale ogni animale vale

«A CARNEVALE ogni animale vale!». E' questo il titolo del concorso realizzato dalla Libreria Paci - La Tifernate. «Vieni in libreria e trasforma la tua maschera in un fantastico ‘Maiallo', oppure una ‘Pecomucca', o anche in un ‘Micane' e perché no un ‘Drapiro'. Scatta la foto con indosso la maschera... continua >>

(21-02-2017)

ANGHIARI SALUTO AL TIMONE DELL'EVENTO, SASSOLINI BUSATTI LANCIA LE PRIME NOVITA' DELLA KERMESSE. SPAZIO ALLE ECCELLENZE DELLA VALLATA

Cosi' cambiero' la mostra dell'artigianato: parla il presidente

UN ANGHIARESE doc e al tempo stesso illustre al timone dell'Ente Mostra Valtiberina Toscana. La fumata bianca si è fatta attendere per quasi cinque anni, ma sulla scelta nulla da eccepire. L'imprenditore Giovanni Sassolini Busatti, 72 anni, che ha reso famosi in tutto il mondo i pregiati tessuti di Anghiari,... continua >>

(20-02-2017)

L'INIZIATIVA METTERE IN RETE I LUOGHI PIU' SIGNIFICATIVI DEL PERIODO DELLA GUERRA

L'idea del Gabriotti: 'Adotta un monumento'

- CITTA' DI CASTELLO - ADOTTA un monumento alla memoria storica: così può essere sintetizzato il progetto «Tracce della memoria», che a Città di Castello mette a rete tutti i luoghi dove si sono verificati eccidi civili durante la Seconda Guerra mondiale. La presentazione è avvenuta in consiglio comunale ieri... continua >>

(20-02-2017)

La questione e' nata dopo il trasferimento da Milano del Caravaggio

Museo civico, tutti i servizi ai privati. Entra una nuova societa': e' bagarre

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO - AFFIDAMENTO dei servizi museali a una società privata, senza alcuna procedura di gara. La convenzione fra Comune di Sansepolcro e Civita Mostre, vedi l'operazione che a Sansepolcro ha portato il dipinto di Caravaggio, ha letteralmente scatenato l'opposizione consiliare biturgense, che adesso si ritrova... continua >>

(17-02-2017)

UMBERTIDE IL CORSO VEDE IL PARROCO DON PIETRO VISPI NEI PANNI DEL PROFESSORE

Incontri d'Arte per pensionati di ogni eta'

- UMBERTIDE - E' INIZIATA con una dissertazione sulle origini dell'arte pittorica «Incontri d'Arte», il corso che vede il parroco della Collegiata don Pietro Vispi, vero esperto in materia, vestire i panni del professore. Organizzata dall'associazione di volontariato «Oltre La Parola» è rivolta ai pensionati di ogni... continua >>

(17-02-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
domenica 1 12
lunedì 2 12
martedì 4 11