NOTIZIE LOCALI

Altre News Progetto elaborato dal gruppo comunale Prociv e una multinazionale

Ecco l'apparecchio installa-container. Forte sinergia tra pubblico e privati

- MONTONE -
IN NOME della solidarietà si è creata una forte sinergia tra pubblico e privato a favore delle aree terremotate dell'Umbria: così una impresa locale mette a disposizione della Protezione civile un macchinario che facilita l'installazione dei container. Il mezzo, frutto di un progetto elaborato dal gruppo comunale di Protezione civile di Montone al quale ha aderito con entusiasmo un'importante multinazionale del settore che ha uno stabilimento a Umbertide, è stato consegnato al centro regionale della Prociv.
«ABBIAMO consegnato oggi il modello più grande e potente tra i nostri sollevatori telescopici alla Protezione Civile della Regione, concedendolo per tutto il tempo necessario all'allestimento del villaggio in casette prefabbricate - ha detto il direttore dello stabilimento Francesco Aiello -. Poter contribuire a dare finalmente un tetto a chi ha perso la propria casa, offrendo riparo dall'inverno rigido di Norcia, è un'esperienza impagabile per il personale della nostra azienda».
«E' UNA opportunità immensa quella che ci viene offerta - ha commentato il sindaco Gino Emili -, arriva nel momento migliore visto che siamo nella fase di chiusura dei campi e della messa in opera dei container. Devo dire che mai come questa volta abbiamo avuto concrete dimostrazioni di solidarietà ed è un onore riceverla dalla propria terra».
ALLA CONSEGNA del macchinario hanno partecipato, oltre ad Emili e Aiello, il sindaco Mirco Rinaldi affiancato dall'assessore all'associazionismo Roberta Rosini e dal responsabile del gruppo comunale di protezione civile Uliano Cacciamani; il dirigente della Protezione civile regionale Alfiero Moretti e il direttore dello stabilimento Francesco Aiello.
ORA per l'allestimento del villaggio di casette ci sarà dunque il nuovo sollevatore telescopico che faciliterà, e non poco, il lavoro dei tecnici.
notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 17-02-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

Appuntamento il 30. Don Mariotti aveva gia' consacrato i telefonini

'Benediro' grembiuli e mattarelli' Il prete chiama a raccolta le massaie

- CITTÀ DI CASTELLO - A FEBBRAIO benedice telefonini e tablet, a luglio l'invito è per le casalinghe e i loro preziosi ‘utensili del mestiere'. L'iniziativa è di don Giorgio Mariotti, parroco di Astucci, Celle e Cagnano che, in occasione della festa di Santa Marta di Betania, protettrice di casalinghe,... continua >>

(21-07-2017)

Ovunque saltano le condutture. ‘Ignorate le segnalazioni’

Strade allagate, gente indignata. 'Ma qui nessuno interviene'

- CITTA' DI CASTELLO - CITTADINI esasperati, perdite che spuntano in ogni angolo dell'Altotevere con l'acqua che ‘zampilla' per giorni sulle strade senza che nessuno intervenga in maniera celere. E la Lega Nord ora è pronta a chiedere al Comune di sganciarsi da Umbra Acque. Monta sempre più il caso... continua >>

(20-07-2017)

INAUGURATA in via Pomarancio la nuova sede del Centro Diurno

Inaugurato il nuovo centro diurno 'La Ginestra'

- UMBERTIDE - INAUGURATA in via Pomarancio la nuova sede del Centro Diurno «La Ginestra», struttura fondamentale della USL Umbria 1 nella rete dei servizi del Centro Salute Mentale del Distretto Alto Tevere. «Questo è un giorno importante - ha detto il sindaco di Umbertide Marco Locchi - perché inauguriamo... continua >>

(20-07-2017)

SANSEPOLCRO E' STATA GIÀ INDIVIDUATA LA SEDE

Nuovo commissariato se ne discute in Consiglio

C'È ANCHE la nuova sede del Commissariato di Polizia fra gli argomenti che caratterizzano l'odierna seduta del consiglio comunale di Sansepolcro, convocato per le 20 a Palazzo delle Laudi. Al momento, di sicuro c'è la nuova ubicazione, individuata nell'edificio della ex agenzia coltivazioni tabacchi a Porta Romana. L'immobile è di... continua >>

(19-07-2017)

LA NOVITA’ CENTRO CON FINALITA’ CULTURALI

Ex chiesa di Lugnano, nuova gestione. Affidata alla Fondazione Hallgarten

- CITTA' DI CASTELLO - SARÀ la fondazione Hallgarten-Franchetti Villa Montesca a gestire l'ex chiesa di Lugnano per finalità culturali e di promozione dei centri storici di Città di Castello. La cerimonia di passaggio si è svolta nei giorni scorsi alla presenza di Amberto Comanducci, in rappresentanza della proprietà, Ige... continua >>

(19-07-2017)

BADIA Petroia e il suo borgo rappresentano una delle più alte testimonianze artistiche

'Badia Petroia e il suo borgo. Bellezze da valorizzare»

- CITTA DI CASTELLO - «BADIA Petroia e il suo borgo rappresentano una delle più alte testimonianze artistiche e occorre valorizzarle». Con questa premessa Nicola Morini e Luigina Flamini, rispettivamente capogruppo e consigliere comunale di Tiferno Insieme, hanno sottoposto al Consiglio comunale di Città di Castello il tema della valorizzazione... continua >>

(19-07-2017)

'Quali sono i criteri di ripartizione dei proventi delle multe?'

Lignani: 'Dove vanno i soldi delle multe?'

- CITTA' DI CASTELLO - «Quali sono i criteri di ripartizione dei proventi delle multe?». Lo chiede il capogruppo di Fratelli d'Italia Andrea Lignani Marchesani con un'interrogazione nella quale segnala che nella specifica delibera approvata dalla giunta «non un euro è stato destinato alla sicurezza urbana, alla repressione e prevenzione dei... continua >>

(18-07-2017)

Rilascio di acqua per fronteggiare i maggiori fabbisogni

Ormai è emergenza-siccita'. Accordo con Montedoglio

- CITTA' DI CASTELLO - E' IN VIA di perfezionamento un accordo con Montedoglio per incrementare del 30 per cento il rilascio d'acqua nel fiume Tevere per garantire l'intero sistema di laghetti collegati all'invaso principale, in attesa dell'attivazione delle procedure per chiedere lo stato di emergenza. Lo ha affermato l'assessore all'agricoltura,... continua >>

(18-07-2017)

Sansepolcro multe e mezzi sequestrati dai carabinieri forestali per il progetto defend life

Controlli a tappeto sulle strade: le moto nel mirino

di CLAUDIO ROSELLI DUE VEICOLI sequestrati per l'assenza di documenti: la Stazione Carabinieri Forestali di Sansepolcro sta intensificando in questi ultimi tempi i controlli nell'ambito delle attività «defend life» e del protocollo nazionale stipulato con la Federmoto, per cui è bene prestare la massima attenzione a non tralasciare nemmeno una delle... continua >>

(18-07-2017)

NUOVO CORSO per la Fondazione Cassa di Risparmio di Citta' di Castello

La Cassa di Risparmio avra' un unico presidente

- CITTA' DI CASTELLO - NUOVO CORSO per la Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello, che d'ora in poi avrà un unico presidente, al posto dei tre ‘storici': uno per la Fondazione, uno per l'assemblea dei soci e l'ultimo per il comitato di indirizzo. IL VIA LIBERA è stato... continua >>

(17-07-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
venerdì 15 34
sabato 15 34
domenica 17 34