NOTIZIE LOCALI

Altre notizie TELELASER, CONTROLLI SULLA VELOCITA' NEI CENTRI ABITATI

Pugno duro dei vigili urbani

- CITTA' DI CASTELLO -
CONTINUANO i controlli della polizia municipale tifernate. Al centro dell'attività dei vigili urbani gli accertamenti con il telelaser che hanno in dotazione per controllare il rispetto dei limiti di velocità da parte dei veicoli sulle strade del territorio comunale, soprattutto nei centri abitati.
LA POLIZIA municipale ha l'obiettivo di tutelare la sicurezza in quanto l'eccesso di velocità è tra le cause principali di incidenti stradali. Contestualmente a questo tipo di controllo, i vigili urbani effettueranno anche una verifica approfondita della regolarità dei documenti del conducente e del veicolo: la patente di guida, la revisione e la copertura assicurativa. Se gli automobilisti sono pizzicati sprovvisti di assicurazione, potrà scattare una sanzione di 849 euro e il sequestro del veicolo.
INOLTRE gli agenti ricordano ai conducenti e ai passeggeri dei veicoli l'obbligo dell'uso delle cinture di sicurezza con particolare riguardo ai bambini, che devono essere assicurati al sedile con idoneo sistema di ritenuta, adeguato al loro peso e di tipo omologato secondo le normative vigenti.
notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 10-04-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre notizie

Sansepolcro, cosi' Carlo Masala: Rischiamo di inquinare i campi

Montedoglio, bagarre piano irriguo Gli agricoltori: un’area abbandonata

di CLAUDIO ROSELLI LE PIOGGE degli ultimi mesi (e non solo) hanno riassestato la situazione in Valtiberina dopo il gran secco dell'estate 2017. Bene Montedoglio, ma non per chi, in zona, all'invaso non è collegato. Procediamo con ordine. I dati pubblicati sul sito www.sangiustinometeo.altervista.org, curato da Mirco Mori, un giovane... continua >>

(22-02-2018)

Nardi, deciso lo sciopero a oltranza Il manager: ‘Politici rimasti a guardare’

SAN GIUSTINO MARTEDI' INCONTRO IN REGIONE CON LA NUOVA PROPRIETA'

- SAN GIUSTINO - L'ASSEMBLEA dei lavoratori della Nardi, riunita ieri mattina in azienda insieme ai sindacati, ha stabilito il proseguo dello sciopero e il presidio dei cancelli, a oltranza, o almeno fino a che la situazione non si sbloccherà. Da lunedì inizia dunque la quarta settimana di proteste. Sul... continua >>

(27-01-2018)

Che Tempo Fara'