NOTIZIE LOCALI

Altre notizie Sansepolcro: il presidente del Gruppo comunale scende in campo

Ripetitore tra gli impianti sportivi. Anche la protezione civile protesta

di CLAUDIO ROSELLI
UN RIPETITORE della telefonia nel bel mezzo degli impianti sportivi a Sansepolcro e accanto alla piazzola per l'elisoccorso. E in città si avvertono già i primi «maldipancia». Per ora si tratterà pure di uno dei classici «si dice», ma - a quanto risulta - la notizia non è priva di attendibilità e quindi la possibilità diventa davvero concreta. «Sento in effetti da tempo precise voci in proposito - afferma Angiolo Vanni, presidente del Gruppo Comunale Sansepolcro-Alto Tevere di Protezione civile - e personalmente non ho nulla in contrario, a patto però che venga scelta una posizione in grado di non nuocere agli elicotteri e ai mezzi di soccorso che dovranno atterrare nella piattaforma a ridosso della E45 e nell'attiguo stadio ‘Tevere'. Eppure, in base a precise segnalazioni, una nota compagnia telefonica starebbe per installare un'antenna ripetitore proprio in quella zona, che avrebbe un'altezza di circa 40 metri, con tutte le conseguenze del caso: evidente impatto ambientale sul territorio e preoccupazioni legate al pericolo derivante dall'emanazione di onde elettromagnetiche.
«Non entro nel merito della questione - sottolinea Vanni - ma se il posto scelto per il traliccio è quello accanto alla vecchia sede del gruppo Alto Tevere, ritengo che la scelta non sia certamente quella giusta. Ricordo soltanto che l'Inaer ci chiese a suo tempo il piano di volo, prevedendo la possibilità di atterraggio per l'elicottero più grosso con cinque pale. Una volta redatto il piano, ci imposero la realizzazione di determinati lavori, fra i quali l'abbattimento di alcune piante proprio perché in quella porzione di territorio non vi fossero ostacoli di alcun tipo. La pista di atterraggio è stata quindi costruita con tutte le necessarie autorizzazioni, compresa la licenza edilizia in un terreno di proprietà privata ora diventato comunale. Non credo allora che un antennone in quel punto lasci inalterata la situazione».
LE PIÙ ARRABBIATE sono ovviamente le famiglie che vivono vicino al punto in cui il ripetitore dovrebbe essere collocato, le quali stanno valutando l'opportunità di costituirsi in comitato, ma l'idea non ha incontrato consensi in città, tutt'altro. Tanto più che l'amministrazione sarebbe al corrente di questa eventualità, ma avrebbe stretto le spalle, perché non sarebbe in grado di farci nulla. Attendiamo magari una risposta da Palazzo delle Laudi. Intanto, per la protezione civile l'approntamento di una nuova sede logistica e operativa diventa un qualcosa di imprescindibile, anche per condizioni sempre più precarie in cui versa la ex scuola elementare del Trebbio. La soluzione del Foro Boario, luogo già utilizzato per esercitazioni e simulazioni, diventa di fatto scontata.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

         •   Apri la Locandina

Inserita il : 11-04-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre notizie

Partono i lavori: modifiche alla viabilita' per facilitare l’intervento

Ex Fcu, arrivano i nuovi binari Oggi scatta il cantiere di Trestina

- CITTA' DI CASTELLO - ENTRANO nel vivo i lavori di ripristino della tratta ex Fcu fra Città di Castello e Umbertide. Oggi, infatti, come anticipato dal sindaco Luciano Bacchetta nel recente incontro con il Comitato Pendolari Alta Valle del Tevere, ci sarà l'apertura del cantiere a Trestina. Intanto a... continua >>

(23-10-2017)

Ex Fcu, lunedì partono gli interventi Apre il cantiere alla stazione di Trestina

TRASPORTI L'ANNUNCIO DEL PRIMO CITTADINO

- CITTA' DI CASTELLO - UN MESE fa ci fu il sopralluogo al primo cantiere con i vari rappresentanti istituzionali regionali e dell'Altotevere, poi un primo annuncio per il 9 ottobre. Adesso ci siamo: lunedì 23 ottobre via alle opere nel cantiere della Ex Fcu. LO HA ANTICIPATO il sindaco... continua >>

(20-10-2017)

Ecco la carta di identita' elettronica Anche i tifernati entrano nel digitale

ANAGRAFE ACCESSO AI SERVIZI INFORMATIZZATI

- CITTA' DI CASTELLO - ANCHE a Città di Castello arriva la CIE, la carta di identità elettronica: in questi giorni l'Ufficio di via XI settembre ha iniziato a rilasciare il documento nel nuovo formato, «che garantisce una maggiore sicurezza al cittadino, essendo a prova di contraffazione, e l'accesso ai... continua >>

(19-10-2017)

Sansepolcro: il Comune si aggiudica un bando regionale per contributi

Museo civico a 'misura' di turista Percorsi guidati e sistemi digitali

di CLAUDIO ROSELLI UN ULTERIORE salto di qualità in vista per il museo civico di Sansepolcro nell'annata dei grandi eventi, partiti con Caravaggio e proseguiti con Luca Pacioli e con il grande fotografo Steve McCurry. Il Comune si è infatti aggiudicato il bando regionale destinato ai musei e agli ecomusei,... continua >>

(19-10-2017)

Balestra, la vittoria va al veterano Alessandrini Grande sfida a 28 nella gara in onore di Piero

SANSEPOLCRO LA COMPETIZIONE AL CAMPO DI TIRO LUIGI BATTI. LE ALTRE GARE IN PROGRAMMA

IL VETERANO Francesco Alessandrini si è aggiudicato l'edizione 2017 della gara in onore di Piero della Francesca, disputata dai balestrieri di Sansepolcro nel pomeriggio di domenica 15 ottobre al campo di tiro «Luigi Batti» di Porta del Ponte. ALLE SPALLE di Alessandrini, le piazze d'onore sono state occupate da Mario... continua >>

(18-10-2017)

Patrizia Venturini: Via al ricalcolo delle pensioni

L'AUTUNNO DELLO SPI-CGIL LA PRESIDENTE: ‘CONTROLLEREMO ATTENTAMENTE L'OPERATO DELL'INPS

- CITTA' DI CASTELLO - PER LO SPI-CGIL arriva un «Autunno caldo», che mette in campo non solo una serie di appuntamenti culturali, ma anche un progetto dedicato ai «diritti inespressi» per i pensionati. «IN QUESTI mesi - ha detto Patrizia Venturini, segretaria dello Spi Cgil Alto Tevere, nell'annunciare il... continua >>

(17-10-2017)

La suggestione de L'Intrepida con 800 partenti Spettacolo su strade bianche, bici e vestiario d'epoca

ANGHIARI Domenica MATTINA LA CICLOTURISTICA SULLE STRADE CHE FURONO TEATRO DELLA BATTAGLIA DEL 1440

E' IL GIORNO dell'Intrepida, che nonostante sia solo alla 6° edizione sembra già una classica. Intanto gli iscritti sono già a quota 800 con la possibilità di aumentare stamani prima del via. Sarà battuto il record di 725 della passata edizione. E anche se stavolta per una serie di circostanze... continua >>

(16-10-2017)

Alternanza scuola lavoro, questo il fiore all'occhiello della citta'

Formazione grafico-cartotecnica Il modello vincente e' tifernate

- CITTA' DI CASTELLO - «IN UMBRIA le aziende della filiera cartaria, grafica e cartotecnica sono 560 con circa 3 mila 400 collaboratori che, concentrate prevalentemente nella provincia di Perugia, rappresentano il 4,4 per cento delle imprese nazionali e il 4 per cento degli addetti». Un settore che attualmente, come... continua >>

(13-10-2017)

Sansepolcro: intanto prosegue con successo la mostra fotografica

Ecco la nuova sfida della Buitoni Un museo di archeologia industriale

di CLAUDIO ROSELLI MUSEO di archeologia industriale della Buitoni: la sfida non è certo facile, ma merita di essere combattuta. Mentre sta viaggiando spedita nella prima settimana a Palazzo Inghirami la mostra fotografica e di gadget dedicata ai 190 anni dell'azienda che ha fatto la ricchezza e la storia di... continua >>

(13-10-2017)

Grasso, Franchetti, il Mezzogiorno e la mafia

LECTIO MAGISTRALIS IL PRESIDENTE DEL SENATO PRONUNCERA' IL DISCORSO IN TEATRO LUNEDI' 23

- CITTA' DI CASTELLO - IL PRESIDENTE del Senato onorevole Pietro Grasso ha accettato l'invito della Fondazione Franchetti Hallgarten e del Comune, ad essere presente a Città di Castello a tenere una lectio magistralis per raccontare la modernità della figura di Leopoldo Franchetti, in occasione del centenario della sua scomparsa.... continua >>

(12-10-2017)

Che Tempo Fara'