NOTIZIE LOCALI

Altre notizie Lo storico complesso acquisito da una societa' che fa capo a Milleri

Terme di Fontecchio, via al rilancio. Impianto e Spa riaprono il 2 maggio

SI VA VERSO un rilancio complessivo delle terme di Fontecchio. L'impianto, storico e bellissimo, dopo lunghe vicissitudini giudiziarie, è al centro di un nuovo imponente progetto. Le terme infatti sono state rilevate da una società, facente capo all'imprenditore e manager Francesco Milleri, che attualmente sta lavorando ad un piano di ristrutturazione e rilancio globale con un investimento finanziario importante. Ci vorrà del tempo per la sistemazione dell'intero complesso che comprende, oltre agli impianti termali (che dal 2 maggio torneranno a funzionare, insieme alla spa e ad altri servizi) anche la struttura ricettiva (albergo) che sarà sistemata dalla nuova società.
NEL FRATTEMPO le istituzioni si mobilitano. In consiglio comunale è stata infatti approvata una mozione per il rilancio delle Terme di Fontecchio con i 14 sì della maggioranza (Pd, Psi, La Sinistra) e le astensioni di Forza Italia, Lega Nord, Movimento Cinque Stelle, Castello Cambia e Tiferno Insieme. Fratelli d'Italia non ha partecipato al voto. Il documento era stato proposto dal capogruppo del Pd Gaetano Zucchini per impegnare impegna sindaco e giunta «a favorire la riorganizzazione delle competenze sul turismo-termale, coinvolgendo i responsabili regionali del settore, favorirne il potenziamento ed avviare un marchio con l'obiettivo di un nuovo patto programmatico tra Comune, Agenzia Forestale, Regione e proprietà». Il documento termina con l'invito a promuovere un programma interregionale per la formazione professionale e per l'eccellenza nelle professioni turistiche termali. Molto critica l'opposizione che ha votato contro, sulla base del fatto che i meriti futuri di questo rilancio saranno «solo dell'imprenditore e non della politica che non deve metterci il cappello».
IL SINDACO Luciano Bacchetta ha precisato che «le Terme sono un soggetto privato. La nuova proprietà ha acquistato le terme sulla base del progetto autorizzato con la variante 22». In relazione alle vicende del 2010 che avevano coinvolto anche Sviluppumbria Bacchetta ha parlato di un «progetto che aveva un respiro interessante. Quello che è accaduto è stato il frutto di contrasti privati. Oggi l'azienda è acquisita da una proprietà economicamente molto solida».
Cristina Crisci
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

         •   Apri la Locandina

Inserita il : 12-04-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre notizie

Balestra, la vittoria va al veterano Alessandrini Grande sfida a 28 nella gara in onore di Piero

SANSEPOLCRO LA COMPETIZIONE AL CAMPO DI TIRO LUIGI BATTI. LE ALTRE GARE IN PROGRAMMA

IL VETERANO Francesco Alessandrini si è aggiudicato l'edizione 2017 della gara in onore di Piero della Francesca, disputata dai balestrieri di Sansepolcro nel pomeriggio di domenica 15 ottobre al campo di tiro «Luigi Batti» di Porta del Ponte. ALLE SPALLE di Alessandrini, le piazze d'onore sono state occupate da Mario... continua >>

(18-10-2017)

Patrizia Venturini: Via al ricalcolo delle pensioni

L'AUTUNNO DELLO SPI-CGIL LA PRESIDENTE: ‘CONTROLLEREMO ATTENTAMENTE L'OPERATO DELL'INPS

- CITTA' DI CASTELLO - PER LO SPI-CGIL arriva un «Autunno caldo», che mette in campo non solo una serie di appuntamenti culturali, ma anche un progetto dedicato ai «diritti inespressi» per i pensionati. «IN QUESTI mesi - ha detto Patrizia Venturini, segretaria dello Spi Cgil Alto Tevere, nell'annunciare il... continua >>

(17-10-2017)

La suggestione de L'Intrepida con 800 partenti Spettacolo su strade bianche, bici e vestiario d'epoca

ANGHIARI Domenica MATTINA LA CICLOTURISTICA SULLE STRADE CHE FURONO TEATRO DELLA BATTAGLIA DEL 1440

E' IL GIORNO dell'Intrepida, che nonostante sia solo alla 6° edizione sembra già una classica. Intanto gli iscritti sono già a quota 800 con la possibilità di aumentare stamani prima del via. Sarà battuto il record di 725 della passata edizione. E anche se stavolta per una serie di circostanze... continua >>

(16-10-2017)

Alternanza scuola lavoro, questo il fiore all'occhiello della citta'

Formazione grafico-cartotecnica Il modello vincente e' tifernate

- CITTA' DI CASTELLO - «IN UMBRIA le aziende della filiera cartaria, grafica e cartotecnica sono 560 con circa 3 mila 400 collaboratori che, concentrate prevalentemente nella provincia di Perugia, rappresentano il 4,4 per cento delle imprese nazionali e il 4 per cento degli addetti». Un settore che attualmente, come... continua >>

(13-10-2017)

Sansepolcro: intanto prosegue con successo la mostra fotografica

Ecco la nuova sfida della Buitoni Un museo di archeologia industriale

di CLAUDIO ROSELLI MUSEO di archeologia industriale della Buitoni: la sfida non è certo facile, ma merita di essere combattuta. Mentre sta viaggiando spedita nella prima settimana a Palazzo Inghirami la mostra fotografica e di gadget dedicata ai 190 anni dell'azienda che ha fatto la ricchezza e la storia di... continua >>

(13-10-2017)

Grasso, Franchetti, il Mezzogiorno e la mafia

LECTIO MAGISTRALIS IL PRESIDENTE DEL SENATO PRONUNCERA' IL DISCORSO IN TEATRO LUNEDI' 23

- CITTA' DI CASTELLO - IL PRESIDENTE del Senato onorevole Pietro Grasso ha accettato l'invito della Fondazione Franchetti Hallgarten e del Comune, ad essere presente a Città di Castello a tenere una lectio magistralis per raccontare la modernità della figura di Leopoldo Franchetti, in occasione del centenario della sua scomparsa.... continua >>

(12-10-2017)

Positivo incontro a Firenze. Un investimento di quattro milioni

Secondo ponte sul Tevere piu' vicino Si' della Regione, ora l'ok di giunta

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO - SECONDO PONTE sul Tevere a Sansepolcro: terminato l'iter burocratico-amministrativo, inizia ora quello procedurale. Nella giornata di martedì scorso, l'assessore biturgense ai lavori pubblici, Riccardo Marzi e il nuovo responsabile di settore del Comune di Sansepolcro, l'architetto Gilda Rosati, si sono recati a Firenze per l'incontro... continua >>

(12-10-2017)

No al ‘consumo’ del suolo

Piano regolatore Le nuove 'idee' per piazze e scuole

CITTA' DI CASTELLO - AL VIA una nuova fase di pianificazione urbanistica che seguirà queste direttive: la rigenerazione di Piazza Garibaldi e dei Molini Tifernati in vista di Piazza Burri; la nuova scuola Dante Alighieri; la concentrazione delle aree in trasformazione nei confini già stabiliti, senza altro consumo di suolo... continua >>

(11-10-2017)

Interventi da manuale per la messa in sicurezza del monumento

La torre civica adesso e' stabile Lavori per oltre un milione di euro

- CITTA' DI CASTELLO - «GLI ULTIMI monitoraggi permettono di definire la torre civica ‘ferma' e quindi in buona salute, perché i lavori di messa in sicurezza ne hanno diminuito la vulnerabilità agli eventi sismici, al punto che dopo i fenomeni tellurici del 2016, ben avvertiti dalla popolazione, la torre... continua >>

(10-10-2017)

Baldi domina il memorial Bista Procelli

SANSEPOLCRO TRIPLETTA DEI BALESTRIERI BITURGENSI AL CAMPO DA TIRO LUIGI BATTI

FANTASTICA «tripletta» dei balestrieri di Sansepolcro, domenica scorsa al campo di tiro «Luigi Batti», nel prosieguo del 19esimo Memorial Bista Procelli, la gara in onore del maestro armaiolo che ha segnato una svolta nella costruzione di quest'arma. Gian Luca Baldi ha completato un 2017 già eccezionale per lui con il... continua >>

(10-10-2017)

Che Tempo Fara'