NOTIZIE LOCALI

Altre notizie Lo storico complesso acquisito da una societa' che fa capo a Milleri

Terme di Fontecchio, via al rilancio. Impianto e Spa riaprono il 2 maggio

SI VA VERSO un rilancio complessivo delle terme di Fontecchio. L'impianto, storico e bellissimo, dopo lunghe vicissitudini giudiziarie, è al centro di un nuovo imponente progetto. Le terme infatti sono state rilevate da una società, facente capo all'imprenditore e manager Francesco Milleri, che attualmente sta lavorando ad un piano di ristrutturazione e rilancio globale con un investimento finanziario importante. Ci vorrà del tempo per la sistemazione dell'intero complesso che comprende, oltre agli impianti termali (che dal 2 maggio torneranno a funzionare, insieme alla spa e ad altri servizi) anche la struttura ricettiva (albergo) che sarà sistemata dalla nuova società.
NEL FRATTEMPO le istituzioni si mobilitano. In consiglio comunale è stata infatti approvata una mozione per il rilancio delle Terme di Fontecchio con i 14 sì della maggioranza (Pd, Psi, La Sinistra) e le astensioni di Forza Italia, Lega Nord, Movimento Cinque Stelle, Castello Cambia e Tiferno Insieme. Fratelli d'Italia non ha partecipato al voto. Il documento era stato proposto dal capogruppo del Pd Gaetano Zucchini per impegnare impegna sindaco e giunta «a favorire la riorganizzazione delle competenze sul turismo-termale, coinvolgendo i responsabili regionali del settore, favorirne il potenziamento ed avviare un marchio con l'obiettivo di un nuovo patto programmatico tra Comune, Agenzia Forestale, Regione e proprietà». Il documento termina con l'invito a promuovere un programma interregionale per la formazione professionale e per l'eccellenza nelle professioni turistiche termali. Molto critica l'opposizione che ha votato contro, sulla base del fatto che i meriti futuri di questo rilancio saranno «solo dell'imprenditore e non della politica che non deve metterci il cappello».
IL SINDACO Luciano Bacchetta ha precisato che «le Terme sono un soggetto privato. La nuova proprietà ha acquistato le terme sulla base del progetto autorizzato con la variante 22». In relazione alle vicende del 2010 che avevano coinvolto anche Sviluppumbria Bacchetta ha parlato di un «progetto che aveva un respiro interessante. Quello che è accaduto è stato il frutto di contrasti privati. Oggi l'azienda è acquisita da una proprietà economicamente molto solida».
Cristina Crisci
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

         •   Apri la Locandina

Inserita il : 12-04-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre notizie

Il religioso 'accusa' anche i 'cattivi maestri' che parlano al popolo

Il vescovo Ceccobelli e la moschea ‘La gente teme cio' che non conosce’

di ERIKA PONTINI - PERUGIA -«SICURAMENTE gli eventi drammatici che si succedono da qualche tempo in Europa non favoriscono l'integrazione. Ma anche alcune forze politiche cavalcano l'onda a scopi elettorali, non possiamo negarlo: spesso dipende da chi parla al popolo. I ‘cattivi maestri' ci sono sempre e noi dobbiamo aiutare la... continua >>

(28-06-2017)

Collega la E45 al centro di Sansepolcro. Cantiere entro l'autunno

Lavori alla rotatoria della discordia. Ecco come sarà la nuova carreggiata

di CLAUDIO ROSELLI NON SOLO la corsia preferenziale, ma anche altre migliorie per snellire il traffico nell'ultima rotatoria realizzata in ordine di tempo a Sansepolcro, quella (oggetto di numerose polemiche) che da sei mesi è in funzione sulla Senese Aretina e che collega con la carreggiata sud della E45 all'ingresso nel... continua >>

(28-06-2017)

VIABILITA' SOSTITUITI I VECCHI IMPIANTI

Ci sono i nuovi semafori 'hi-tech'. Ultimata la fase di attivazione

- CITTA' DI CASTELLO - SEMAFORI «hi-tech»: ultimata la fase di attivazione di tutti gli impianti, ora rimangono da installare i dispositivi «count down» (a tempo), dove previsti, per gli attraversamenti pedonali. Oggi tecnici e operatori degli uffici comunali (lavori pubblici e pubblica illuminazione) ed Enel Sole, che in stretta sinergia... continua >>

(23-06-2017)

SONO ARRIVATI gli ombrelloni alle piscine comunali

Monaldi: 'nelle piscine gli ombrelloni sono arrivati'

- CITTA' DI CASTELLO - «SONO ARRIVATI gli ombrelloni alle piscine comunali»: lo annuncia il presidente di Polisport, Angelo Monaldi, dopo le polemiche sollevate sui social network da parte di alcuni cittadini che lamentavano la mancanza degli ombrelloni e i disagi provocati dai lavori della piscina.«LA FORNITURA - ha spiegato ancora... continua >>

(23-06-2017)

Viabilita' in atto la sostituzione

'Lavori in corso' Semafori e disagi

- CITTA' DI CASTELLO - PROSEGUE senza sosta la completa sostituzione dei vecchi impianti semaforici con le nuove tecnologie e relativa messa in funzione. Da inizio settimana e fino alla conclusione dei lavori, tecnici e operatori degli uffici comunali (lavori pubblici e pubblica illuminazione) ed Enel Sole, insieme con il Corpo... continua >>

(22-06-2017)

Abbazia morini e flamini di 'tiferno insieme'

Appello all’amministrazione comunale ‘Valorizzare il ‘tesoro’ di Badia Petroia’

- CITTA' DI CASTELLO - «VALORIZZARE il complesso abbaziale di Badia Petroia». E' questo l'appello lanciato alla giunta attraverso una interpellanza da Nicola Morini e Luigina Flamini, rispettivamente capogruppo e consigliere comunale di «Tiferno Insieme». «IL COMPLESSO - hanno scritto - assieme al relativo borgo rappresentano una delle più alte testimonianze... continua >>

(22-06-2017)

il caso rinviata l'assemblea dei soci da caldei

Citta' di Castello calcio, nuove trattative. Sono tre le cordate interessate al club

- CITTA' DI CASTELLO -E' STATA rinviata ai prossimi giorni l'assemblea dei soci della Ssd Città di Castello, prevista in un primo momento ieri a mezzogiorno nello studio dell'avvocato Roberto Bianchi, legale del presidente biancorosso Stefano Caldei.Quest'ultimo, insieme all'altro imprenditore Giuseppe Ponti, stanno insieme portando avanti delle trattative con, almeno,... continua >>

(21-06-2017)

E’ quanto torna a chiedere il sindaco per la tratta altotiberina

'Ex Fcu, bene l'accordo con Rfi. Ma ora tempi certi per l'intervento'

- CITTA' DI CASTELLO - TORNA a chiedere tempi certi per i lavori sulla tratta Fcu tra Città di Castello e Umbertide, immobile da quasi due anni, il sindaco Luciano Bacchetta. Lo fa all'indomani della firma tra Regione (Umbria Tpl e Mobilità), Ministero delle Infrastrutture e Rfi-Rete Ferroviaria Italiana (del Gruppo... continua >>

(21-06-2017)

Pieve Santo Stefano: anche un pilota finisce nei guai. Punti decurtati

Blitz della Forestale lungo lo Spino. Strage di patenti alla vigilia della gara

di CLAUDIO ROSELLI TORNAla cronoscalata dello Spino e i carabinieri forestali pizzicano di nuovo qualche automobilista sopra la media (oraria) di velocità, ma a quanto pare anche stavolta non esisterebbe un rapporto causa-effetto legato alla gara. Intanto, perché nessuno dei fermati avrebbe tenuto una condotta di guida tale da creare situazioni... continua >>

(21-06-2017)

Citta' di Castello grande successo

Centenario Franchettiano, si parte Al parco-Montesca la CoraleAlboni

- CITTA' DI CASTELLO - OLTRE 300 PERSONE hanno voluto essere presenti al debutto del «Centenario Franchettiano», che è stato anche l'esordio del parco di Villa Montesca, con lo spettacolo «Leopoldo Franchetti, un Barone fuori dagli schemi», a cura della corale «Alboni», diretta dal maestro Marcello Marini. CON PAROLE e musica... continua >>

(20-06-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
giovedì 15 25
venerdì 13 21
sabato 13 23