NOTIZIE LOCALI

Altre notizie Il Vescovo: vicini a chi soffre

MESSAGGIO DI PASQUA CANCIAN ALLA MESSA CRISMALE IN CATTEDRALE

«LA PASQUA porti a tutti, nonostante le difficoltà di questo tempo, la pace del cuore». Sono le parole del vescovo monsignor Domenico Cancian, durante la messa Crismale celebrata ieri in Cattedrale. Il vescovo ha così voluto salutare e ringraziare tutta la Chiesa tifernate rappresentata dal presbiterio (sacerdoti e diaconi), dalle persone consacrate, dai seminaristi, dalle aggregazioni laicali, dai cresimandi con i loro catechisti e dalla comunità cristiana. Nei giorni vicini alla Pasqua, Cancian ha voluto ricordare «la responsabilità affidata a tutti i ministri della Chiesa che é quella di portare la misericordia ai poveri, ai cuori spezzati alle persone in difficoltà. Oggi portiamo anche i mali del nostro mondo: l'idolatria del mercato, il potere delle lobbies, la corruzione, le guerre, le nuove schiavitù che spesso ci scoraggiano. La vera misericordia - ha ricordato il vescovo citando le parole di Papa Francesco - si fa carico della persona, l'ascolta attentamente, sa piangere e sa curare le ferite, sa scendere nel buio senza perdersi, sa accogliere le miserie senza disperare». Durante la celebrazione sono state raccolte le offerte per la Caritas e per i terremotati.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 14-04-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre notizie

Sansepolcro, cosi' Carlo Masala: Rischiamo di inquinare i campi

Montedoglio, bagarre piano irriguo Gli agricoltori: un’area abbandonata

di CLAUDIO ROSELLI LE PIOGGE degli ultimi mesi (e non solo) hanno riassestato la situazione in Valtiberina dopo il gran secco dell'estate 2017. Bene Montedoglio, ma non per chi, in zona, all'invaso non è collegato. Procediamo con ordine. I dati pubblicati sul sito www.sangiustinometeo.altervista.org, curato da Mirco Mori, un giovane... continua >>

(22-02-2018)

Nardi, deciso lo sciopero a oltranza Il manager: ‘Politici rimasti a guardare’

SAN GIUSTINO MARTEDI' INCONTRO IN REGIONE CON LA NUOVA PROPRIETA'

- SAN GIUSTINO - L'ASSEMBLEA dei lavoratori della Nardi, riunita ieri mattina in azienda insieme ai sindacati, ha stabilito il proseguo dello sciopero e il presidio dei cancelli, a oltranza, o almeno fino a che la situazione non si sbloccherà. Da lunedì inizia dunque la quarta settimana di proteste. Sul... continua >>

(27-01-2018)

Che Tempo Fara'