NOTIZIE LOCALI

Altre News L'operazione avverra' per incorporazione

Fusione Polisport-Sogepu. A tutela dell'occupazione

POLISPORT venne costituita nel 1998 quando si staccò da Sogepu e nacque la società che gestisce gli impianti sportivi. Adesso, nel 2017, 19 anni dopo torna alla ‘casa madre'. «L'operazione di fusione per incorporazione di Polisport in Sogepu è una proposta della giunta chiara e non mediabile, di cui siamo orgogliosi perché è frutto del lavoro serio e complesso di due anni. Un piano finalizzato alla garanzia del mantenimento dell'impronta sociale dei servizi sportivi della nostra città, alla tutela occupazionale dei dipendenti di Polisport (una quindicina più altri 15 esterni) e ad una razionalizzazione consistente dei costi».
IL SINDACO Luciano Bacchetta ha presentato così il progetto di unificazione delle due società partecipate nella conferenza stampa di ieri mattina in Comune. L'argomento è da giorni al centro di polemiche politiche così gli amministratori hanno voluto spiegare le motivazioni della scelta. Il percorso era iniziato il 30 marzo 2015 con l'adozione da parte del consiglio comunale del Piano di razionalizzazione delle partecipate, «alla base del programma di governo della coalizione che guida il Comune: quindi nulla è improvvisato», ha aggiunto il sindaco. La proposta di fusione di Polisport e Sogepu verrà ora portata all'attenzione delle commissioni competenti e del consiglio comunale, come vuole la normativa. L'assessore Massimo Massetti, citando i numeri dello sport a Città di Castello (14 mila tesserati, 40 discipline praticate, 120 società sportive), ha evidenziato «la scelta di continuare a tutelare la disponibilità degli impianti sportivi a costi contenuti, grazie all'investimento annuo di circa 1 milione di euro che il Comune sostiene per garantire la funzione sociale dello sport, portando Polisport all'interno di una realtà consolidata e importante come Sogepu». Di «un'operazione che porterà grandi benefici a Polisport e alla gestione degli impianti» ha parlato il presidente della società Angelo Monaldi che ha ricordato i numeri del 2016: «Oltre 330 mila le presenze registrate mentre gli utenti hanno utilizzato per 26 mila ore gli impianti e le nostre strutture».
PER SOGEPU, il presidente Cristian Goracci ha aggiunto: «Con questa operazione, che si svolgerà nella massima trasparenza, perseguiremo gli obiettivi della razionalizzazione dei costi, dell'ottimizzazione delle risorse e della tutela del personale, lavorando al miglioramento dei servizi e dando seguito agli investimenti necessari negli impianti sportivi».
Cristina Crisci
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 12-05-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

DOMINIO assoluto dei fratelli Gherardi, entrambi veterani della Societa' dei Balestrieri di Sansepolcro

Balestrieri, seconda gara con il dominio dei Gherardi

DOMINIO assoluto dei fratelli Gherardi, entrambi veterani della Società dei Balestrieri di Sansepolcro, nella seconda gara valevole per il campionato cittadino 2017, disputata nel pomeriggio di domenica scorsa al campo di tiro «Luigi Batti» di Porta del Ponte con inizio alle 16,30, orario in linea con lo svolgimento del secolare... continua >>

(24-05-2017)

Vendeva merce senza autorizzazioni: maxi multa

MONTERCHI NEI GUAI UN COMMERCIANTE PRESENTE AL MERCATO SETTIMANALE. BLITZ DEI FORESTALI

VENDEVA miele e altri prodotti di apicoltura senza alcuna licenza di commercio. I Carabinieri Forestali di Sansepolcro hanno così elevato una sanzione amministrativa di 5mila euro a un operatore marchigiano presente al mercato settimanale di Monterchi, quello della domenica mattina; la stessa persona aveva poi messo in commercio anche candele... continua >>

(24-05-2017)

Collaborazione tra Corecom Umbria e Fondazione Villa Montesca

Uniti per battere il cyberbullismo Progetto con genitori e docenti

LA CRONACA parla continuamente di cyberbullismo ed è il tema portante della convenzione che Marco Mazzoni, presidente Corecom dell'Umbria e Angelo Capecci della Fondazione Villa Montesca, hanno firmato ieri a Città di Castello, dando ufficialmente il via ad una nuova collaborazione. Intesa che già nei prossimi mesi si tradurrà concretamente... continua >>

(23-05-2017)

La ’bozza’ che indica norme e limiti verra' sottoposta ai cittadini

Gazebo e arredi in centro storico. Varato nuovo regolamento

COME POSSONO essere piazzati i gazebo all'esterno delle attività di ristorazione? Quali i i limiti da rispettare? Sono alcune delle questioni aperte nel centro storico tifernate che adesso si sta dotando di un nuovo «Regolamento per l'arredo, il decoro dell'ambiente urbano». C'è una bozza che sta per essere portata in... continua >>

(22-05-2017)

UMBERTIDE ORA OFFRE LA CESSIONE DEL TERRENO

Acquisto' all'asta un pezzo di Parco Briganti: Non sono uno speculatore

«NON SONO uno speculatore: propongo la cessione del terreno». Mauro Briganti non ci sta ad essere dipinto come uno che fa il proprio interesse ai danni degli umbertidesi, molti dei quali hanno sorriso divertiti quando il professionista acquistò ad un asta pubblica un pezzo del Parco Reggia (senza che il... continua >>

(22-05-2017)

Stati generali della montagna, si profila un patto per i servizi

SESTINO I COMUNI DELLA VALLATA IMPEGNATI NELLA RICERCA DI UNA PROPRIA IDENTITA’ DI COMPRENSORIO. LA PROPOSTA DI SANTUCCI

VERSO gli «Stati generali della Montagna» alla ricerca di una propria identità di comprensorio. È stata Sestino, nella giornata di mercoledì, a ospitare l'incontro fra i pubblici amministratori della Valtiberina Toscana (Comuni e Unione) e il direttore dell'Anci Toscana, Simone Gheri, assieme al tecnico Marina Lauri, ma nella circostanza erano... continua >>

(22-05-2017)

Sansepolcro: 63 milioni per riqualificarla e metterla in sicurezza

Ex ferrovia Umbra, in arrivo una pioggia di finanziamenti

di CLAUDIO ROSELLILA NOTIZIA del sostanzioso «gruzzolo» di soldi stanziati dal Cipe - ovvero 51 milioni di euro, che diventano 63 con i 12 della delibera del 2016 - per la riqualificazione e la messa in sicurezza dell'intera tratta della ex Ferrovia Centrale Umbra non può che aver fatto piacere... continua >>

(19-05-2017)

La star tifernate: Ogni stella deve avere la sua liberta' di espressione

Monica Bellucci regina di Cannes. Dal bacio al ballerino al tango-show

DALL'ABITO blu firmato Dior che lasciava intravedere il seno, al bacio dato al comico Alex Lutz dopo aver ballato un passionale tango, passando per i fotografi che pagherebbero oro per immortalarla con il suo nuovo, segretissimo, amore. La star del Festival di Cannes è ancora una volta lei, Monica Bellucci,... continua >>

(19-05-2017)

Il sindaco Bacchetta: 'Nodo strategico del trasporto su ferro'

Ex Fcu, arrivano i finanziamenti. Riqualificare l'intero tratto

«UNA PRIORITÀ»: così ha definito la presidente della Regione Catiuscia Marini la sistemazione della tratta ex Fcu fra il comune tifernate e quello di Umbertide. Ora si apre uno spiraglio concreto anche per la linea dell' Altotevere, ferma da oltre un anno. La notizia dei finanziamenti del Cipe assume per... continua >>

(19-05-2017)

I residenti di San Secondo: La via del centro e' impercorribile

Strade provinciali, così non va. Ci sono troppe buche e pericoli

LA CONDIZIONE delle strade, molte delle quali di pertinenza della Provincia, torna ancora al centro delle polemiche dei cittadini che chiedono interventi urgenti. Ultimi in ordine di tempo a lanciare l'allarme per le condizioni in cui versa la strada, sono i residenti e i commercianti che vivono nella frazione di... continua >>

(18-05-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
giovedì 11 22
venerdì 9 22
sabato 11 22