NOTIZIE LOCALI

Altre News Sansepolcro: 63 milioni per riqualificarla e metterla in sicurezza

Ex ferrovia Umbra, in arrivo una pioggia di finanziamenti

di CLAUDIO ROSELLI

LA NOTIZIA del sostanzioso «gruzzolo» di soldi stanziati dal Cipe - ovvero 51 milioni di euro, che diventano 63 con i 12 della delibera del 2016 - per la riqualificazione e la messa in sicurezza dell'intera tratta della ex Ferrovia Centrale Umbra non può che aver fatto piacere a tutte le amministrazioni comunali interessate, compresa quella di Sansepolcro. La città biturgense è da 61 anni il capolinea nord di una linea che parte da Terni e che si sviluppa per 157 chilometri: un asse ferrato longitudinale che attraversa l'intera regione con il piccolo sconfinamento in terra toscana. Era il 25 maggio del 1956 quando venne inaugurato il tronco Umbertide-Sansepolcro, passando a ordinario lo scartamento ridotto della vecchia linea Arezzo-Fossato di Vico; nel 1959 i due esercizi vennero concentrati nella vecchia Mua e poi alla fine degli anni '70 l'acquisizione da parte della Provincia di Perugia.
GRAZIE A QUESTO rilevante finanziamento, la ex Fcu - ora passata a Umbria Mobilità - potrà pensare di avere un futuro, legato sia all'importanza strategica di collegamento longitudinale tra il nord e il sud dell'Umbria, sia alle potenzialità di trasporto turistico, in particolare nel collegamento da Roma. L'obiettivo è quello di integrare la linea con l'infrastruttura ferroviaria di competenza dello Stato: ciò comporterà un miglioramento qualitativo sia nei servizi che anche nei tempi di percorrenza. Un'operazione divenuta necessaria per la sopravvivenza della ferrovia stessa. «Siamo soddisfatti - ha commentato il vicesindaco di Sansepolcro, Luca Galli - però noi amministratori dei 4 Comuni dell'Alta Valle del Tevere direttamente interessati abbiamo già deciso di chiedere un nuovo incontro all'assessore regionale umbro ai trasporti, Giuseppe Chianella e su un punto vogliamo essere chiari: la priorità in assoluto è costituita dal ripristino del tratto Città di Castello-Umbertide. Prima si concludono i lavori e prima si pone fine al gravissimo disagio che sopportano cittadini, pendolari e studenti, nonostante il servizio sostitutivo su gomma da Sansepolcro a Perugia stia funzionando bene. In secondo luogo, ma non certo per importanza, l'aspetto della sicurezza, al quale dovrà provvedere Umbria Mobilità».
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 19-05-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

Appuntamento il 30. Don Mariotti aveva gia' consacrato i telefonini

'Benediro' grembiuli e mattarelli' Il prete chiama a raccolta le massaie

- CITTÀ DI CASTELLO - A FEBBRAIO benedice telefonini e tablet, a luglio l'invito è per le casalinghe e i loro preziosi ‘utensili del mestiere'. L'iniziativa è di don Giorgio Mariotti, parroco di Astucci, Celle e Cagnano che, in occasione della festa di Santa Marta di Betania, protettrice di casalinghe,... continua >>

(21-07-2017)

Ovunque saltano le condutture. ‘Ignorate le segnalazioni’

Strade allagate, gente indignata. 'Ma qui nessuno interviene'

- CITTA' DI CASTELLO - CITTADINI esasperati, perdite che spuntano in ogni angolo dell'Altotevere con l'acqua che ‘zampilla' per giorni sulle strade senza che nessuno intervenga in maniera celere. E la Lega Nord ora è pronta a chiedere al Comune di sganciarsi da Umbra Acque. Monta sempre più il caso... continua >>

(20-07-2017)

INAUGURATA in via Pomarancio la nuova sede del Centro Diurno

Inaugurato il nuovo centro diurno 'La Ginestra'

- UMBERTIDE - INAUGURATA in via Pomarancio la nuova sede del Centro Diurno «La Ginestra», struttura fondamentale della USL Umbria 1 nella rete dei servizi del Centro Salute Mentale del Distretto Alto Tevere. «Questo è un giorno importante - ha detto il sindaco di Umbertide Marco Locchi - perché inauguriamo... continua >>

(20-07-2017)

SANSEPOLCRO E' STATA GIÀ INDIVIDUATA LA SEDE

Nuovo commissariato se ne discute in Consiglio

C'È ANCHE la nuova sede del Commissariato di Polizia fra gli argomenti che caratterizzano l'odierna seduta del consiglio comunale di Sansepolcro, convocato per le 20 a Palazzo delle Laudi. Al momento, di sicuro c'è la nuova ubicazione, individuata nell'edificio della ex agenzia coltivazioni tabacchi a Porta Romana. L'immobile è di... continua >>

(19-07-2017)

LA NOVITA’ CENTRO CON FINALITA’ CULTURALI

Ex chiesa di Lugnano, nuova gestione. Affidata alla Fondazione Hallgarten

- CITTA' DI CASTELLO - SARÀ la fondazione Hallgarten-Franchetti Villa Montesca a gestire l'ex chiesa di Lugnano per finalità culturali e di promozione dei centri storici di Città di Castello. La cerimonia di passaggio si è svolta nei giorni scorsi alla presenza di Amberto Comanducci, in rappresentanza della proprietà, Ige... continua >>

(19-07-2017)

BADIA Petroia e il suo borgo rappresentano una delle più alte testimonianze artistiche

'Badia Petroia e il suo borgo. Bellezze da valorizzare»

- CITTA DI CASTELLO - «BADIA Petroia e il suo borgo rappresentano una delle più alte testimonianze artistiche e occorre valorizzarle». Con questa premessa Nicola Morini e Luigina Flamini, rispettivamente capogruppo e consigliere comunale di Tiferno Insieme, hanno sottoposto al Consiglio comunale di Città di Castello il tema della valorizzazione... continua >>

(19-07-2017)

'Quali sono i criteri di ripartizione dei proventi delle multe?'

Lignani: 'Dove vanno i soldi delle multe?'

- CITTA' DI CASTELLO - «Quali sono i criteri di ripartizione dei proventi delle multe?». Lo chiede il capogruppo di Fratelli d'Italia Andrea Lignani Marchesani con un'interrogazione nella quale segnala che nella specifica delibera approvata dalla giunta «non un euro è stato destinato alla sicurezza urbana, alla repressione e prevenzione dei... continua >>

(18-07-2017)

Rilascio di acqua per fronteggiare i maggiori fabbisogni

Ormai è emergenza-siccita'. Accordo con Montedoglio

- CITTA' DI CASTELLO - E' IN VIA di perfezionamento un accordo con Montedoglio per incrementare del 30 per cento il rilascio d'acqua nel fiume Tevere per garantire l'intero sistema di laghetti collegati all'invaso principale, in attesa dell'attivazione delle procedure per chiedere lo stato di emergenza. Lo ha affermato l'assessore all'agricoltura,... continua >>

(18-07-2017)

Sansepolcro multe e mezzi sequestrati dai carabinieri forestali per il progetto defend life

Controlli a tappeto sulle strade: le moto nel mirino

di CLAUDIO ROSELLI DUE VEICOLI sequestrati per l'assenza di documenti: la Stazione Carabinieri Forestali di Sansepolcro sta intensificando in questi ultimi tempi i controlli nell'ambito delle attività «defend life» e del protocollo nazionale stipulato con la Federmoto, per cui è bene prestare la massima attenzione a non tralasciare nemmeno una delle... continua >>

(18-07-2017)

NUOVO CORSO per la Fondazione Cassa di Risparmio di Citta' di Castello

La Cassa di Risparmio avra' un unico presidente

- CITTA' DI CASTELLO - NUOVO CORSO per la Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello, che d'ora in poi avrà un unico presidente, al posto dei tre ‘storici': uno per la Fondazione, uno per l'assemblea dei soci e l'ultimo per il comitato di indirizzo. IL VIA LIBERA è stato... continua >>

(17-07-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
venerdì 15 34
sabato 15 34
domenica 17 34