NOTIZIE LOCALI

Altre News Sansepolcro: 63 milioni per riqualificarla e metterla in sicurezza

Ex ferrovia Umbra, in arrivo una pioggia di finanziamenti

di CLAUDIO ROSELLI

LA NOTIZIA del sostanzioso «gruzzolo» di soldi stanziati dal Cipe - ovvero 51 milioni di euro, che diventano 63 con i 12 della delibera del 2016 - per la riqualificazione e la messa in sicurezza dell'intera tratta della ex Ferrovia Centrale Umbra non può che aver fatto piacere a tutte le amministrazioni comunali interessate, compresa quella di Sansepolcro. La città biturgense è da 61 anni il capolinea nord di una linea che parte da Terni e che si sviluppa per 157 chilometri: un asse ferrato longitudinale che attraversa l'intera regione con il piccolo sconfinamento in terra toscana. Era il 25 maggio del 1956 quando venne inaugurato il tronco Umbertide-Sansepolcro, passando a ordinario lo scartamento ridotto della vecchia linea Arezzo-Fossato di Vico; nel 1959 i due esercizi vennero concentrati nella vecchia Mua e poi alla fine degli anni '70 l'acquisizione da parte della Provincia di Perugia.
GRAZIE A QUESTO rilevante finanziamento, la ex Fcu - ora passata a Umbria Mobilità - potrà pensare di avere un futuro, legato sia all'importanza strategica di collegamento longitudinale tra il nord e il sud dell'Umbria, sia alle potenzialità di trasporto turistico, in particolare nel collegamento da Roma. L'obiettivo è quello di integrare la linea con l'infrastruttura ferroviaria di competenza dello Stato: ciò comporterà un miglioramento qualitativo sia nei servizi che anche nei tempi di percorrenza. Un'operazione divenuta necessaria per la sopravvivenza della ferrovia stessa. «Siamo soddisfatti - ha commentato il vicesindaco di Sansepolcro, Luca Galli - però noi amministratori dei 4 Comuni dell'Alta Valle del Tevere direttamente interessati abbiamo già deciso di chiedere un nuovo incontro all'assessore regionale umbro ai trasporti, Giuseppe Chianella e su un punto vogliamo essere chiari: la priorità in assoluto è costituita dal ripristino del tratto Città di Castello-Umbertide. Prima si concludono i lavori e prima si pone fine al gravissimo disagio che sopportano cittadini, pendolari e studenti, nonostante il servizio sostitutivo su gomma da Sansepolcro a Perugia stia funzionando bene. In secondo luogo, ma non certo per importanza, l'aspetto della sicurezza, al quale dovrà provvedere Umbria Mobilità».
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 19-05-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

Ex Ferrovia Umbra: via ai lavori, chiusura ad aprile

SANSEPOLCRO IL VICE SINDACO GALLI: UN PRIMO PASSO CONCRETO PER IL RIPRISTINO TOTALE

di FABIO PATTI SONO COMINCIATI i lavori per il primo cantiere che permetterà il vero e proprio rifacimento dell'ex Ferrovia Centrale Umbra che unisce l'ultimo lembo di Toscana all'Umbria, con Sansepolcro punto estremo del percorso che da Perugia, stazione Sant'Anna, arriva alla città pierfrancescana. Lavori partiti ieri sulla tratta Umbertide... continua >>

(21-09-2017)

Da oltre 50 anni e' al bancone della pizzicheria frequentata dai vip

Fiorella, regina del Mercato coperto Vivo qui, ci passo anche le ferie

- CITTA' DI CASTELLO - DA OLTRE 57 anni sempre dietro il bancone della pizzicheria del mercato coperto: ha iniziato a soli 18 anni nel 1960 e fino ad oggi non ha mai «marcato visita» e non si è concessa un giorno di ferie. E' Fiorella Flavi (detta Denise), tifernate... continua >>

(21-09-2017)

Un professore anti-bullismo Sara' presente in ogni scuola

Citta' di Castello L'INIZIATIVA PREVENZIONE DEL FENOMENO

«UN PROFESSORE antibullismo in ogni scuola»: parte da Città di Castello la certificazione contro il bullismo. La proposta verrà ufficializzata nel corso della conferenza internazionale Ean, la rete europea contro il bullismo, prevista venerdì 22 settembre dalle 9,30 a Villa Montesca. «L'EVENTO riunirà una buona parte del mondo in prima... continua >>

(20-09-2017)

La nuova sede e' stata allestita all'ex Seminario. Interventi ad hoc

L'Asilo Cavour si e' trasferito Prima 'lezione' per cento bimbi

PRIMA campanella ieri, nella nuova sede allestita all'ex seminario, per i 100 bambini della scuola dell'infanzia statale Cavour-Prato, che sono entrati tutti insieme nei locali messi a disposizione dal Comune grazie alla disponibilità della Diocesi dopo l'annunciata chiusura dello storico stabile di viale Vittorio Veneto. Gli spazi interni della nuova... continua >>

(19-09-2017)

Calzolaro, verifiche necessarie

UMBERTIDE IL CASO IN CONSIGLIO: 'IL SITO E' A RIDOSSO DELLA SCUOLA'

UMBERTIDE - CALZOLARO: tutto a posto per la scuola? Lo chiede polemicamente Umbertide cambia all'amministrazione comunale, aggiungendo: «Non sappiamo se sia negligenza o volontà politica, ma di certo la mancata istruttoria e i relativi sopralluoghi da parte del Comune sulla condizione ambientale di Calzolaro hanno prodotto un vuoto, pagato dai... continua >>

(16-09-2017)

Ad Anghiari mancava da qualche anno. Tre alunni sono stranieri

Quei 12 studenti della speranza Torna la prima classe al liceo artistico

di CLAUDIO ROSELLI I DODICI STUDENTI della speranza. Torna la classe prima al liceo artistico di Anghiari, che va a recuperare ben tre anni di vuoto assoluto. All'ultimo tentativo utile, quindi, questa scuola - nata nel 1961 come istituto d'arte per il restauro del mobile antico e per la tecnica... continua >>

(16-09-2017)

Prestigiosa certificazione di inglese Ecco i nomi degli studenti premiati

UMBERTIDE IL PROGETTO ALLO SCIENTIFICO

ALUNNI FRANCESCO, Bernasconi Giorgia, Caporali Giulio, Conigli Alessandro, Falcini Chiara, Fedeli Luca, Fonti Lucia, Mancini Lorenzo, Martini Martina, Monni Martina, Pauselli Elisa, Sarti Cosma, Williamson Abramo, Argentari Mattia, Bruschi Giulia, Codovini Arianna, Codovini Chiara Silvia, Corbucci Gloria, Curti Gianni, Faloci Mattia, Fumanti Agnese, Medici Maria Francesca, Micucci Camilla, Mustajab Ansar,... continua >>

(15-09-2017)

E a teatro gli spettacoli e il concorso dedicato alle memorie migranti

L'omaggio di Pieve a Giulio Regeni A lui il premio dei giovani giornalisti

di SILVIA BARDI TANTI DIARI sono diventati libri, film, documentari e spettacoli teatrali. Come «Fino a Cahors», l'autobiografia di Ginetta Maria Fino consegnata all'Archivio dei diari di Pieve nel 1989 che apre oggi la seconda giornata del Premio dei diari a Pieve Santo Stefano, stamani alle 11 al teatro comunale. E'... continua >>

(15-09-2017)

IERI mattina i 70 bambini della primaria

Dopo i lavori Riapre finalmente la scuola di Lerchi

IERI mattina i 70 bambini della primaria di Lerchi sono tornati nella loro scuola dopo i lavori di messa in sicurezza (140 mila euro) a causa dei quali l'anno scorso furono trasferiti alla Pascoli. Ad accoglierli il sindaco Luciano Bacchetta e l'assessore Rossella Cestini (foto) per un sopralluogo.notizia tratta da... continua >>

(14-09-2017)

Sansepolcro Palio della Balestra 2017

Feste del Palio, che successo Uno sforzo ben ripagato

«OLTRE ad esprimere grande soddisfazione per la splendida vittoria di domenica scorsa, mi limito a ricordare che quest'anno il programma delle Feste del Palio è stato in parte condizionato dalle disposizioni sulla sicurezza che, dopo i fatti di Torino dello scorso giugno, si sono inasprite considerevolmente». A parlare è l'assessore... continua >>

(14-09-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
lunedì 10 19
martedì 13 19
mercoledì 13 21