NOTIZIE LOCALI

Altre notizie Giovedì si riunisce la Commissione programmazione economica

La Polisport si fonde con Sogepu. C'e' l'ok al primo accordo tecnico

- CITTA' DI CASTELLO -

INIZIA il percorso che porterà alla fusione per incorporazione di Polisport in Sogepu. Il primo step, con una forte connotazione tecnica e amministrativa, è fissato per lunedì alle 17, quando ci sarà la seduta della commissione programmazione Economica, che il presidente Massimo Minciotti ha convocato nella residenza municipale di piazza Gabriotti.
SUCCESSIVAMENTE la questione sarà dibattuta in Consiglio comunale, «al quale spetta il pronunciamento indispensabile per procedere o meno a un'operazione che riteniamo di fondamentale importanza per la città», ha spiegato il sindaco Luciano Bacchetta, insieme agli assessori Massimo Massetti e Michele Bettarelli. La fusione sarà l'unico punto all'ordine del giorno della seduta della Commissione. Il progetto, illustrato circa un mese fa, è diviso in più fasi: nella prima ci sarà «l'acquisizione da parte di Sogepu delle quote azionarie di Polisport detenute dal Comune», come aveva spiegato lo stesso primo cittadino nell'incontro dell'11maggio. «La fusione per incorporazione - hanno aggiunto ieri Bacchetta, Massetti e Bettarelli - risponde all'esigenza di garantire il mantenimento dell'impronta sociale dei servizi sportivi della nostra città, tutelare i posti di lavoro dei dipendenti di Polisport, favorire gli investimenti e una razionalizzazione consistente dei costi, con una scelta che normativamente prescrive la massima chiarezza economica e finanziaria delle procedure e quindi assicura la completa regolarità dei passaggi previsti». Il sindaco e gli assessori hanno sottolineato come «nel rispetto delle procedure normative e nella massima trasparenza andremo a un confronto chiaro e preciso sulle modalità di attuazione dell'operazione, chiudendo in consiglio comunale il cerchio che era stato aperto il 30 marzo 2015 con l'adozione, proprio da parte della massima assise cittadina, del Piano di razionalizzazione dellepartecipate».
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

 

Inserita il : 16-06-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre notizie

Sansepolcro, cosi' Carlo Masala: Rischiamo di inquinare i campi

Montedoglio, bagarre piano irriguo Gli agricoltori: un’area abbandonata

di CLAUDIO ROSELLI LE PIOGGE degli ultimi mesi (e non solo) hanno riassestato la situazione in Valtiberina dopo il gran secco dell'estate 2017. Bene Montedoglio, ma non per chi, in zona, all'invaso non è collegato. Procediamo con ordine. I dati pubblicati sul sito www.sangiustinometeo.altervista.org, curato da Mirco Mori, un giovane... continua >>

(22-02-2018)

Nardi, deciso lo sciopero a oltranza Il manager: ‘Politici rimasti a guardare’

SAN GIUSTINO MARTEDI' INCONTRO IN REGIONE CON LA NUOVA PROPRIETA'

- SAN GIUSTINO - L'ASSEMBLEA dei lavoratori della Nardi, riunita ieri mattina in azienda insieme ai sindacati, ha stabilito il proseguo dello sciopero e il presidio dei cancelli, a oltranza, o almeno fino a che la situazione non si sbloccherà. Da lunedì inizia dunque la quarta settimana di proteste. Sul... continua >>

(27-01-2018)

Che Tempo Fara'