NOTIZIE LOCALI

Politica Firma a Roma sul tratto fra Sansepolcro e Terni: mossa provvisoria

La linea umbra passa alle Ferrovie Staffetta per lanciare i lavori urgenti

di CLAUDIO ROSELLI

UNA GIORNATA importante, quella di domani, per la ex Ferrovia Centrale Umbra. Chissà se potremmo definirla persino storica: di certo, la firma che verrà apposta segnerà il passaggio a Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), se non altro in via transitoria per dare il via ai lavori di manutenzione.
La convenzione per l'affidamento dell'intera tratta fra Sansepolcro e Terni, che al momento è gestita da Umbria Mobilità, sarà siglata nella sede romana del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del titolare del dicastero, il ministro Graziano Delrio. Il documento che attende il classico «nero su bianco» stabilisce l'ingresso di Rfi che nella fase iniziale assume il ruolo di soggetto incaricato di attuare i lavori di manutenzione su richiesta del gestore. Un passaggio fondamentale - come ha avuto modo di precisare l'assessore regionale umbro Giuseppe Chianella - perché è quello che consente intanto di far partire gli interventi di ammodernamento, poi in parallelo si procederà anche per il definitivo passaggio della tratta. In questo modo, si sblocca anche il sostanzioso pacchetto di 63 milioni di euro messi sul tavolo per l'ammodernamento e la riqualificazione della linea.
QUESTA SOMMA è comprensiva dei 51 milioni già stanziati dal Cipe più altri 12, anche questi garantiti dal comitato interministeriale, che serviranno per l'acquisto dei treni (6,6 milioni), per il parco autobus (1,6), per la soppressione dei pochi passaggi a livello ancora presenti lungo la ferrovia (1,4) e per gli impianti di sicurezza. Semmai, diventa difficile prevedere i tempi di questa fase, che ha carattere di transitorietà. Come anticipato nei giorni scorsi, si parla di una chiusura abbastanza imminente anche del tratto compreso fra Città di Castello e Sansepolcro, da sostituire ovviamente con mezzi su gomma; d'altronde, anche nel segmento ferrato più a nord i binari debbono essere rimessi a norma.
Se pertanto l'intenzione fosse quella di impiegare proficuamente gli oltre 60 milioni, in prospettiva di una linea più efficiente e meglio collegata, anche i disagi verrebbero sopportati con un altro spirito da pendolari e utenti.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

 

Inserita il : 19-06-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Politica

SANSEPOLCRO LAURENZI CAPOGRUPPO DEL PD ATTACCA LA MAGGIORANZA

Ordinanza sull’accattonaggio, scoppia la bagarre

DECISA CONTRARIETÀ di Andrea Laurenzi, ex vicesindaco di Sansepolcro e ora capogruppo consiliare di Pd-InComune - sulla recente ordinanza emessa per arginare il fenomeno dell'accattonaggio molesto. «Si tratta di un'ordinanza inutile e dannosa», dichiara Laurenzi. Che poi spiega: «Inutile perché fare accattonaggio non è reato nel territorio italiano, ma soprattutto... continua >>

(11-08-2017)

UMBERTIDE CATTIVI ODORI NELLA FRAZIONE IN CUI C’E’ L’IMPIANTO DEI RIFIUTI

'Calzolaro, il caldo peggiora la situazione'

- UMBERTIDE - IL CALDO TORRIDO di questi giorni non aiuta certo gli abitanti di Calzolaro a «far pace» con il cattivo odore che affligge la frazione. Sono state diverse le segnalazioni alle forze dell'ordine, in particolare alla Polizia municipale che sta verificando e monitorando la situazione. Anche la polemica... continua >>

(10-08-2017)

CALZOLARO DURO ATTACCO SULL’IMPIANTO-RIFIUTI

Il comitato ‘salute-ambiente’ contro il Pd 'Non potrete dire che non sapevate'

- UMBERTIDE - UNA LETTERA che, nelle intenzioni di chi l'ha scritta, «inchioderebbe» il PD umbertidese e quello di Città di Castello alle loro responsabilità. E' quanto ha messo nero su bianco il CSA - Comitato Salute Ambiente che unisce i cittadini di Calzolaro, Trestina e dell'Altotevere sud - stufi... continua >>

(09-08-2017)

ANGHIARI IL PENTASTELLATO SOSTIENE CHE IL SINDACO E’ CRITICATO ANCHE DA CHI L’HA SOSTENUTO

'Polcri si allea col Pd e allora deve dimettersi'. L’affondo di Gaggiottini: 'Spara sulla sua lista'

DIMISSIONI del sindaco Alessandro Polcri. Le chiede Paolo Gaggiottini, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, attraverso un post nel suo profilo Facebook. «Quando l'ideatore e il promotore di LiberaMente, la lista civica che ha portato alla vittoria di Polcri nel giugno del 2016, spara sulla sua stessa creatura - scrive... continua >>

(09-08-2017)

UMBERTIDE SESSANTA LE DOMANDE PRESENTATE

Case popolari, ecco la graduatoria. Nei primi dieci posti solo due italiani

- UMBERTIDE - PUBBLICATA dal Comune la graduatoria degli aventi diritto alle case popolari. Su 60 domande presentate sono stati ammessi 45 richiedenti, tra cui sono annoverate solo 8 famiglie italiane. Tra i primi 10 destinatari gli italiani sono solo due, che si collocano al terzo e al decimo posto.... continua >>

(07-08-2017)

CASO MOSCHEA UNA POLEMICA INFINITA

La Lega nord all’attacco: 'Il Comune ci nega il controllo dei contributi'

- UMBERTIDE - PORTA CHIUSA in faccia alla Lega Nord. Il Comune le ha negato l'accesso agli atti relativi ai contributi (affitto, scuola, servizi) che l'ente dispone per le famiglie musulmane (e non) del territorio. Sullo sfondo ancora la polemica sui finanziamenti della moschea e la volontà dei leghisti di... continua >>

(04-08-2017)

L’annuncio del sindaco: l’insediamento il 4 settembre. 'Piu' sicurezza'

Cornioli: 'Bentornati carabinieri' E' ufficiale: torna la Compagnia

di CLAUDIO ROSELLI LUNEDÌ 4 settembre: è il giorno del ripristino della compagnia dei carabinieri di Sansepolcro. La notizia è ora ufficiale e a comunicarla, con un mese di anticipo, è stata l'amministrazione comunale nel corso di un incontro a Palazzo delle Laudi, alla presenza dell'intera giunta. Il percorso, iniziato... continua >>

(04-08-2017)

Il coro unanime di chiarimenti arriva da istituzioni e politici

La Nardi va in mani svizzere. ' E' tempo di scoprire le carte'

- CITTÀ DI CASTELLO - LA PROPRIETÀ della Nardi ora esca a carte scoperte e fornisca garanzie sul futuro occupazionale e sul piano aziendale. Lo chiedono da diverse parti, istituzioni e rappresentanti politici, dopo l'annunciata cessione delle quote aziendali ad una Finanziaria svizzera con un pre accordo già firmato che... continua >>

(03-08-2017)

UMBERTIDE IL MOVIMENTO DI FALOCI TUONA

Consiglio comunale, scoppia la polemica 'Poche sedute e si parla del nulla... '

- UMBERTIDE - «E' MORTO il consiglio comunale umbertidese. Ne da il triste annuncio Umbertide cambia» che spiega i motivi del decesso: «La massima assemblea cittadina non solo non si riunisce più costantemente e tempestivamente (almeno una volta al mese) ma finisce per discutere questioni impellenti mesi dopo i fatti,... continua >>

(02-08-2017)

UMBERTIDE 'ACCERTARE LE RESPONSABILITA' '

Caso-rifiuti, esposto alla Procura. Il Pd attacca il sindaco Bacchetta

- UMBERTIDE - ESPOSTO alla Procura della Repubblica da parte della segreteria del PD sulla situazione ambientale di Calzolaro. «Fatto - dice il partito - per accertare eventuali responsabilità penali. Abbiamo poi deciso di contribuire alle eventuali legali del costituendo comitato cittadino, oltre che a sostenere l'impegno dell'amministrazione comunale per... continua >>

(02-08-2017)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
sabato 15 32
domenica 16 23
lunedì 13 24