NOTIZIE LOCALI

Altre News UNA SERIE di proposte su come gestire le zone industriali

Come gestire le aree industriali. Ecco le proposte

- CITTA' DI CASTELLO -
UNA SERIE di proposte su come gestire le zone industriali ed integrarle al meglio al contesto sociale e urbanistico. Di questo parla l'associazione Articolo 49 (composta tra gli altri a Città di Castello da Franco Ciliberti - nella foto - e Luciano Tavernelli) che in un lungo intervento firmato da Monica Pecorelli lanciano alcune idee, tra le quali una moratoria per i nuovi insediamenti. Il documento cita la direttiva europea Bolkestein che ha sottratto ai comuni, la possibilità di decidere se concedere ai privati il permesso di trasformare strutture e capannoni in origine adibiti a produzione, in attività commerciali. «Le amministrazioni comunali, quindi non possono fare più nulla? - si chiedono gli esponenti dell'associazione -. E' INEVITABILE trasformare i luoghi del lavoro e del manifatturiero in lunghe distese di attività commerciali? Noi riteniamo di no». Secondo Articolo 49 infatti nelle mani dei Comuni ci sono alcuni poteri, come quello di regolamentare con norme urbanistiche tali nuovi insediamenti. Tra le proposte avanzate nel documento: «La tutela delle attività rimaste, migliorando la viabilità con scelte coraggiose, adeguati marciapiedi, segnaletica moderna, togliere e trasferire la pista ciclopedonale fuori dalla zona industriale. Serve inoltre una moratoria di nuove trasformazioni, in attesa dell'approvazione del Prg, che risulta essere in ritardo».
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 11-08-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
venerdì 16 29
sabato 15 30
domenica 17 26