NOTIZIE LOCALI

Eventi Locali Regata dei Rioni, domenica la gara Sfida tra imbarcazioni a colpi di pagaia

L’EVENTO PAOLONI: ‘SOTTOLINEARE L'IMPORTANZA DEL FIUME

- CITTA' DI CASTELLO - DIECI equipaggi si sfideranno per vincere l'ambìto e conteso trofeo a colpi di pagaia. Sono le imbarcazioni che domenica, scenderanno sul Tevere per la quinta edizione della «Regata dei Rioni». La manifestazione sportiva organizzata dal Canoa Club Città di Castello insieme al Comune, ha come obiettivo quello di creare, come ha spiegato Sandro Paoloni, presidente del Club «un momento di aggregazione e condivisione fra cittadini dei vari rioni, ma anche evidenziare l'importanza che ha il fiume per il territorio». I rioni pronti a sfidarsi sono: Casella Garavelle, Graticole, Madonna del Latte, Mattonata, Pesci d'Oro, Prato, Riosecco, Salaiolo La Tina, San Giacomo, San Pio X. In acqua scenderanno canoisti agguerriti per sfilare il trofeo, vinto lo scorso anno dal rione Graticole. La formula sarà simile a quella dell'anno passato: gli equipaggi saranno divisi in tre batterie e i primi due classificati di ogni batteria si sfideranno poi per la finale. Il programma della manifestazione prevede alle 9,30 nella sede del Canoa club la breve ma significativa riconsegna del trofeo, realizzato dal maestro fabbro Gabrio Grilli. A seguire il sorteggio per l'ordine di partenza e l'assegnazione delle imbarcazioni. ALLE 10.30 la manifestazione entra nel vivo con la tre manche. Si riprende alle 14, quando vicino alla sede nautica saranno presentate le diverse attività del canoa. Alle 16 si riprende con la finale dal settimo al decimo posto. A seguire l'ultima «fatica» per gli atleti con la finale per il primo posto. Quindi la premiazione, a conclusione di una giornata che suggella ancora di più l'amicizia e la collaborazione fra il club e le società rionali.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 22-09-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Eventi Locali

La musica neoromantica protagonista al Papini

PIEVE S. STEFANO

IL SUONO straordinario dei sax del «Quartetto Cherubini» lascia il posto alla musica neoromantica del duo Veneziano-Tetragoni. «Pieve Classica» si arricchisce di altre delicate sonorità alla sua terza serata di stasera alle 21,15, e anche questa volta le motivazioni per entrare al Teatro Papini non mancano di certo. Innanzitutto perché... continua >>

(27-01-2018)

Che Tempo Fara'