NOTIZIE LOCALI

Altre News Restano Sogepu, Umbria Digitale, Umbra Acque e Farmacie

Il Comune taglia le partecipate Da undici scendono a quattro

- CITTA' DI CASTELLO -
RIDUZIONE da 11 a 4 delle società partecipate: restano solo Sogepu, Farmacie Tifernati, Umbria digitale e Umbra Acque. Ok alla fusione in Sogepu di Polisport, liquidazione del Consorzio Valtiberina Produce e nuova veste giuridica per Tela Umbra. IL CONSIGLIO comunale da il via libera alla revisione del piano delle partecipate, con i 15 voti favorevoli della maggioranza (Pd, Psi, La Sinistra), no delle opposizioni (Fratelli d'Italia, Forza Italia, Movimento Cinque Stelle, Lega Nord, Tiferno Insieme e Castello Cambia). A spiegare il piano, nel dettaglio, è stato l'assessore al bilancio Michele Bettarelli, ricordando che il progetto iniziò nel 2015 quando furono delineati gli «indirizzi che l'amministrazione sta ora perseguendo» con la cessione delle quote di Fintab e Ponti Engineering e la liquidazione in corso del Consorzio Valtiberina Produce. «Sogepu viene considerata di importanza fondamentale e incorporerà per fusione Polisport - ha aggiunto Bettarelli - e ora stiamo valutando la possibilità di recedere le quote (1,57) che abbiamo nella Fat. Le recenti normative ci impongono di avviare una riflessione anche su Tela Umbra. Ribadisco in consiglio quanto detto in commissione: oggi non decidiamo nulla ma prendiamo atto della normativa vigente e della soglia di requisiti che pone sulle partecipate, troppo alta rispetto ai parametri di fatturato di Tela Umbra. Le società escluse dal piano di razionalizzazione sono Sogepu, Farmacie Tifernati, Umbria digitale e Umbra Acque». IL SINDACO Luciano Bacchetta ha precisato che «Tela Umbra è un patrimonio della città che, grazie al presidente La Gala, è tornata anche in buona salute finanziaria» garantendo che «il contributo regionale rimarrà» e delinandone il futuro: «La destinazione più naturale è di un'integrazione con la Fondazione Hallgarten - Franchetti nell'assoluta autonomia del Laboratorio, per il quale nulla dovrà cambiare e nulla cambierà. Le lavoratrici ed il marchio hanno il futuro assicurato».
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 03-10-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

I capannoni Brighigna tra degrado e affari sporchi

DA RECUPERARE DA VENT’ANNI LA STRUTTURA E’ ABBANDONATA

– CITTA’ DI CASTELLO – PRIMA erano pieni di gente che ci lavorava, c’erano attrezzi del mestiere, grandi vetri a schermare l’interno, il giardino intorno, i cancelli verniciati di verde. Adesso ci sono ragazzini in pericolo, ritrovo di balordi e affari sporchi e degrado post industriale: vetri rotti, distese di cemento, grandi leve... continua >>

(15-01-2018)

Sansepolcro: a inizio 2018 prevista l'approvazione per il via dei lavori

Montedoglio, sette anni di attesa Dal disastro al progetto della svolta

di CLAUDIO ROSELLI E CON OGGI sono sette gli anni di distanza dal cedimento della parete di sfioro della diga di Montedoglio, in quella serata di paura e apprensione vissuta dalla popolazione dell'Alta Valle del Tevere tosco-umbra lungo l'asse Santafiora-Gricignano-Pistrino-Piosina. Tutto è ancora fermo a quel 29 dicembre 2010, ma questo... continua >>

(29-12-2017)

Sopralluogo al complesso delle terme di Fontecchio

CITTA' DI CASTELLO IL PRIMO CITTADINO HA INCONTRATO L’IMPRENDITORE FRANCESCO MILLERI, NUOVO AD DI LUXOTTICA

- CITTA' DI CASTELLO - IL RILANCIO del complesso termale di Fontecchio è stato al centro di un summit fra il sindaco Luciano Bacchetta e il manager e imprenditore tifernate, Francesco Milleri, da poco nuovo amministratore delegato del Gruppo Luxottica, che si è fermato qualche giorno in città sfruttando il... continua >>

(28-12-2017)

Città di Castello, l’attrice e' arrivata con le figlie il giorno della vigilia

Natale in famiglia per la Bellucci La diva in citta' sfoggia il nuovo look

- CITTA' DI CASTELLO - NATALE a casa, insieme alla famiglia in Altotevere anche per una delle dive del cinema più amate al mondo: Monica Bellucci. La bellissima attrice è tornata dai genitori Pasquale e Brunella per trascorrere insieme la vigilia e il giorno di Natale. Con lei le figlie... continua >>

(27-12-2017)

Eventi con Locchi e Giulietti

Crisi a Umbertide Il Pd incontra i suoi

- UMBERTIDE - GIORNI di assemblee a Umbertide, con la politica che incontra i cittadini, mentre continuano le reazioni dopo lo scioglimento del consiglio comunale. Questa sera alle 21, al ristorante «Adamo» di Corlo, l'ex sidaco Marco Locchi ha dato appuntamento ai cittadini per spiegare le ragioni della crisi. Domani... continua >>

(27-12-2017)

Cresce il distaccamento dei vigili del fuoco

ANGELI DEL SOCCORSO

- CITTA' DI CASTELLO - IL MINISTERO dell'Interno ha incrementato la dotazione organica del distaccamento permanente dei vigili del fuoco di Città di Castello, (circa mille interventi annui) attribuendogli la nuova classificazione SD3. L'implementazione dovrebbe consistere in una persona in più per turno e anche in nuove dotazioni di mezzi.... continua >>

(22-12-2017)

Che Tempo Fara'