NOTIZIE LOCALI

Altre News Gaja, sul parco del Teatro San Carlo

ZORBA IL GRECO LA BALLERINA HA PARTECIPATO ALLA MESSA IN SCENA

- CITTA' DI CASTELLO -
GAJA Bonanno (a sinistra nella foto), la ballerina tifernate, ha partecipato al montaggio coreografico del balletto «Zorba il Greco» in scena al Teatro San Carlo. Un'esperienza personale e professionale irripetibile per la giovane che, grazie a questa opportunità, è riuscita a captare la visione e il metodo di pensiero del maestro Lorca Massine. LO SPETTACOLO è stato rappresentato dal Corpo di ballo del Teatro San Carlo, diretto dal maestro Giuseppe Picone, ed è andato in scena dal 12 al 17 settembre. Questo balletto corale in due atti e ventidue quadri è stato creato per l'Arena di Verona nel 1988, dove ebbe come suo primo interprete il ballerino russo Vladimir Vassiliev, accompagnato dalle musiche di Mikis Theodorakis che richiamano la tradizione popolare con il gran finale sulle note del Sirtaki. Il balletto è ispirato al celebre e omonimo romanzo di Nikosv Kazantzakis, rappresenta la storia dell'amicizia tra l'inglese Basil e il greco Zorba, un moderno Dionisio che - secondo le parole di Massine - vive l'attimo, quasi annullando il passato e ignorando il futuro. FIGLIO del celebre Leonide Massine, uno dei protagonisti della stagione dei balletti russi, Lorca Massine è autore di più di cinquanta coreografie fra le quali: Esoteriksaite, Jack in the box, Gaité Parisienne, Mario il Mago e Pulcinella già rappresentate nei teatri più importanti del mondo.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 04-10-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
sabato 14 27
domenica 15 27
lunedì 16 25