NOTIZIE LOCALI

Altre News Rilancio e occupazione: due giorni di dibattiti a Palazzo Vitelli

Scuole grafiche, summit sul futuro Confronto con il ministro Fedeli

- CITTA' DI CASTELLO -

FORMAZIONE, rinnovamento e più stretta collaborazione fra scuole e aziende. Ecco tre mosse per garantire il futuro e il rilancio del distretto grafico dell'Altotevere. Proprio per delineare al meglio l'orizzonte di un settore chiave nell'economia, il comune tifernate è stato scelto come sede per il decimo convegno nazionale delle scuole grafiche che si svolgerà mercoledì 11 e giovedì 12 ottobre alla Sala dei Fasti di Palazzo Vitelli a Sant'Egidio, organizzato da Enipg, l'ente nazionale per l'istruzione grafica in collaborazione con il comitato provinciale istruzione grafica di Perugia e con l'istituto «Franchetti Salviani» con il patrocinio del Miur e dei comuni di Città di Castello, San Giustino, Umbertide e Perugia e della sezione grafica e cartotecnica di Confindustria Umbria. «FABBRICA 4.0 e futuro delle scuole grafiche: formazione, innovazione, prospettive e occupazione» è il titolo di questa edizione del convegno che vedrà la partecipazione, per giovedì, della ministra all'Istruzione, Università e Ricerca Valeria Fedeli. «È la prima volta che un evento di tale importanza per il settore viene ospitato in Umbria - ha detto Francesco Tacconi presidente del comitato provinciale istruzione grafica di Perugia - a suggello dell'impegno che, sia come Confindustria Umbria che come Comitato locale per l'istruzione grafica, abbiamo profuso da tempo a fianco della Scuola grafica per il rilancio ed il consolidamento del corso grafica e comunicazione, da sempre molto importante per l'Alta Valle del Tevere e radicato in questo territorio». Tacconi ha aggiunto come «il tema della formazione ci sta da tempo particolarmente a cuore», ricordando che «Negli ultimi cinque anni a fronte del rischio di perdere il percorso di istruzione grafica, abbiamo avviato, in collaborazione con la Scuola Grafica, un percorso di rinnovamento che lentamente sta dando i suoi frutti in termini di iscrizioni». «IN QUESTO percorso - ha aggiunto Domenico Taschini, responsabile della sezione grafico-cartotecnica di Confindustria Umbria - abbiamo trovato particolarmente utile lo strumento dell'alternanza scuola-lavoro». Il presidente della Sezione grafica e cartotecnica di Confindustria Umbria Giorgio Zangarelli ha sottolineato come lo sforzo profuso in direzione dell'aggiornamento della formazione grafica stia dando i primi risultati.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 05-10-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

Nuovi laboratori per bambini al Museo Malakos

Chimici in azione!

A GRANDE richiesta il museo delle conchiglie Malakos di villa Capelletti replica il laboratorio per bambini dal titolo «Chimici in azione!», che verrà aperto eccezionalmente per tre appuntamenti, nelle serate del 3, 10 e 17 febbraio, a partire dalle ore 21. Studiata per la fascia d'età 6-12 anni, l'iniziativa dell'associazione... continua >>

(27-01-2018)

Mercato, dodici mesi di scatti

UMBERTIDE IL CALENDARIO 2018 TRA PROFUMI, COLORI E SAPORI

- UMBERTIDE - TORNA il calendario di Umbertide che quest‘anno prende spunto dal Mercato della Terra locale, il più antico e al tempo stesso moderno dei social network, luogo di relazioni e rapporti umani. Punto di forza le immagini di una eccellente fotografa, Giulia Corinti, che nei suoi scatti è... continua >>

(27-01-2018)

Che Tempo Fara'