NOTIZIE LOCALI

Eventi Locali Tartufo & rilancio della cucina locale Ecco quali sono i piatti della tradizione

PIETRALUNGA IN PENTOLA PURE PATATE E CARNE

- PIETRALUNGA -

 È PARTITO dal borgo altotiberino il rilancio di una cucina legata al territorio, durante la «Mostra mercato del tartufo e della patata bianca di Pietralunga»: obiettivo è quello di utilizzare in maniera nuova, ma stando attenti alle tradizioni, le materie prime della propria zona di appartenenza. Nasce così il ‘Piatto di Pietralunga' creato utilizzando non solo tartufo e patata ma anche altri prodotti tipici del territorio come nocciola, carne di chianina e visciole, racchiude tutto questo: battuta al coltello di chianina, salsa di nocciole, tartufo nero scorzone, nocciole tostate, chips di patate bianche e nocciole, riduzione di visciole. Ora appuntamento con la Mostra mercato del tartufo e della patata bianca è per domani e domenica. DOMENICA, in particolare, sono in programma anche degli assaggi di quello già presentato e degli altri piatti che saranno creati via via per il «menu di Pietralunga». Nel borgo si potrà quindi ancora una volta, e per un week end, degustare, ma anche comprare i prodotti locali come la patata bianca, e anche scoprire, imparare l'arte della ricerca del tartufo come quella della cucina. Numerose quindi le iniziative in cartellone per «scavare e scovare» i tesori della natura e tutti i sapori, i profumi e i colori di questa terra. Un'occasione da non perdere per gli appassionati del profumatissimo tubero.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 13-10-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Eventi Locali

La musica neoromantica protagonista al Papini

PIEVE S. STEFANO

IL SUONO straordinario dei sax del «Quartetto Cherubini» lascia il posto alla musica neoromantica del duo Veneziano-Tetragoni. «Pieve Classica» si arricchisce di altre delicate sonorità alla sua terza serata di stasera alle 21,15, e anche questa volta le motivazioni per entrare al Teatro Papini non mancano di certo. Innanzitutto perché... continua >>

(27-01-2018)

Che Tempo Fara'