NOTIZIE LOCALI

Cronaca Si amputa quattro dita con una sega circolare

SANSEPOLCRO INCIDENTE SUL LAVORO. FERITO UN SESSANTENNE ARTIGIANO

TRADITO dall'attrezzo più comune che si possa utilizzare in un luogo nel quale si lavora il legno. E ora si trova ricoverato all'ospedale fiorentino di Careggi. Un 64enne artigiano di Sansepolcro, D.M., ha subito l'amputazione di quattro dita all'interno del proprio laboratorio di produzione e vendita di cornici; una bottega molto conosciuta in città, che si trova lungo via Giordano Bruno, nel centro storico della città biturgense, vicino all'arco di Porta Fiorentina. Lunga l'esperienza maturata dall'uomo in questo settore, al punto tale da farne una figura di riferimento in questo specifico settore per la qualità del suo lavoro. Ma intorno alle 19 di ieri sera, è accaduto l'impensabile: mentre stava lavorando con una sega circolare, la lama gli ha all'improvviso fatto fuori quatto dita della mano destra. Immediati sono scattati i soccorsi. L'ambulanza del 118 si è subito precipitata sul posto per prestare i primi soccorsi: lo sfortunato artigiano aveva perso molto sangue ed è stato subito trasportato al pronto soccorso dell'Ospedale della Valtiberina per tamponare l'emorragia. Dopo circa un'ora per fronteggiare l'emergenza, l'artigiano è stato portato in codice rosso al centro specializzato di Careggi a Firenze con un'altra ambulanza, perché a causa delle condizioni atmosferiche era impossibile far alzare in aria il Pegaso. Claudio Roselli
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 03-11-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
mercoledì 0 5
giovedì 1 8
venerdì 0 6