NOTIZIE LOCALI

Altre News Isola ecologica, al via i lavori di riqualificazione

SANSEPOLCRO INTERVENTI SULLA LOGISTICA, CONTROLLI PIÙ INTENSI PER STANARE I TRASGRESSORI

VERSO la risistemazione dell'isola ecologica di Sansepolcro, ubicata lungo la senese-aretina davanti al bivio per Gricignano. Una fase di riassetto che riguarderà sia la parte organizzativa che quella logistica di un luogo destinato a diventare sempre più un punto di riferimento per la disciplina dello smaltimento dei rifiuti e soprattutto della raccolta differenziata. In attesa dell'ok per le opere di riqualificazione delle strutture, l'ufficio ambiente del Comune di Sansepolcro ha disposto agli operatori dell'area un'intensificazione delle attività di controllo nei confronti dei fruitori del servizio. UN PRIMO aspetto, legato al monitoraggio riguarda ovviamente i criteri di accesso al centro di raccolta, spesso disattesi dagli utenti. L'ingresso è infatti consentito esclusivamente ai privati cittadini residenti nel comune, solo dietro autorizzazione dell'operatore e previa registrazione dei dati personali. Sono quindi escluse ditte, imprese ed altri soggetti che svolgano attività commerciali o imprenditoriali. Oltre alla verifica dei requisiti di accesso, agli operatori è inoltre disposto il controllo dei carichi ai fini dell'ammissione, regolando l'accesso per tutti quei rifiuti che non rientrano tra le tipologie ammesse e segnalando agli uffici comunali qualsiasi irregolarità o disfunzione venga rilevatai. Per una maggiore organizzazione ed efficienza, gli operatori in servizio saranno muniti di casacca identificativa e tesserino con le generalità dell'operatore stesso e l'associazione di appartenenza. «La riqualificazione del centro di raccolta è importante dal punto di vista sia tecnico che funzionale - ha detto Luca Galli, vicesindaco a assessore all'ambiente - oltre a influire su un altro aspetto da non sottovalutare quello economico: i costi per lo smaltimento di materiali industriali e rifiuti provenienti dai Comuni limitrofi vanno di fatto a incidere sulla Tari. Entro la fine dell'anno, contiamo di avviare i lavori per la risistemazione dell'isola ecologica e l'attuale area di raccolta sarà temporaneamente spostata di qualche metro per eseguire degli interventi significativi ad impianti e strutture, con l'obiettivo di aumentare l'efficienza del servizio nella sede attuale». C.R.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 08-11-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

Nuovi laboratori per bambini al Museo Malakos

Chimici in azione!

A GRANDE richiesta il museo delle conchiglie Malakos di villa Capelletti replica il laboratorio per bambini dal titolo «Chimici in azione!», che verrà aperto eccezionalmente per tre appuntamenti, nelle serate del 3, 10 e 17 febbraio, a partire dalle ore 21. Studiata per la fascia d'età 6-12 anni, l'iniziativa dell'associazione... continua >>

(27-01-2018)

Mercato, dodici mesi di scatti

UMBERTIDE IL CALENDARIO 2018 TRA PROFUMI, COLORI E SAPORI

- UMBERTIDE - TORNA il calendario di Umbertide che quest‘anno prende spunto dal Mercato della Terra locale, il più antico e al tempo stesso moderno dei social network, luogo di relazioni e rapporti umani. Punto di forza le immagini di una eccellente fotografa, Giulia Corinti, che nei suoi scatti è... continua >>

(27-01-2018)

Che Tempo Fara'