NOTIZIE LOCALI

Altre News Sara' realizzato dai ragazzi delle scuole superiori, lezioni al via lunedi'

Un fumetto sulla vita di Luca Pacioli L'iniziativa a 500 anni dalla morte

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO -

LA VITA, la storia e le tappe di Luca Pacioli raccontate attraverso i fumetti realizzati dagli studenti delle medie superiori cittadine. Nel cinquecentenario della morte del frate biturgense, matematico e padre della moderna ragioneria, un'iniziativa davvero originale: il progetto «Luca a fumetti» è un corso di formazione ideato dal centro studi Mario Pancrazi in collaborazione con l'associazione «Amici del fumetto-Tiferno Comics» di Città di Castello, il patrocinio delle amministrazioni comunali biturgense e tifernate e il sostegno della Regione Toscana. Lunedì prossimo prenderanno il via i corsi, che daranno ai 15 studenti selezionati (14 del liceo artistico più uno dello scientifico) gli strumenti per l'elaborazione grafica e testuale di un fumetto e li metteranno nella condizione di creare un prodotto sulla biografia di Luca Pacioli fruibile a tutti, con particolare riguardo ai bambini, stampa del volume con il sostegno della Regione Toscana e diffusione in scuole, musei, biblioteche e associazioni. «QUESTA ricchezza di valore e partecipazioni di alto livello è per le nostre comunità elemento di grande rilevanza - ha detto l'assessore alla cultura e alla scuola del Comune di Sansepolcro, Gabriele Marconcini - e la collaborazione fra realtà umbre e toscane va nella direzione del riconoscimento della nostra identità territoriale che guarda in avanti e che i nostri Comuni sostengono pienamente. Il professor Matteo Martelli, presidente del centro studi Mario Pancrazi, ha ricordato coma la promozione della cultura sia il primo obiettivo e come i ragazzi costituiscano il primo pensiero in questo senso. «Il fumetto è un linguaggio vicino ai giovani e non solo: potente, bello e comprensibile - ha dichiarato Stefania Boschi, ideatrice del progetto - e attraverso questa forma i ragazzi saranno coinvolti in modo piacevole e appassionante verso temi che altrimenti rischiano di essere sentiti come difficili e lontani». DI CITTÀ di Castello è anche il maestro del corso, Alessandro Bacchetta, giovane ma con già importanti lavori alle spalle, vedi quelli su Raffaello e Virginia Woolf, una mostra al Parlamento Europeo di Strasburgo e partecipazioni al Lucca Comics: «Sono onorato di essere stato contattato per questo progetto. Lavorare per il mio territorio è un valore aggiunto che arricchisce e permette di fare qualcosa di bello per i ragazzi. Con loro troveremo una prospettiva precisa, un taglio da dare a questo lavoro. Una pubblicazione con i loro nomi, alla loro età, è un'opportunità rara e molto importante». La professoressa Maria Inferrera del liceo artistico «Giovagnoli» è ambasciatrice della propria scuola: «Mi sono lasciata subito coinvolgere dall'idea perché rappresenta non solo un contatto con la figura di Pacioli, ma anche un argomento di stage che offre un reale completamento alla preparazione scolastica e una seria occasione per i ragazzi di mettersi in gioco».
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

 

Inserita il : 14-11-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

Nuvolo segna un nuovo record Opera venduta all'asta a 85mila euro

ARTE PREZIOSA DA WANNENES MILANO

- CITTA' DI CASTELLO - MENTRE è in corso una mostra a lui dedicata alla Galleria Di Donna di New York, Nuvolo sbanca in Italia e segna un nuovo record personale in asta. A distanza di poco più di un anno Nuvolo rinnova il suo primato d'asta raggiungendo, con «Cucito... continua >>

(25-11-2017)

CI SARANNO oltre 200 opere dei piu' grandi artisti italiani dedicate ai presepi a Citta' di Castello

LA MAGIA DEI PRESEPI

- CITTA' DI CASTELLO - CI SARANNO oltre 200 opere dei più grandi artisti italiani dedicate ai presepi a Città di Castello dove si rinnova la magia del Natale con la XVIII Mostra internazionale di arte presepiale, che ogni anno attira oltre 10 mila visitatori. Questa è l'edizione della maturità,... continua >>

(24-11-2017)

Gli studenti tifernati incontrano l'Europa

SCUOLA 'ERASMUS PLUS', CONFRONTO CON I RAGAZZI STRANIERI

OLTRE 50 persone tra docenti e ragazzi tifernati insieme ai «colleghi» provenienti da La Chapelle en Serval in Francia, da Zespol in Polonia, da Alytaus in Lituania, da Banská Bystrica in Slovacchia e da Birmingham nel Regno Unito si sono incontrati in città per parlare dell'Europa che verrà nell'ambito del... continua >>

(23-11-2017)

I dubbi dei cittadini, Cornioli: Completare i lavori al piu' presto

Due mari, ipotesi strada a due corsie Rischio imbuto sulla viabilita'

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO - FA DISCUTERE la soluzione di una E78 ridotta a due corsie. È notizia di qualche giorno fa l'incontro fra il sindaco di Sansepolcro, Mauro Cornioli e i rappresentanti del comitato per il completamento della E78, ma anche per la E45 e la ex Ferrovia... continua >>

(23-11-2017)

C'e' chi ha apprezzato il ritorno al centro con la rivitalizzazione di vie e piazze, e chi ha criticato la gestione per la nuova dislocazione e la difficolta' di trovare parcheggi.

Citta' di Castello, DIVISI SULLE FIERE

- CITTA' DI CASTELLO - C'È CHI ha apprezzato il ritorno al centro con la rivitalizzazione di vie e piazze, e chi ha criticato la gestione per la nuova dislocazione e la difficoltà di trovare parcheggi. Le fiere di San Florido quest'anno hanno diviso i tifernati: a diverse persone è... continua >>

(21-11-2017)

Chiusura posticipata di tre mesi, in ballo il destino dell'area

A marzo addio a Casa Buitoni. A Villa Fatti un relais di lusso?

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO - SLITTA DI TRE mesi la già annunciata chiusura di Casa Buitoni a Sansepolcro, in quella che fino a 25 anni fa - quando la nuova struttura della Nestlè venne inaugurata - era conosciuta come Villa Fatti, imponente edificio posizionato sulla collina che sovrasta la... continua >>

(21-11-2017)

Strategie per il turismo, parte il piano La rivoluzione scatterà dalla rete

ANGHIARI OGGI L’INCONTRO AL TEATRO DEI RICOMPOSTI PER FARE IL PUNTO

IL DITO nella piaga è stato rimesso: la provincia di Arezzo, pur facendo parte della rinomata Toscana, non è ancora conosciuta a sufficienza. O comunque, determinate zone dell'aretino sono fuori dai grandi circuiti turistici, pur avendo tutte le carte in regola per rientrarvi. È il caso della Valtiberina, motivo per... continua >>

(21-11-2017)

Cosi' lanciai anche Monica Bellucci

PERSONAGGIO IL PARRUCCHIERE MONTANUCCI FESTEGGIA 40 ANNI DI ATTIVITA'

- CITTA' DI CASTELLO - DAL 1977 al 2017: 40 anni dedicati all'arte dell'acconciatura per Piero Montanucci di Duo Stylist. Sotto le sue mani ci sono passate donne bellissime, a partire da Monica Bellucci che lui scelse per primo come giovanissima modella. NEL CENTRO storico, dal 1977, insieme alla moglie... continua >>

(17-11-2017)

Calzolaro, no all'ampliamento

UMBERTIDE IMPIANTO AL CENTRO DELLE POLEMICHE. L'OPPOSIZIONE TUONA

- UMBERTIDE - CRESCE la critica politica - e l'allarme - per la situazione che si sta delineando a Calzolaro, frazione umbertidese da tempo alle prese con «emissioni odorigene» provenienti dalla lavorazione dei rifiuti. All'indice da parte delle opposizioni - ieri il Movimento 5 Stelle, oggi il consigliere comunale Luigino Orazi... continua >>

(17-11-2017)

Gli studenti del liceo in trasferta a Rovereto Che esperienza tra i ricordi della Grande Guerra

SANSEPOLCRO A 100 ANNI DI DISTANZA I RAGAZZI HANNO VISITATO MUSEO, TRINCEE, GALLERIE

CENTO ANNI DOPO, l'omaggio di Sansepolcro ai caduti della prima guerra mondiale. Giovedì 9 novembre scorso, gli studenti classe 1999 del liceo «Città di Piero» si sono recati in visita a Rovereto, città nel cuore del Trentino tra le più legate allo storico conflitto, dove è custodita una ricca documentazione... continua >>

(16-11-2017)

Che Tempo Fara'