NOTIZIE LOCALI

Altre di Cronaca Lo potete leggere anche nelle interviste

La citta' e' rimasta di stucco

Lo potete leggere anche nelle interviste pubblicate in questo pagina: il gesto della donna che ha cercato di uccidersi per lavoro, rinunciando alla vita anche se questo significava rinunciare ai figli e agli affetti più profondi, ha suscitato sgomento a Sansepolcro soprattutto per le implicazioni sociali che l'episodio si porta dietro. Si può dunque morire per lavoro, o meglio: morire perché si teme di perdere il posto. E' uno dei più tristi lasciti che gli anni di crisi ci hanno dato in sorte.
MARCO BALDI
«La politica deve vigilare»
È IL REFERENTE LOCALE della Asl. «Potrebbe essersi trattato della classica goccia che ha fatto traboccare il vaso, ovvero di un evento traumatico che si è inserito in una situazione già critica. E allora, ecco che si ricorre al gesto distruttivo, per sé e per chi sta intorno alla possibile vittima. Un esempio che ribadisce anche quanto sia importante il ruolo della politica locale nel dare risposte alla comunità».
IL SINDACO MAURO CORNIOLI
«Pronti a venirle incontro»
«DISPIACE dover constatare che la paura di rimanere senza lavoro arrivi a suggerire gesti di questo tipo. È purtroppo uno dei brutti segnali dei tempi che stiamo vivendo. In una fase di evidenti difficoltà come quella attuale, l'impegno deve essere massimo nell'affrontarle: ci sono gli uffici del sociale all'Unione dei Comuni che possono fornire un aiuto, ma anche la nostra amministrazione è pronta per venire incontro alle esigenze di una concittadina alla quale auguriamo una pronta guarigione».
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 06-12-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre di Cronaca

La vittima picchiata dopo aver sporto denuncia in caserma

Aggredisce la rivale in amore Donna finisce sotto processo

– CITTA’ DI CASTELLO – AGGREDITA e picchiata dalla ‘rivale’ in amore proprio mentre stava uscendo dalla caserma dei carabinieri dove l’aveva denunciata. E’ stata la molla della gelosia a scatenare una serie di minacce e lesioni ai danni di una donna di 48 anni - fidanzata all’epoca dei fatti - dell’uomo di... continua >>

(13-01-2018)

Monica Bellucci: Il Liceo mi ha aiutato molto

LA STORIA L’ATTRICE TIFERNATE IN UN VIDEO RACCONTA IL SUO FORTE LEGAME COL TERRITORIO

– CITTA’ DI CASTELLO – «HO FREQUENTATO il Liceo Plinio il Giovane a Città di Castello, una scuola che ricordo con tanto affetto e con molto rispetto perchè penso di averne ricevuto una certa forma mentis, un modo di sentire, percepire e realizzare le cose; quindi non solo quello che ci veniva insegnato,... continua >>

(13-01-2018)

Piove sulla Nardi

Gli operai: Il nostro Natale con 500 euro

di CRISTINA CRISCI – CITTA’ DI CASTELLO – PIOVE mentre gli operai picchettano i cancelli davanti ai capannoni della Nardi spa. Alcuni lo hanno fatto ieri mattina, altri saranno lì stamattina, dalle 8 a mezzogiorno, come se fosse un turno di lavoro. Scioperano a oltranza, tra la pioggia e lo sconforto con gli ombrelli che sono l’unica... continua >>

(12-01-2018)

Città di Castello, Holly aggredita all'esterno della clinica

Sta meglio il capriolo ferito dal lupo Ma abbiamo paura che ritorni

- CITTA' DI CASTELLO - ERA STATO ferito dall'attacco di un lupo che aveva ucciso anche l'altro capriolo. Adesso Holly, l'unica mascotte rimasta in vita di una clinica veterinaria, è stata operata e sta rispondendo bene alle cure. A dare la buona notizia è stata Beatrice Borrani, la veterinaria a... continua >>

(27-12-2017)

La Nardi venduta a una societa' inglese

CITTA' DI CASTELLO E' UFFICIALE

- CITTA' DI CASTELLO - E' UFFICIALE: la Nardi spa è passata in mano estere. Ad acquistare l'89,33% delle quote societarie (di proprietà della omonima famiglia) è stata una società inglese di investimenti con sede a Londra, (la finanziaria svizzera di cui si era parlato è la società di consulenza... continua >>

(22-12-2017)

Che Tempo Fara'