NOTIZIE LOCALI

Cronaca Paura per una bambina ferita da un petardo

CITTA' DI CASTELLO USTIONE DI PRIMO GRADO E LIEVI BRUCIATURE. NON ╚ STATA RICOVERATA

- CITTA' DI CASTELLO - DIMINUISCONO i feriti per i botti di San Silvestro: per il quinto anno consecutivo il fenomeno è stato circoscritto grazie anche alle numerose campagne di sensibilizzazione. Nell'ospedale di Città di Castello una bimba di 8 anni è stata medicata dopo essere stata colpita da piccolo petardo alla testa, in sede parietale destra, vicino orecchio durante i festeggiamenti con genitori ed amici. La diagnosi è una lieve ustione di primo grado e lievi bruciature su berrettino e capelli: i medici hanno emesso una prognosi di 3 giorni. DOPO la consulenza pediatrica e le cure la piccola è tornata a casa. I medici della struttura sanitaria altotiberina hanno poi avuto a che fare con un trauma al ginocchio di una donna di 41 anni. La tifernate, infatti, ha spiegato agli specialisti di essere inciampata mentre ballava in discoteca e, nella caduta, di aver subito un trauma del ginocchio. A Perugia solo leggere ferite al dorso delle mani di due ragazzi medicati al pronto soccorso del Santa Maria. Nella struttura sanitaria della Media Valle del Tevere a Pantalla, è stato registrato un ferito alla mano destra a causa dei botti. Dopo essere stato trasportato al pronto soccorso, l'uomo è stato medicato: ne avrà per 7 giorni. Notte più tranquilla rispetto agli altri anni al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria di Terni che, dopo la mezzanotte, ha registrato circa 40 accessi e solo pochissimi riconducibili ai festeggiamenti della notte di San Silvestro.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 02-01-2018 da wineuropa

Invia il tuo commento

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
venerdý 16 29
sabato 15 30
domenica 17 26