Newsletter Wineuropa

Tecnologia & Internet Arriva dalla Cina un caso di "infarto oculare" ossia una temporanea cecità totale dovuta alla visione dello smartphone in una stanza del tutto buio e coricato su di un letto. Il caso risulta molto raro ma note sono le problematiche legate all'uso dei

Fissare lo smartphone al buio a letto può rendere ciechi. Ecco la vicenda dell'infarto oculare in Cina

Arriva dalla Cina un caso di "infarto oculare" che ha temporaneamente portato alla cecità totale un ragazzo cinese che aveva osservato a letto in una stanza completamente buia il proprio smartphone. Una situazione rara ma che secondo alcuni medici può capitare e che conferma in qualche modo le problematiche legate all'utilizzo dei nuovi dispositivi mobile in queste situazioni.

Infarto oculare: la vicenda cinese
Usare troppo da vicino, a lungo e in situazioni di ambientazione particolari può portare alla cecità temporanea proprio a causa del cosiddetto "infarto oculare". Secondo quanto riportato da una testata giornalistica cinese, il ragazzo ha riferito di essere stato colpito da un malore mentre stava osservando lo smartphone con un solo occhio mentre era supino sul letto nella sua camera completamente buia. In questo caso il ragazzo avrebbe avuto poi seri problemi di vista con l'impossibilità di vedere per un certo periodo.

Secondo il medico che lo ha visitato, il ragazzo, avrebbe subito un infarto oculare ossia una rara occlusione delle arterie che conducono il sangue alla retina e che possono portare a malfunzionamenti temporanei dell'organo visivo e che a lungo andare creano anche danni permanenti. Solitamente questo tipo di situazione avviene nelle persone più anziane ma è probabile che una serie di coincidenze abbiano creato tale problematica al giovane.

Di fatto è riconosciuto come lo smartphone e la sua visione prima di coricarsi possa portare problematiche alla vista. Molti giovani lamentano sempre più spesso delle cecità "transitorie da smartphone" che sono riconosciute come disturbi legati all'uso di questi dispositivi proprio a letto, in posizione supina, con un solo occhio aperto e con una stanza del tutto buia. In questo caso per evitare tali situazioni è possibile abbassare la luminosità del device oppure evitare, chiaramente, l'uso dello smartphone durante le ore precedenti il sonno.


tratto da www.hwupgrade.it
di Bruno Mucciarelli

 

Inserita il : 30-10-2019 da wineuropa

Invia il tuo commento

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
domenica 3 13
lunedì 5 10
martedì 2 10