NOTIZIE LOCALI

Politica

Il Comitato pendolari contro la Fcu: «I quattro treni Minuetto non funzionano»

«I QUATTRO ELETTROTRENI veloci ‘Minuetto',costati venti milioni di euro alla Fcu, non funzionano».
Lo sostengono i rappresentanti del
Coordinamento Pendolari Alto Tevere guidati dal presidente Andrea Meniconi. Ed è proprio quest'ultimo che spiega, ironizzando, come «gli elettrotreni sono stati presentati con grandi lodi dai politici e primo fra tutti dall'amministratore unico della Fcu Vannio Brozzi». E' quindi partita la face operativa. «Dopo mesi d'interminabili lavori sugli impianti delle linee elettrificate e di certosina messa a punto dei vettori - dichiara Meniconi - finalmente il ‘Minuetto' ha cominciato a viaggiare sulla tratta Perugia-Terontola e nei prossimi giorni sarà impiegato anche sulla tratta Sansepolcro-Ponte San Giovanni». Ma è arrivata pronta la beffa. «I supertecnologici elettrotreni - commenta il presidente dei pendolari - hanno subito mostrato delle imbarazzanti defaillances. Si piantano sui binari come il più scalcinato dei treni e, quando si manifesta questo imprevisto, non c'è verso di farli ripartire». Ma la peggio tocca gli utenti del servizio. «Come sempre - precisa amareggiato Meniconi - chi ne fa le spese sono i viaggiatori, costretti a scendere dalle carrozze griffate per salire sui provvidenziali bus». Del resto Brozzi aveva detto: «In questo momento il livello di affidabilità del ‘Minuetto' non è allo standard ottimale».

Notizia tratta da La Nazione

 

Inserita il : 22-01-2009 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Politica

Sistema di allerta cittadino Nessuno risponde a Galmacci

UMBERTIDE IL CASO DIVENTA POLITICO

- UMBERTIDE - AVEVA FATTO una proposta interessante e almeno una risposta, anche per semplice educazione, avrebbe dovuto meritarla. E invece nulla. Per questo Vittorio Galmacci, responsabile locale della Lega Nord che aveva proposto al Comune di istituire un sistema di allerta cittadino tramite sms, attacca: «Chissà perché in Comune... continua >>

(15-11-2017)

Il nuovo responsabile del Pd Saro' il segretario di tutto il partito

CITTA' DI CASTELLO MAURO MARIANGELI

- CITTA' DI CASTELLO - MAURO Mariangeli, 57 anni, dipendente pubblico, originario di Morra, è il nuovo segretario del Partito tifernate. È stato eletto domenica pomeriggio, dall'assemblea comunale in occasione del congresso cittadino che si è svolto nella sala Officina della Lana della scuola Bufalini, alla presenza di Maurizio Manini,... continua >>

(14-11-2017)

Regolamento igienico-sanitario Non passa la proposta di modifica

UMBERTIDE RESPINTA L'INIZIATIVA DEI 5 STELLE

- UMBERTIDE - RESPINTA in consiglio comunale la proposta di modifica del Regolamento igienico sanitario del Comune. Una proposta portata avanti dal Movimento 5 Stelle (a cui si è opposto il Pd) e che prevedeva tra le altre cose - sono parole del M5S - «articoli che introducevano la distanza... continua >>

(14-11-2017)

Centro islamico, la polemica non si placa Movimento 5 Stelle: Il patto non va

UMBERTIDE SI CRITICA LA MODALITA' DI GESTIONE

UMBERTIDE - DAL MOVIMENTO 5 Stelle un secco «no» al Protocollo di Intesa di recente firmato da Comune, Associazione Centro culturale islamico e Prefettura, per la gestione della costruenda «moschea» locale. I grillini, tra cui la consigliera Pigliapoco, accusano il Comune di incoerenza: «Il sindaco Locchi parla di «libertà di... continua >>

(26-10-2017)

Che Tempo Fara'