I vostri commenti

Scritto il: 27-03-2014 12:01 da: Elio

Notizia: Molestano preti e fedeli, quattro nei guai

Commento: Mi sorprende che proprio i sacerdoti hanno sporto denuncia. Anche ammesso che fossero male intenzionati, il sacerdote ha il dovere di agire diversamente, altrimenti anche Cristo avrebbe denunciato loro per primi, e penso anche da tempo, nella loro vita trascorsa perchè di richieste insistenti ne avranno a lui fatte molte. Fa meditare con tristezza che chi sta sopra di loro non abbia rettificato. In croce Gesù perdonò il malfattore, non lo condannò, come in questo caso, ed è questa l' azione che il sacerdote deve tenere. Le denuncie lasciamole fare ai laici e soprattutto, in casi lievi come questi, che può essere che avrebbero anche lasciato perdere. Non avevano mica un mitra, un coltello, una pistola. Usavano l' insistenza che i sacerdoti hanno "dedotto" essere fraudolenta. Io, come cristiano, mi dissocio da questa azione, per me vergognosa, che hanno fatto questi due sacerdoti. Mi posso anche sbagliare, ma la Chiesa sta crollando anche per queste non piccole incoerenze al vangelo. Ma siamo sicuri che erano dei "veri" sacerdoti?


Scritto il: 07-09-2013 00:03 da: Elio Ameleti

Notizia: Chiude il Tribunale, e' gia' caos-udienze

Commento: Tutti si lamentano della giustizia e anche io potrei dire la mia e con tanta ragione, però me ne astengo. Che ci vuole a mandare tutti i responsabili a casa, senza più stipendio e, dove ci sono responsabilità evidenti, chiedere i danni e portare gli operatori di questa barca davanti alla loro reale responsabilità. Da troppo tempo questa giustizia è in mezzo ai flutti di un mare di rallentamenti, sentenze discutibili, amministrazione fallimentare. Partendo dal parlamento, dal CSM, in giù fino al giudice e a tutti i suoi collaboratori occorre chiarire perchè tante cose avvengono. I giudici lamentano il poco organico e la mancanza di soldi. Io credo che il cittadino spenderebbe meno se pagasse un contributo e il processo fosse rapido. Le carceri sono diventate disumane e siamo la vergogna di Europa. Ci sarà un perchè anche in questo. Da cosa dipende? Dalla forse poca prevenzione fatta negli anni passati? Dalle famiglie che stanno perdendo e fanno perdere il valore morale a se stesse e ai loro figli? Alla scuola che non è in sinergia con la famiglia? Alla malavita che è stata poco filtrata? Ai cittadini bellicosi? Io ho 64 anni, non ho mai visto la nostra giustizia ridotta così ingiusta. Quanto questo costa ai singoli, alle famiglie, alle aziende e allo stato è enorme, per non parlare di quei giudici che, magari qualche pratica indietro ce l' hanno, ma però sono scusati perchè fanno anche politica. Io sento un affetto profondo verso quei giudici che hanno la faccia pulita e la coscienza a posto. Non posso che volergli bene e ringraziarli. Essi sono il vero volto dello Stato che i costituzionalisti hanno così voluto e che anche il cittadino vuole. Questi giudici onesti, oltre il lavoro intenso più degli altri, si devono subire anche il rimprovero e la vergogna che spesso attraversa la loro categoria di lavoratori un pò a tutti i livelli.


Scritto il: 28-08-2013 12:04 da: ALDO

Notizia: Il Torneo dei Quartieri a Porta Fiorentina

Commento: BUONA INIZIATIVA,QUELLA DI DISPUTARE IL PALIO DEI QUARTIERI NEL CONTESTO DELLA "FORTEZZA MEDICEA" SCENARIO PERFETTO. TROVANDOMI LI' DURANTE L'ALLESTIMENTO, SONO RIMASTO MERAVIGLIATO DI TUTTO IL PLESSO BEN PULITO,ADDIRITTURA NON LO RICONOSCEVO. SAREBBE BELLO RESTASSE COSI' PULITO PER TUTTO L'ANNO. FACCIO I MIEI COMPLIMENTI, PRESUMO, ALLA SOCIETA' BALESTRIERI DI SANSEPOLCRO E AL PROPRIETARIO DELLA FORTEZZA AI QUALI AGGIUNGO UN AUGURIO CHE POSSANO CONTINUARE SU QUESTA QUALIFICANTE COLLABORAZIONE. Aldo.


Scritto il: 18-06-2013 17:26 da: Elio

Notizia: Selci protesta e cancella tutte le feste

Commento: La mancanza di intervento da parte dell' amministratore, per assenza di risorse è giustificabile, la mancanza di ascolto, se, come dicono sembra vera, è ingiustificabile. L' amministratore pubblico ha il dovere di ascoltare, valutare, concordare e dove si può risolvere il problema. Il silenzio non è accettabile. A meno che non sia un momento creato ad hoc dall' opposizione per consentire spostamenti di voti, che sarebbe grave anche questo, ma non penso proprio. Nella grande difficoltà in cui siamo ci vuole coraggio, molto coraggio, prudenza e tanta inventiva da parte di chi governa. Ci vuole anche molta pazienza da parte di chi è governato perchè la situazione è fortemente straordinaria e quasi irrisolvibile. I tempi d' oro della nostra economia si allontanano sempre più dal presente e il futuro non si intravvede tra i migliori, anzi! Occorre, secondo me, che non sono nessuno, molta pazienza, la coscienza che siamo in una situazione nè prevista nè locale, nè giù verificatesi a questi livelli, neanche nel 1929 si ebbe uno sconquasso mondiale come adesso. Occorre collaborazione da parte di tutti, sacrifici e tagli nei settori meno necessari o più sacrificabili per la vita delle famiglie, come il divertimento, le spese elevate che non sono nè investimento nè risparmio.L' obbiettivo primo è non solo il lavoro, ma il sostegno il più possibile alla coesione delle famiglie perchè la crisi sta spaccando tanto anche le famiglie che nelle difficoltà entrano più facilmente in collisione. Sperare che questa nebbia fitta e sempre più grigia si diradi, magari anche se fosse un pò per volta. Se ci sarà miglioramento potremo riavere un pò di quel benessere di cui abbiamo a lungo goduto. Se le cose precipitano allora diventerà inutile sia il governo che la protesta perchè se il pane in casa non c'è e i soldi non ci sono è inutile sia la forza che l' arguzia perchè da niente non viene nè verrà mai niente. Voglio ripetere, però, che l' ascolto costruttivo e anche la condivisione dei problemi sono un obbligo per qualsiasi amministratore che si vuole chiamare tale e vuole bene alla sua gente indipendentemente da quale colore è rappresentata.


Scritto il: 05-04-2013 13:23 da: marie-jose pennati

Notizia: La strada per l'Eremo e' off-limits Una delle mete più care ai fedeli sempre piu' difficile da raggiungere

Commento: Veramente l'incuria tocca altri quartieri della città, ci si concentra molto sul centro storico, ma Sansepolcro non finisce lì, vogliamo parlare della cosiddetta "collina di Piero" : manto stradale impraticabile, pulizia strade inesistente: la macchina pulisci-strade non passa MAI, alcune proprietà vengono gestite come discariche a cielo aperto..... è ora forse di uscire dal Palazzo delle Loggie e fare una bella passeggiata fuori le mura. Graz


Scritto il: 20-03-2013 10:00 da: antonio

Notizia: 'Okcom' a 'Le Iene'

Commento: L'agcom ha stabilito che la possibilità di comunicare per telefono è collegata ad un diritto fondamentale della persona e la sua disponibilità non può essere lasciata alle logiche concorrenziali di mercato!! L'interruzione del servizio rientra tra le violazioni del servizio universale e come tale deve essere indennizzato. E' stata redatta dall'Autorità una guida sui diritti del consumatore nelle comunicazioni elettroniche che si può scaricare a questo indirizzo http://www.trovatariffe.it/quali-sono-i-diritti-dei-consumatori-nel-settore-delle-telecomunicazioni.html#more-5052


Scritto il: 15-03-2013 12:12 da: Stefania Odoni

Notizia: «Nel ricordo di Maria Geusa. Un progetto destinato ai bimbi»

Commento: Gentile Sig.ra Crisci, Una brava giornalista dovrebbe utilizzare correttamente la lingua italiana nella stesura di un articolo o un comunicato stampa. Maria Odoni fu coinvolta, ma non collaborò a quel servizio. Ecco perchè è stata prosciolta, proprio perchè non ha mai collaborato a quel servizio.


Scritto il: 05-03-2013 18:27 da: Stefano

Notizia: "Okcom", le aziende rimangono isolate

Commento: Il 27/02/2013 è passato; ma i telefoni continuano a rimanere muti. Che accordo è stato firmato??!!. Ora l'unica cosa che ci può interessare è che ci permettano di migrare ad altro operatore con i ns. numeri. Tra l'altro OKcom continua ad inviare le fatture come se tutto fosse regolare. La pazienza ha un limite.


Scritto il: 27-02-2013 19:36 da: mario

Notizia: Citta' di Castello Scatta la stagione dei cantieri

Commento: Secondo me i lavori piu' urgenti sono il rifacimento delle strade con buche; le problematiche atuali sulla viabilita' possono creare anche morti, specie quando tornera' il bel tempo e viaggieranno le due ruote.I lavori alla mattonata non servono a niente, ci sono già troppe case sfitte ed in vendita era meglio farci un area verde, il progetto serve solo a far felice il progettista,direttore dei lavori che come al solito è sempre chi ha potere e soldi nella citta'; mai far fare i progetti a giovani o gruppi di giovani architetti. Brava amministrazione che dovrebbe tutelare e dare un po' di lavoro a tutti. Anche a riguardo UCI cinemas e la ex Sogema, scommettiamo che dietro c'è il solito architetto? Bacchetta.....magica per i pochi e che hanno.


Scritto il: 10-01-2013 13:49 da: costante

Notizia: Oltre un anno per la mammografia, esposto in Procura

Commento: Secondo me, qualsiasi soggetto, che ha la responsabilità per il ruolo pubblico svolto, e per questo ruolo percepisce il giusto compenso, è responsabile in proprio del danno alla persona arrecato. Se nel suo agire crea un danno al cittadino che chiede lecita assistenza, anche con il solo fatto di postdatare un esame che il suo medico di base ritiene necessario, commette un reato penale per danneggiamento alla persona. Per la stessa ragione credo che interessi anche i sanitari che questo sistema assistenziale venga modificato non per togliere le spese necessarie, ma per perfezionare sempre più il livello assistenziale. Io posso capire che viene tolto un contributo ad unasquadra sportiva, ma che si tolgano soldi necessari alla salute mi fa pensare ad un mondo impazzito o che si ha obbiettivo di portarlo alla disperazione.

<< Inizio < Prec  1 2 3 4 5 6 7 8 9  Pross. > Fine >>

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
domenica 13 27
lunedì 15 22
martedì 12 16