Altre notizie di NOTIZIE LOCALI

Umbertide Curiosita' per l'ecoballa di rifiuti

Plastic food di 'Potsy' in Lituania Sulle rotte del Progetto Erasmus

PLASTIC food sbarca in Lituania. L'opera di landa art dell'artista umbertidese Pierluigi «Potsy» Monsignori (nella foto), seguendo le rotte del Progetto Erasmus di cui è testimonial è arrivata a Palanga, una delle più famose città turistiche della Lituania . L'ormai notissima ecoballa di rifiuti è stata istallata al famoso «pontile ... continua >>

(23-07-2016)

Faceva cosi' quando si assentava per poco. Le chiavi vicino al corpo

Non voleva restare con l’assassino Katia aveva lasciato la borsa in auto

di FABRIZIO PALADINO CLAUDIO ROSELLI SLITTA di qualche giorno l'atteso esito del dna - che possiamo ribattezzare di «ignoto uno» - col quale gli inquirenti potrebbero arrivare all'identificazione dell'assassino di Katia Dell'Omarino. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, i risultati genetici dei campioni prelevati durante l'autopsia dal corpo della ... continua >>

(22-07-2016)

L'ordinanza in vigore da stasera

Movida sicura. Il Comune vieta bottiglie in centro

di CRISTINA CRISCI  -CITTA' DI CASTELLO -  Scatta l'operazione «movida» sicura. Con un'ordinanza che entra in vigore da stasera, infatti, il comune ha stabilito che «dalle 22 fino alle 7 del giorno successivo sarà vietata, su tutto il centro storico, la vendita per asporto, sia in forma fissa che ambulante, ... continua >>

(21-07-2016)

San Giustino. Un investimento da 200mila euro

Riapre il cinema Astra Film, musica e poesia tornano nel centro citta'

UN INVESTIMENTO che sfiora i 200 mila euro per sistemare il cinema-teatro Astra, facendolo tornare agli antichi splendori. A tanto sono arrivati i membri della cooperativa Sangiustinese, che si sono rimboccati le maniche e dopo aver acceso un mutuo, attivato con la Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo, e ... continua >>

(20-07-2016)

I gestori del bar in centro: E' passata davanti in auto alle 23,30

LE ULTIME ORE DI KATIA NUOVI PARTICOLARI DALLA RICOSTRUZIONE PRIMA DELL'OMICIDIO

SI CERCA di ricostruire anche le ultime ore di Katia Dell'Omarino. Lei, come è noto, frequantava numerosi locali, sia a Sansepolcro che a San Giustino, passando per le frazioni di Lama e Selci. Si fermava, anche per mezza giornata, frequentava diverse amicizie, a volte dei semplici conoscenti. Giocava alle slot ... continua >>

(19-07-2016)

Gli appuntamenti voluti dalla famiglia nel ricordo del sedicenne

Ucciso dall’ecstasy al "Cocorico'" Concerto e messa per Lamberto

di CRISTINA CRISCI-CITTA' DI CASTELLO-UN ANNO fa moriva Lamberto Lucaccioni, i suoi 16 anni e la sua vita spezzati all'improvviso davanti al Cocoricò di Riccione dopo aver assunto droga, l'Mdma. Fu un caso che scosse terribilmente Città di Castello, interrogò l'Italia intera e costrinse a 4 mesi di chiusura la ... continua >>

(19-07-2016)

Cosi' l'autopsia e i prelievi della genetista. Caccia al Dns dell'assassino

Picchiata con violenza alla testa Poi il colpo mortale dietro l'orecchio

di SALVATORE MANNINO L'ASSASSINO l'ha picchiata con violenza feroce alla testa, poi l'ha finita con un colpo dietro l'orecchio. Eccola la scena del delitto al Ponte del Diavolo di Sansepolcro, ecco come è stata uccisa Katia Dell'Omarino, stando alle poche, scarne indiscrezioni che trapelano dall'autopsia. Non ci sono proiettili di mezzo, ... continua >>

(18-07-2016)

E' l'uomo col quale si vedeva ma che spesso non le rispondeva

I ragazzi del bar dai carabinieri: Indagate sull'amico misterioso

di FABRIZIO PALADINO NON SI SONO tirati indietro per aiutare gli inquirenti a scoprire chi è stato a uccidere la loro amica. Così, una decina giovani - che frequentano un bar di Selci Lama dove Katia Dell'Omarino era solita andare soprattutto nei fine settimana - venerdì si sono recati spontaneamente alla ... continua >>

(18-07-2016)

Il delitto Ma come, l'ho vista l'altra sera. E in tanti si stringono al fratello

Katia? No, non puo' essere morta cosi' Lo stupore della gente, il tam tam nei bar

LA NOTIZIA del ritrovamento del cadavere di Katia Dell'Omarino ha «fiaccato» la comunità di Sansepolcro più ancora del caldo opprimente che caratterizza queste giornate di luglio. «Ma come? L'avevo vista l'altra sera», oppure «Veniva spesso qui», o anche «Non è possibile, non ci credo»: questi i commenti delle attonite persone ... continua >>

(13-07-2016)

Amici sicuri: Conosceva appena l'assassino

SI FIDAVA DI CHI L'HA UCCISA. Katia: solare, generosa, spesso ingenua.

di FABRIZIO PALADINO IL RICORDO di una persona semplice, solare, che amava fare nuove amicizie sempre con il sorriso sulle labbra. Katia Dell'Omarino era così. O meglio, «Catia del Riello», come era conosciuta sia nel Biturgense che nella vallata umbro-toscana. Con la mamma Rita, pensionata, abitava in piazza Allende, proprio nel ... continua >>

(13-07-2016)

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
lunedì 20 29
martedì 20 28
mercoledì 18 29