NOTIZIE LOCALI

Cronaca Mario Festucci, pensionato di 63 anni, suonava nella Filarmonica di Monte Santa Maria

Citta' di Castello Infarto fatale, poi si schianta con l'auto

di FABRIZIO PALADINO

E' STATO stroncato da un malore mentre si trovava alla guida della sua auto finita nel fosso a ridosso della strada. Mario Festucci, pensionato di 63 anni, originario di Monte Santa Maria Tiberina ma residente da tempo in via Alighieri, nel popoloso quartiere tifernate di San Pio, ha perso così la vita ieri mattina intorno alle 7 in una piccola strada di via Torreggiani, in località Meltina. L'uomo, secondo una prima ricostruzione dell'incidente effettuata dai carabinieri del Norm di Città di Castello, era a bordo della sua Citroen «Saxo» quando, probabilmente colpito da infarto, ha perso il controllo dei veicolo che - invece di svoltare sulla strada dove avrebbe dovuto raggiungere un piccolo terreno agricolo di proprietà del Festucci - ha inizialmente travolto una piccola pianta per finire quasi ribaltato su un lato ai margini della carreggiata. Sul posto si è subito portato un equipaggio del 118 che non ha potuto far altro che constatare il decesso del sessantenne per cause naturali e allertare quindi le forze dell'ordine. Peraltro il medico di famiglia, contattato dai militari, ha affermato che il pensionato non soffriva di particolari patologie.
Espletati tutti gli accertamenti del caso, il corpo è stato trasportato nella camera mortuaria dell'ospedale di Città di Castello, a disposizione dei congiunti per i funerali.
Mario Festucci praticamente tutti i giorni raggiungeva il suo piccolo terreno agricolo a poca distanza dall'abitazione. L'uomo era particolarmente conosciuto soprattutto a Monte Santa Maria Tiberina, dove era nato.
Da anni il sessantatreenne era uno dei punti di riferimento della locale banda musicale; molti lo ricordano ancora mentre suonava con il suo inseparabile «trombone». Era anche consigliere della Filarmonica, con la quale da sempre aveva partecipato alle varie esibizioni in ogni parte d'Italia.
La notizia della sua improvvisa scomparsa ha ovviamente sconvolto tutti gli altri componenti della banda. Festucci, rimasto vedovo da alcuni anni, non aveva figli e attualmente viveva con una donna straniera.
notizie tratte da La Nazione

Inserita il : 20-07-2011 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Cronaca

Stadio inagibile: ma finalmente partono i lavori

SANSEPOLCRO IN SETTIMANA L’INTERVENTO, IL RITORNO AL 'BUITONI' FORSE IL 14 GENNAIO

PRENDERANNO IL VIA nel corso di questa settimana i lavori di riqualificazione dello stadio Buitoni di Sansepolcro, con la speranza che le condizioni atmosferiche non siano tali da far slittare i tempi oltre l'obiettivo prefissato dall'amministrazione comunale. «Il Sansepolcro giocherà un'altra partita a Città di Castello, quella del 10 dicembre... continua >>

(20-11-2017)

Aveva illuso una ragazza e si era fatta consegnare soldi dalla famiglia

Ti faccio assumere in Comune Donna condannata a 14 mesi

di FRANCESCA MARRUCO - CITTA' DI CASTELLO -UN ANNO e due mesi con pena sospesa e parti civili escluse. E' finito con un patteggiamento il processo ad una 47enne di Umbertide che aveva fatto credere ad una ragazza che le avrebbe fatto ottenere un posto come archivista in Comune. Inoltre... continua >>

(17-11-2017)

Ladri in azione, svaligiati due appartamenti

SANSEPOLCRO SVENTATI ALTRI DUE COLPI, TORNA L’APPRENSIONE TRA LA POPOLAZIONE

DUE FURTI sventati domenica scorsa, ma anche due messi a segno nel corso della settimana. Con il buio già calato, i ladri hanno colpito a inizio settimana in un paio di appartamenti a Sansepolcro e anche l'ammontare del bottino trafugato sembra avere una certa consistenza. Il primo di questi appartamenti... continua >>

(17-11-2017)

Stesso modus operandi dei giorni scorsi: salgono dalle grondaie

Ancora ladri acrobati in azione Colpito il quartiere di San Pio X

- CITTA' DI CASTELLO - TORNA a colpire la banda dei «ladri acrobati»: malviventi che riescono a raggiungere gli appartamenti situati ai primi o secondi piani arrampicandosi letteralmente sulle grondaie e sui pluviali. Questa volta ad esser preso di mira è stato il quartiere di San Pio X. Due gli... continua >>

(16-11-2017)

Grandi manovre per le Fiere di San Florido

APPUNTAMENTO CON LA TRADIZIONE IN CENTRO STORICO E AL PARCO LANGER

- CITTA' DI CASTELLO - GRANDI manovre in vista del fine settimana delle Fiere di San Florido, quest'anno disposta in due zone: nel centro storico e nel parco Langer. Per fare spazio ai 256 espositori è stato necessario adottare numerose modifiche alla viabilità, anche in virtù dell'appuntamento mensile con «Retrò»,... continua >>

(16-11-2017)

Tari, qui nessun errore di calcolo

SOGEPU L'ANNUNCIO DELL'ENTE PREPOSTO ALLA RISCOSSIONE

- CITTA' DI CASTELLO - NESSUN errore di calcolo per la Tari (tassa sui rifiuti) nel tifernate. Lo annuncia Sogepu, ente presposto alla riscossione del tributo presieduto da Cristian Goracci, che spiega come durante le operazioni di calcolo «sono state attuate correttamente nell'applicazione della quota variabile all'utenza domestica, che viene... continua >>

(15-11-2017)

La giunta Cornioli ferma l'iniziativa della precedente amministrazione

Parco fluviale: addio al progetto Stop del Comune, scoppia la bagarre

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO - PARCO FLUVIALE sul Tevere: occasione perduta oppure no? Il progetto venne presentato a Sansepolcro nel novembre di tre anni fa su iniziativa del Partito Socialista locale (che faceva parte della vecchia amministrazione guidata da Daniela Frullani) e adesso, nella recente risposta a un comunicato,... continua >>

(15-11-2017)

L'appello dei genitori dei bambini di Trestina: 'Crea pericoli'

Fcu & il deposito-breccia contestato Troppo vicino alla nostra scuola

- CITTA' DI CASTELLO - PROSEGUONO a pieno ritmo i lavori per l'ammodernamento funzionale e la messa in sicurezza della Ferrovia Centrale Umbra nella tratta Umbertide-Città di Castello, primo stralcio degli interventi programmati per la riapertura della rete. Mentre i cantieri sono nel clou, all'esterno, arrivano le prime proteste da... continua >>

(14-11-2017)

E' finito al centro di un lunghissimo dibattito in consiglio comunale

ACCATTONI MOLESTI

- CITTA' DI CASTELLO -L'ACCATTONAGGIO molesto, soprattutto in relazione alla presenza nei supermercati della città di persone che chiedono l'elemosina, è finito al centro di un lunghissimo dibattito in consiglio comunale. Sulla problematica, già in passato, erano intervenute le forze dell'ordine con l'allontamento di alcuni mendicanti, ed ora la Lega... continua >>

(14-11-2017)

Festa del Patrono, oggi le messe

Citta' di Castello Via agli eventi per San Florido

- CITTA' DI CASTELLO - OGGI A CITTÀ di Castello è il giorno dei santi patroni Florido e Amanzio, una ricorrenza da sempre molto sentita dai tifernati. Il vescovo monsignor Domenico Cancian ricorda: «Stiamo vivendo un tempo di passaggio epocale e la solennità dei patroni, il 13 novembre, merita tutta... continua >>

(13-11-2017)

Che Tempo Fara'