NOTIZIE LOCALI

Altre di Cronaca I cittadini chiedono di essere ammessi alle riunioni della commissione

Calzolaro, il Comitato non si arrende Noi alla Conferenza dei servizi

- CITTA' DI CASTELLO -
«BENE la mozione approvata in Regione, ma ora chiediamo formalmente di essere ammessi a partecipare alla conferenza dei servizi. Conferenza che dovrà avviare una vera e propria istruttoria coinvolgendo tutte le parti interessate»: il Comitato per la salute Calzolaro zona sud si dice soddisfatto per l'approvazione del documento in Regione, ma chiede di più. Da una parte, un impegno concreto che garantisca partecipazione attiva alla popolazione interessata e vessata dal cattivo odore degli impianti di smaltimento Ecopartner; dall'altra che la politica faccia passi concreti di apertura. PROPRIO nella seduta di martedì il comitato si è presentato con una delegazione molto numerosa che ha raggiunto Perugia in pullman, portando in omaggio agli amministratori umbri una rosa con messaggi tratti da frasi celebri sui temi di salute, ambiente e democrazia. In una nota diramata dopo il consiglio in Regione, il gruppo di cittadini esprime soddisfazione per la mozione che ha riconosciuto «le criticità ambientali così come rappresentate da noi ed ha impegnato la giunta, d'intesa con le altre istituzioni, a risolvere in modo radicale il problema dell'inquinamento odorigeno o di altra natura. Bene anche l'installazione permanente nell'area di Calzolaro-Trestina di una centralina di monitoraggio della qualità dell'aria». IL COMITATO ringrazia «il presidente della commissione Attilio Solinas, primo firmatario della mozione approvata, i consiglieri Casciari, Guasticchi, Mancini, tutti quelli che hanno avuto parole di apprezzamento per il nostro impegno. Non ringraziamo invece l'assessore Fernanda Cecchini che al posto di assumersi le responsabilità, ha ottusamente propinato, per l'ennesima volta, la narrazione di una responsabilità che sarebbe tutta dei tecnici e rispetto alla quale la politica, le istituzioni e l'assessore dovrebbero chiamarsi fuori». L'ARGOMENTO rifiuti nella zona sud sarà affrontato anche oggi a Città di Castello, nel corso della commissione Assetto del Territorio che si riunisce alle ore 17 in Comune, chiamata ad analizzare, tra gli altri punti all'ordine del giorno, anche la modifica dell'impianto autorizzato al recupero di rifiuti fangosi, Color Glass con sede a Trestina.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 22-09-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre di Cronaca

Sansepolcro: l'uomo al telefono da Arezzo ha allertato i soccorsi

Tenta il suicidio, l'ex da' l'allarme Salvata in extremis dai carabinieri

di CLAUDIO ROSELLI PROBLEMI di natura sentimentale all'origine del tentato suicidio dell'altra sera a Sansepolcro? Pare proprio questa la causa che può aver indotto una donna a farla finita, ingerendo una notevole quantità di farmaci e rischiando seriamente la vita, al punto tale che nella giornata di ieri era ancora... continua >>

(27-01-2018)

Che Tempo Fara'