NOTIZIE LOCALI

Altre News Ordinati cinque nuovi diaconi Il vescovo: Una grazia per la Chiesa

PATRONO VOCAZIONI LAICHE, CATTEDRALE GREMITA PER LA RICORRENZA

- CITTA' DI CASTELLO -
«RISVEGLIARE la fede e la sperenza in questi tempi così difficili, seguire l'esempio dei santi Patroni Florido e Amanzio facendo ognuno la propria parte. Invece di tirarci indietro o semplicemente di lamentarci, è quanto mai urgente un sussulto di responsabilità personale e collettiva»: così il vescovo monsignor Domenico Cancian si è rivolto ieri alla comunità tifernate che ha gremito la Cattedrale nel giorno di San Florido. La solenne messa dei santi patroni (Florido, Amanzio e Donnino) si è svolta alle ore 18 di ieri ed è stata incentrata sulla cerimonia di ordinazione di cinque diaconi, definita dal vescovo «una vera grazia per la nostra Chiesa». I cinque diaconi sono: Federico Bosi di Piosina che fa parte da anni del volontariato ed opera come autista soccorritore. Marco Cheli lavora invece a servizio della sicurezza pubblica come brigadiere dei Carabinieri ed opera nella parrocchia di Selci: «La mia vocazione - ha affermato - è avvenuta nel 2015 e si è concretizzata con l'approdo al diaconato. La mia fede è il frutto di una ricerca di libertà». GIUSEPPE Floridi, consulente finanziario, collabora con la parrocchia di Promano, con il santuario di Canoscio e con la Caritas diocesana. Giuseppe Papagni, originario di Bisceglie, sposato con due figli, è cuoco in una comunità di sacerdoti e collabora con le parrocchie di Graticole e Badiali: «Dopo un percorso di vita lavorativa e familiare che potrei definire ‘normale' ho sentito il bisogno di avvicinarmi di più al Signore. Spero che il mio contributo possa essere d'aiuto alla Chiesa», ha detto. Angelo Pennestri, infine, napoletano d'origine, da 11 anni opera nella parrocchia di Pietralunga, è sposato ed ha vari figli ‘naturali e adottivi', proviene da una formazione neocatecumenale ed è stato impegnato per anni con il Tribunale dei minori. «LA MIA vocazione - aggiunge - nasce dal bisogno di usare bene il tempo a nostra disposizione ed impiegarlo per fare del bene. Tutti dovremmo sforzarci di fare del bene, nel nostro piccolo». Un particolare pensiero è stato rivolto dal vescovo al suo predecessore monsignor Pellegrino Tomaso Ronchi, che in queste ore si trova nell'infermeria dei frati Cappuccini di Perugia.
notizia tratta da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 14-11-2017 da wineuropa

Invia il tuo commento

Altre notizie di Altre News

Nuvolo segna un nuovo record Opera venduta all'asta a 85mila euro

ARTE PREZIOSA DA WANNENES MILANO

- CITTA' DI CASTELLO - MENTRE è in corso una mostra a lui dedicata alla Galleria Di Donna di New York, Nuvolo sbanca in Italia e segna un nuovo record personale in asta. A distanza di poco più di un anno Nuvolo rinnova il suo primato d'asta raggiungendo, con «Cucito... continua >>

(25-11-2017)

CI SARANNO oltre 200 opere dei piu' grandi artisti italiani dedicate ai presepi a Citta' di Castello

LA MAGIA DEI PRESEPI

- CITTA' DI CASTELLO - CI SARANNO oltre 200 opere dei più grandi artisti italiani dedicate ai presepi a Città di Castello dove si rinnova la magia del Natale con la XVIII Mostra internazionale di arte presepiale, che ogni anno attira oltre 10 mila visitatori. Questa è l'edizione della maturità,... continua >>

(24-11-2017)

Gli studenti tifernati incontrano l'Europa

SCUOLA 'ERASMUS PLUS', CONFRONTO CON I RAGAZZI STRANIERI

OLTRE 50 persone tra docenti e ragazzi tifernati insieme ai «colleghi» provenienti da La Chapelle en Serval in Francia, da Zespol in Polonia, da Alytaus in Lituania, da Banská Bystrica in Slovacchia e da Birmingham nel Regno Unito si sono incontrati in città per parlare dell'Europa che verrà nell'ambito del... continua >>

(23-11-2017)

I dubbi dei cittadini, Cornioli: Completare i lavori al piu' presto

Due mari, ipotesi strada a due corsie Rischio imbuto sulla viabilita'

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO - FA DISCUTERE la soluzione di una E78 ridotta a due corsie. È notizia di qualche giorno fa l'incontro fra il sindaco di Sansepolcro, Mauro Cornioli e i rappresentanti del comitato per il completamento della E78, ma anche per la E45 e la ex Ferrovia... continua >>

(23-11-2017)

C'e' chi ha apprezzato il ritorno al centro con la rivitalizzazione di vie e piazze, e chi ha criticato la gestione per la nuova dislocazione e la difficolta' di trovare parcheggi.

Citta' di Castello, DIVISI SULLE FIERE

- CITTA' DI CASTELLO - C'È CHI ha apprezzato il ritorno al centro con la rivitalizzazione di vie e piazze, e chi ha criticato la gestione per la nuova dislocazione e la difficoltà di trovare parcheggi. Le fiere di San Florido quest'anno hanno diviso i tifernati: a diverse persone è... continua >>

(21-11-2017)

Chiusura posticipata di tre mesi, in ballo il destino dell'area

A marzo addio a Casa Buitoni. A Villa Fatti un relais di lusso?

di CLAUDIO ROSELLI - SANSEPOLCRO - SLITTA DI TRE mesi la già annunciata chiusura di Casa Buitoni a Sansepolcro, in quella che fino a 25 anni fa - quando la nuova struttura della Nestlè venne inaugurata - era conosciuta come Villa Fatti, imponente edificio posizionato sulla collina che sovrasta la... continua >>

(21-11-2017)

Strategie per il turismo, parte il piano La rivoluzione scatterà dalla rete

ANGHIARI OGGI L’INCONTRO AL TEATRO DEI RICOMPOSTI PER FARE IL PUNTO

IL DITO nella piaga è stato rimesso: la provincia di Arezzo, pur facendo parte della rinomata Toscana, non è ancora conosciuta a sufficienza. O comunque, determinate zone dell'aretino sono fuori dai grandi circuiti turistici, pur avendo tutte le carte in regola per rientrarvi. È il caso della Valtiberina, motivo per... continua >>

(21-11-2017)

Cosi' lanciai anche Monica Bellucci

PERSONAGGIO IL PARRUCCHIERE MONTANUCCI FESTEGGIA 40 ANNI DI ATTIVITA'

- CITTA' DI CASTELLO - DAL 1977 al 2017: 40 anni dedicati all'arte dell'acconciatura per Piero Montanucci di Duo Stylist. Sotto le sue mani ci sono passate donne bellissime, a partire da Monica Bellucci che lui scelse per primo come giovanissima modella. NEL CENTRO storico, dal 1977, insieme alla moglie... continua >>

(17-11-2017)

Calzolaro, no all'ampliamento

UMBERTIDE IMPIANTO AL CENTRO DELLE POLEMICHE. L'OPPOSIZIONE TUONA

- UMBERTIDE - CRESCE la critica politica - e l'allarme - per la situazione che si sta delineando a Calzolaro, frazione umbertidese da tempo alle prese con «emissioni odorigene» provenienti dalla lavorazione dei rifiuti. All'indice da parte delle opposizioni - ieri il Movimento 5 Stelle, oggi il consigliere comunale Luigino Orazi... continua >>

(17-11-2017)

Gli studenti del liceo in trasferta a Rovereto Che esperienza tra i ricordi della Grande Guerra

SANSEPOLCRO A 100 ANNI DI DISTANZA I RAGAZZI HANNO VISITATO MUSEO, TRINCEE, GALLERIE

CENTO ANNI DOPO, l'omaggio di Sansepolcro ai caduti della prima guerra mondiale. Giovedì 9 novembre scorso, gli studenti classe 1999 del liceo «Città di Piero» si sono recati in visita a Rovereto, città nel cuore del Trentino tra le più legate allo storico conflitto, dove è custodita una ricca documentazione... continua >>

(16-11-2017)

Che Tempo Fara'