NOTIZIE LOCALI

Cronaca Umbertide: il primo cittadino Locchi: Attivare le risorse necessarie al ripristino della linea

Corazzata dei sindaci contro i tagli alla Fcu

«LA CHIUSURA della tratta ferroviaria Umbertide-San Sepolcro è arrivata come un fulmine a ciel sereno, sapevamo che le condizioni non erano buone, ma non ci aspettavamo certo una così drammatica decisione che va a creare disagi enormi per i cittadini di Umbertide e dell'Altotevere, soprattutto a pochi giorni dalla riapertura delle scuole». Il sindaco di Umbertide Marco Locchi interviene sulla sospensione del servizio su ferro prevista da giovedì e annuncia che oggi avrà un incontro con l'assessore regionale Giuseppe Chianella «per capire tempi e modi della riattivazione della linea», mentre mercoledì ci sarà un tavolo con tutti i sindaci dei territori coinvolti. «Dobbiamo capire perché si è arrivati a questo grave stato di degrado e soprattutto attivare le risorse necessarie per ripristinare al più presto la linea. Mettere in discussione la tratta Umbertide-San Sepolcro significa mettere in discussione l'intera ex Fcu, che costituisce l'unica dorsale della nostra regione. Non vogliamo che questa chiusura sia l'anticamera del depotenziamento della ferrovia regionale», prosegue Locchi auspicando che «in futuro il soggetto gestore provveda con regolarità alla manutenzione ordinaria e straordinaria della rete al fine di evitare il ripetersi di tali inaccettabili disservizi». Questa è comunque una settimana calda: domani alle 12 il deputato umbro Walter Verini ha annunciato una conferenza stampa che si svolgerà alla stazione ferroviaria Fcu in piazza della Repubblica a Città di Castello. L'onorevole Giampiero Giulietti (Pd) ritiene «necessario sottoporre la questione al Governo e ministero competente», mentre il vicepresidente del Consiglio regionale Marco Vinicio Guasticchi tuona: «E' l'inizio di una battaglia che mi vedrà in prima linea con un vero pressing sui responsabili sia istituzionali che privati».
notizie tratte da La Nazione www.lanazione.it

Inserita il : 07-09-2015 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se č la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrā pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'