Newsletter Wineuropa

Internet & Dintorni Dalle visite virtuali ai tour in 3D alle collezioni in alta definizione, ecco una selezione di gallerie e musei che offrono esperienze digitali.

15 musei piu' 1 che puoi visitare da casa

C'è chi offre un tour virtuale vero e proprio. E chi una rassegna fotografica delle proprie collezioni d'arte. Ma per chi, rispettando le indicazioni delle autorità sul contenimento del coronavirus, sta a casa, entrambe le modalità sono l'occasione per visitare dal salotto i più famosi musei del mondo, anche a distanza di chilometri, e in molti casi ora chiusi al pubblico proprio per effetto delle misure di prevenzione da Covid-19.

Sui siti internet le più famose istituzioni museali del mondo, dal Louvre ai Musei Vaticani, offrono visite virtuali con ricostruzioni 3D di cimeli e allestimenti, fotografie interattive o enormi archivi digitali da spulciare, per guardare statue e dipinte fin nel più piccolo dettaglio.

I tour immersivi (quelli, insomma, in cui si ha l'impressione di essere dentro il museo, pur essendo a casa) sono ancora limitati. A offrirli, tra gli altri, sono il Louvre a Parigi, lo Smithsonian a Washington, le Gallerie degli Uffizi a Firenze e i Musei Vaticani a Roma.

All'elenco bisogna aggiungere anche siti archeologici o monumenti, come i mercati di Traiano o l'Ara Pacis a Roma (che consentono agli utenti una visita virtuale grazie a foto a 360°), la Reggia di Versailles (ma serve un visore per la realtà virtuale), la casa di Anna Frank ad Amsterdam.

La maggior parte dei siti internet museali mette a disposizione dell'utente una visita per immagini. La Pinacoteca di Brera a Milano o il Museo del Prado a Madrid sono due dei musei che forniscono fotografie ad altissima definizione delle opere d'arte esposte nelle loro collezioni. Che comunque valgono l'esperienza, perché consentono di cogliere dettagli ed elementi del dipinto che alle volte sfuggono.

Wired ha raccolto 15 esperienze da fare in rete nella gallery in apertura del sito. Ma per trovare tutte le esperienze culturali online, Google Arts & Culture ha creato una raccolta disponibile gratuitamente in rete con tutti i musei raggiungibili via internet. E se invece si preferisce la lettura di un buon libro, basta visitare la World Digital Library e cercare un titolo originale tra gli oltre 19mila manoscritti.

Tratto da www.wired.it
di Gabriele Porro

 

Inserita il : 19-03-2020 da wineuropa

Invia il tuo commento

Inserisci qua il tuo commento

Ti ricordiamo che se desideri vedere il tuo commento pubblicato devi firmarlo.
Se è la prima volta che inserisci un commento dovrai validare il tuo indirizzo di posta elettronica cliccando sul link che riceverai per e-mail.
Il tuo commento verrà pubblicato nello spazio "I vostri commenti". Grazie per la tua collaborazione.
Nome
E-mail   Visualizza
il tuo commento:
Consenso privacy Accetto NON accetto
Consenso Com. Comm. Accetto NON accetto
Digita i 6 caratteri dell'immagine

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori.

Che Tempo Fara'

Sansepolcro Tempo Min Max
mercoledì 9 20
giovedì 7 21
venerdì 9 14